mercoledì 1 giugno 2011

Ciambella con gocce di Cioccolato e Cardamomo

 
 
 
 

Piove, altro che primo giorno di giugno, sembra novembre!!
Il clima permette di accendere il forno, ma oggi lo avrei acceso lo stesso anche con 30° perchè se mi salta per la testolina di fare qualcosa difficilmente desisto.
Ho sfornato una classica ciambella, di quelle alte alte, quelle perfette per far colazione.
Questo dolce, mi porta indietro nel tempo. Sento ancora il profumo di quella semplice torta altissima che la mia adorata nonna, preparava con semplicità rituale e sfilava magicamente dal forno della stufa a legna.
Mani abili, sapienza e basta!!!
Tante volte l'ho guardata. Tante volte con calma mi ha esposto i vari passaggi. Tante volte ho scritto la ricetta. Mai son riuscita a ottenere la "sua" torta.
Certo.. i dosaggi erano a modo di nonna, "una dose gagliarda di..."oppure "un pugno di"..  purtroppo non ho ancora scoperto a quanti grammi corrispondano. Vero è che, io e la matematica, non andiamo troppo d'accordo ma sono equivalenze decisamente.. particolari.
Ora la nonna non è più con me, ma è come se lo fosse. Una donna così.. non si dimentica.
Quando un filo di malinconia prende il sopravvento, preparo la ciambella, respiro il profumo che sprigiona per la casa, ritrovo il suo sorriso e ricordo le sue parole.
Il profumo è lo stesso, il gusto purtroppo no!!!
Inimitabile quello rimarrà nel mio cuore!!!!
Per "gusti " familiari ho arricchito la ciambella con gocce di cioccolato e semini di cardamomo.
Sia mai.. troppo semplice non piace!!!!!

INGREDIENTI:
  • 5oo gr. di farina "OO" Molino Rossetto
  • 4 uova
  • 150 ml di olio di semi
  • 150 ml di acqua
  • 200 gr. di zucchero
  • alcune gocce di limone o essenza
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bacca di cardamomo verde
  • 80 gr. di gocce di cioccolato
Sbattete bene lo zucchero con le uova, unite le gocce di limone e i semini di cardamomo verde.
Aggiungete l'olio e l'acqua, mescolate.
Unite la farina precedentemente setacciata al lievito, miscelate.
Aggiungete le gocce di cioccolato.
Preriscaldate il forno a 180°.
Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella. Versatevi l'impasto e fate cuocere per 60 minuti.
Decorate con cioccolato fuso.

22 commenti:

  1. Ma è proprio bella alta alta! Mi affascina sempre vedere come le donne di una volta riescano a far qualsiasi ricetta senza pesare, così a occhio...purtroppo però replicare esattamente è difficile, già tu abbia ricreato il profumo è tanto! bacioni!

    RispondiElimina
  2. che bel post...sicuramente il dolce profumo di questa ciambella arriverà anche alla tua bravissima nonna...di sicuro le cose semplici sono le migliori!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  3. Bellissima e molto golosa :))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  4. mamma che goduria... complimenti... segno segno...

    RispondiElimina
  5. Che inizio stratosferico domani con questa ottima ciambella! Hai fatto benissimo ad aggiungere cioccolato e cardamomo!

    RispondiElimina
  6. ho l'acquolina in bocca! :)

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!! Un'autentica golosità!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia!!! e che belle foto...una fettazza adesso sarebbe l'ideale...ciao.

    RispondiElimina
  9. hai ragione le persone le ritroviamo anche nelle ricette... e questo è un altro modo per non dimenticarle, questa ciambella è a dir poco favolosa così alta e golosa! una fetta per colazione ci vorrebbe proprio! baci

    RispondiElimina
  10. Stupenda ciambella cara Lory, oggi ho molta fretta. un bacione scappo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. tesoro un mega ciambellone pieno di ricordi che rendono ancora piu speciali eprche ci legano a persone che abbiamo amato tantissimo!1Baci,Imma

    RispondiElimina
  12. Sembra impossibile che una donna così efficiente, precisa, affidabile quale sei te,sempre presenti per tutto e per tutti, così dal tuo blog traspare, si lasci andare alla malinconia.
    Sto tempo fa le bizze, ci altera gli umori, a tutti: nessuno escluso.
    Dico che fai bene a cercar rifugio nel ricordo tenero della nonna, che t'è stata vicina nella tua passione in cucina.
    Ma ricordati che hai molte e sottolineo molte persone che ti vogliono un gran bene, che non aspettano altro di poter toglier quel velo di malinconia e metterlo nel giusto cassetto: io mi metto in fila a ste persone.
    Insomma ci sono :)
    Un bacione grande grande!!

    RispondiElimina
  13. E' sempre bello preparare le ricette delle nonne, e anche se non vengono quasi mai come l'originale non importa...sono sempre un dolce ricordo!! Questa è splendida...e altissima!!
    Ciao

    RispondiElimina
  14. complimenti è veramente alta!!!!!!!!!!!! brava.

    RispondiElimina
  15. Cara Lory, vedo che hai fatto meraviglie ultimamente!!! Io invece mi sono allontanata da fornelli e PC e mi sa che per ora col blog ho chiuso, mi ha stancata. Non lo chiudo ufficialmente perchè potrei cambiare idea dopo l'estate. di certo passerò ancora a trovarti, bacioni

    RispondiElimina
  16. Che bella ciambella!!! Profumata e golosa, resa certamente migliore perchè infarcita di un tenero ricordo...
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  17. Credo che la ciambella sia un po' per tutti il dolce più ricco di preziosi ricordi. Anche a me evoca le tue stesse sensazioni, profumo di casa, di coccole, d'infanzia. E la mia ciambella non avrà mai lo stesso sapore di quella che "rubavo" calda appena sfornata alla mia nonna e alla mia mamma. Che bella con tutti quei cuoricini, mi piace il profumo del cardamomo.
    Un abbraccio forte stellina :-*

    RispondiElimina
  18. Te leo con detención y te encuentro razón las abuelas cocinaban con mucha seguridad ,al ojo como se dice calculando las medidas y siempre todo les salía bien ,esa es la sabiduría van juntas con las cosas sencillas salen mejor,el donut se ve exquisito, recién hecho y muy lindo,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  19. E meraviglioso, bello alto e buono come la vorrei una bella fettona!!
    Ti abbraccio carissima
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  20. Ciao Lory! E' venuta una meraviglia, complimenti!!!!
    Un bacione e buon w.e.

    Raffa

    RispondiElimina
  21. Ciao Lory! Come stai? Purtroppo come sempre non ho commentato molto, il tempo è tiranno... mi permetto di segnalarti questo bel contest di cucina, solo che scade domani:
    http://omindipanpepato.blogspot.com/2011/04/qualche-impegno-per-il-12-giugno-io-si.html
    Un salutone!!

    RispondiElimina