venerdì 23 luglio 2010

Polpo e Patate

IMG_1955 copiaIMG_1957 copiaIMG_1964 copia

Da poco mi hanno svelato il trucco per riuscire a cucinare il polpo, ottenendo ottimi risultati!!!!! Incredibile ma vero, il risultato è stato sbalorditivo, dico così, perché avevo abbandonato la ricetta in quanto ottenevo sempre un polpo cotto dalla consistenza gommosa e dura, ma un giorno…….lo svelo anche a chi come me ne era all’oscuro………

INGREDIENTI:

  • 1 polpo di circa 1 kg
  • 4-5 patate
  • prezzemolo fresco
  • olio extra vergine
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

Pulire e lavare il polpo, metterlo per  qualche ora nel congelatore, poi immergerlo per 3 o 4 volte, tenendolo per la testa, in una capiente pentola con dell’acqua in ebollizione. Ecco il segreto, lo shock termico renderà il polpo morbidissimo. A questo punto immergerlo completamente in acqua e cuocere a fuoco dolce per circa 1 ora e mezza, (a volte anche un pò meno). Lasciarlo raffreddare nella sua acqua di cottura. A parte lessare le patate e tagliarle a pezzettini. Scolare il polpo, tagliarlo a tocchetti ed unirlo alle patate, condirlo con olio extra vergine di oliva, un trito di prezzemolo fresco, uno spicchio d’aglio sale e pepe.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

1 commenti:

Federica ha detto...

adoro il pesce!!è buonissimo..ma la presentazione è eccezionale!!complimenti!

Posta un commento