lunedì 20 dicembre 2010

Il pane delle Feste!!!!


Ciao e felice lunedì a tutti!!!!!!!!!!
Che periodo.....sempre di corsa, mille cose da fare e da pensare.
Spese, regali, recite, pranzi, cene...........aiuto......!!!!!!!!!
A me però.......piace da morire!!!!!!!!!!
Oggi, vi propongo un pane ricco, sì... ricco di semini buoni e gustosi, che...... fanno festa!!!!!!
Ho realizzato un filone ed un pane in cassetta, uilizzando lo stampo della Guardini, quello bello bello, che indica il momento giusto per poter sfornare le nostre leccornie, senza bruciarci e naturalmente la farina ed i semini della Molino Rossetto!!!!!
Oggi invece preparo........, ve lo dirò, forse domani!!!!!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI:
  • 450g farina bianca tipo “0”
  • 7,5ml di sale
  • una bustina da 7g di lievito istantaneo secco
  • 15ml di olio d'oliva
  • 250ml di acqua tiepida
  • Parmigiano grattugiato a piacere
  • semini misti
  • farina gialla, per infarinare
Mettete la farina bianca, il sale e il lievito nel Recipiente Kenwood. Facendo lavorare il Gancio Impastatore a velocità minima, versate gradatamente dell’acqua tiepida e mescolate in modo da ottenere un impasto soffice.
Impastate per 1 minuto a velocità minima e per 4 minuti a velocità 1, finché l’impasto sarà diventato omogeneo ed elastico. Togliete quindi il Recipiente Kenwood dalla macchina, coprite con pellicola per alimenti leggermente unta e lasciate lievitare al caldo per circa un’ora, in modo che l’impasto raddoppi il suo volume.
Rimpastate delicatamente con il Gancio Impastatore per 30-60 secondi a velocità minima, eliminando così l’aria. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e dividetelo a metà. Stendete ciascuna porzione in un disco e ricopritela con una spolverata di parmigiano ed i semini misti.
Ripiegate a metà il disco, schiacciatelo leggermente e cospargete con il formaggio rimasto ed altri semini.. Arrotolate, rincalzate i bordi e date ai panetti una forma allungata. Quindi, disponeteli, leggermente distanziati, su una placca da forno, coperta con carta da forno ed infarinata con farina gialla. Io, un filoncino l'ho cotto in uno stamo da plum cake, creando così un pane in cassetta. Coprite con pellicola per alimenti unta e lasciate lievitare per circa 30 minuti, in modo che l’impasto raddoppi di volume.
 Nel frattempo, fate scaldare il forno a 200°C. Spennellate la parte superiore con un po’ d’acqua e spolverizzate con farina gialla e semini. Incidete i panetti con 5 o 6 tagli in diagonale. Passate in forno per 20 minuti, facendo dorare. Saranno pronti quando, provando a batterli leggermente alla base, suoneranno vuoti. Fateli raffreddare su una griglia.

35 commenti:

  1. Complimenti ti è venuto benissimo ....
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. che bellezza...mi sembra di sentire il profumo..adoro impastare il pane soprattutto quando colora le feste, bravissima...mi hai dato una buona idea
    auguri

    RispondiElimina
  3. ciao Lory! hai messo le calze alla tua micia!!! sei super ... e sembra che ci stia pure bene! un bacione!

    RispondiElimina
  4. Con quella cascata di semini fa davvero festa questo pane. E tutti quei semini io li adorooooooooo ^__^ Delizioso
    Bacioni tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Bellissimo cara lory!! bravissima come sempre!!
    Tesoro ti faccio tantissimi Auguri di Buon Natale!!
    bacioni cari Anna

    RispondiElimina
  6. Splendido questo pane, Lory.
    Grazie della ricetta, e mille auguri :-)

    RispondiElimina
  7. bellissimp pane, Lory!!!
    augurissimi a te famiglia!

    RispondiElimina
  8. Lory, ma che buono!!! Sai che meraviglia affettarlo e farcirlo per tante tartine l'ultimo dell'anno??? buona giornata e... AUGURONI DI OTTIME FESTE!!!!

    RispondiElimina
  9. Questo pane è divino!!!...complimenti tesoro!!!

    RispondiElimina
  10. .... questo pane deve essere buonissimo.. ed è veramente molto invitante!!!

    RispondiElimina
  11. il pane fatto in casa da sempre grandi soddisfazioni!! Il tuo è eccezionale, proverò a farlo anche io!!!

    RispondiElimina
  12. Buonissimo!!!! devo decidermi a fare il pane anche io!! smack buona settimana .-)

    RispondiElimina
  13. mi piace l'idea di arricchire con dei semini il pane delle feste. lo devo provare assolutamente. ( anch'io ho avuto regalato i semi di papavero dalla Molino Rossetto, quindi...).
    grazie per la ricettina.
    baci
    buon inizio settimana
    Terry

    RispondiElimina
  14. mi sembra di sentirne il profumo da qui...che meraviglia lory da mettere in tavola a natale per forza!!!!baci imma

    RispondiElimina
  15. Ha davvero un aspetto incantevole!!! complimentoni!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  16. che meraviglia Lory. E le feste possono iniziare !

    RispondiElimina
  17. Cara non sei l'unica a correre in questi giorni.....comlimenti per il pane è favoloso!!!

    Baci

    RispondiElimina
  18. non c'è che dire,sei proprio brava bravissima ^^

    Sai che sabato ho fatto la tua 'Sbriciolata beneventana'?E' venuta buonissima,è piaciuta a tutti!!

    RispondiElimina
  19. delizioso questo pane,Lory^;^ ottimo tagliato a fette,per fare la scarpetta con gli intingoli vari dei prossimi giorni..bravissima!!un bacione

    RispondiElimina
  20. Che bel pane!!!
    Il profumino si sente fino a qui (....magari.....)!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    Ps: siamo curiose di sapere qualcosa in più sullo stampo Guardini...andiamo a sbirciare il sito...

    RispondiElimina
  21. Ciao cara!! Bellissimo pane!! Complimenti!! Un bacione.

    RispondiElimina
  22. Ciao Lory!! Che bello questo pane!! Se lo vede mio marito.....è lui che panifica in casa nostra!!! A Presto!!

    RispondiElimina
  23. Adoro fare il pane in casa, anche se spesso i risultati sono scarsi! OTTIMA RICETTA LA TUA!

    RispondiElimina
  24. wow! Che pane!!! Bella ricetta... adesso me la studio per bene!
    Ho dato anche una sbirciatina agli struffoli, ai panettoncini... è un tripudio di golosità!
    Sei davvero bravissima!

    Un bacione e grazie :-)

    RispondiElimina
  25. Ciao Lory, ho visto il tuo passaggio sul mio blog e ricambio la visita. Interessante questo pane, torno con calma a rubarti un po' di idee. A presto! Dana

    RispondiElimina
  26. Grazie per essere passata da me, mi sono unita anch'io ai tuoi sostenitori, così ci seguiremo sempre.
    Che buono questo pane. Lo stampo lo conosco è utile e simpatico.

    RispondiElimina
  27. ciao cucciola... hai ragione: niente bugie per salvare gli altri ... che s'arrangino... ma io poi che son sempre dura e forte, al richiamo o all'esigenza di non vedere soffrire una faccia amica mi imbarco in certe situazioni, con o senza bugie, e la catastrofe è assicurata, vista anche la mia memoria decisamente scarsina per le bugie! Ti aspetto da me! Ti ricordi? Un bacio ... e attendo tuoi racconti da me, quando vuoi! :)

    RispondiElimina
  28. Ciao c'è un giveaway Natalizio con tanti regali ti va di partecipare??? qui http://vesselinaivanova.altervista.org/blog/?p=911

    RispondiElimina
  29. Ma che meraviglia questo pane! Chissà che profumo...!
    Grazie per la visita al mio blog, ricambio volentieri e ti aspetto ogni volta che vuoi :)
    Intanto curioso di qua e di là da te ;)
    A.

    RispondiElimina
  30. E' un piacere ammirare questo bel pane festoso circondato da tanti candidi fiocchi ascoltando la meravigliosa canzone che hai inserito come sottofondo...:-)

    RispondiElimina
  31. Lory ... sei tremenda, in senso buono!!! Con la parole che oggi m'hai lasciato mi fai congolare dalla contentezza!!! Ti confermo che sono altruista, come detto a Fede mi consumo per gli altri, a volte .... ma ti garantisco che quando in gioco c'è ciò che io voglio allora non ce n'è per nessuno... quello che voglio lo prendo!! Un bacione e ... notte e sogni d'oro (per me però è decisamente ancora presto)

    RispondiElimina
  32. Ciao bimba, passo per lasciarti tantissimi auguri di buone feste. Che sia un Natale sereno e che il nuovo anno ti porti tutto ciò che desideri. Un abbraccio forte, a presto

    RispondiElimina
  33. che pane meraviglioso!bravissima!!

    RispondiElimina