giovedì 12 agosto 2010

Storia di una mora...


Prima di arrivare alla ricetta, peraltro molto semplice, volevo condividere con voi,la storia della mia pianta di more. La gioia di piantare un piccolo arbusto, curarlo, vederlo crescere, osservarne la fioritura, cercando di quantificare la produzione dei frutti...aspettare con pazienza che questi maturassero e poi.....finalmente la raccolta insieme a mia figlia in più e più volte. Abbiamo fatto confettura,  abbiamo congelato i frutti più belli e turgidi, ne abbiamo mangiato così al naturale e naturalmente regalato. Grazie semplice ed umile mia Mora!!!!

RICETTA CONFETTURA DI MORE:

  • 1 kg di more
  • 2 cucchiaini di limone
  • 350 gr. di zucchero
  • 1 busta di frutta pec 3:1
Lavate accuratamente le more, unite il limone, lo zucchero e il frutta pec. Portate a bollore la confettura mischiando delicatamente, lasciate bollire per qualche minuto. Versate la confettura in vasetti sterilizzati, chiudete e capovolgete i barattoli per una decina di minuti. Riponete in dispensa.

RICETTA BISCOTTI "OCCHI DI BUE"

  • 200 gr. di farina "00"
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 100 gr. di burro
  • scorza di limone
  • 1 pizzichino di sale
  • confettura di more
  • zucchero a velo per spolverizzare

Realizzate la pasta frolla, impastando farina, zucchero (ho usato quello a velo, perchè per i biscotti mi piace  un gusto più delicato e raffinato), scorza di limone, un pizzichino di sale e il burro molto freddo a pezzettini. Riponete la pasta frolla in frigo per circa un'ora, stendetela e ricavate dei dischi con il coppa pasta. A metà dischi praticate il foro centrale (sarà la parte superiore) con uno stampino. Io preferisco mettere in forno i biscotti separati, avrenno una cottura uniforme. 180° per 15 minuti. A cottura ultimata prendete la base, spalmatela con la confettura e sovrapponete il biscotto con il foro centrale. Spolverizzate con lo zucchero a velo.

5 commenti:

  1. i biscotti sono meravigliosi e la pianta di more che ti ha ricambiato con tutta la sua produzione...una gioia per gli occhi!!baci imma

    RispondiElimina
  2. wow, che delizia! adoro le more, io ho messo a dimora un apianta di more una da poco nel giardino, speriamo diventi come la tua!
    complimenti per il to blog, ho già visto qualche ottima ricettina da copiarti!

    RispondiElimina
  3. ma è stupenda la tua pianta,Lory!!io adoro tutti i frutti di bosco e mi commuovo guardando gli albri da frutto..davvero!!!eccezionale,la tua marmellata,figuriamoci i biscottini!!!!bravissima,cara^;^

    p.s il tuo commento sul pane è arrivato!!era rimasto in bacheca,a volte sulla casella di posta ,alcuni non mi arrivano e non me ne accorgo..l'ho visto ora...grazie ;)) bacioni

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia!complimenti....la tua pianta è stupenda!anch'io ho delle piante,ho un albero di albicocche e uno di pere e vederle crescere,raccoglierle e poterne fare delle buonissime marmellate è stupendo...ciao!

    RispondiElimina
  5. Ti capisco, fino a qualche anno fa ce l'avevo anch'io una pianta di more, poi è seccata :-(((
    Deliziosi e precisi i tuoi biscottini!

    RispondiElimina