lunedì 21 novembre 2011

Torta delle rose con composta di Mele


Esperimento!!
Ho servito questa torta al termine di una cena autunnale. Volevo qualcosa di rustico, ma che non fosse la classica torta di mele. Mi è venuta quindi l'idea di sperimentare la torta delle rose.. sempre bella da vedere, ma.. con un ripieno insolito.
Lo zucchero di canna caramellato, il lieve profumo della cannella e la morbidezza della composta, ha reso questo dolce particolarmente goloso e morbido.
Ho lottato un pochino con i tempi di cottura. Solitamente la torta delle rose cuoce in 30 minuti. Questa ne ha impiegati 45, quindi ho dovuto coprirla con dell'alluminio a metà cottura, per non farla scurire troppo in superficie.
Forse ho messo troppe mele?? Non so, a me è piaciuta tantissimo, la prossima volta proverò con le pere e magari.. proverò a ridurre la dose di frutta. Continuo a sperimentare... 

INGREDIENTI:
  • 350 gr. di Farina Manitoba Molino Rossetto
  • 150 ml di latte
  • 40 gr. di burro fuso
  • 3 tuorli d'uovo
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • qualche goccia di essenza di limone
  • 1 bustina di lievito secco attivo
INGREDIENTI PER LA COMPOSTA DI MELE:
  • 3 mele
  • una noce di burro
  • cannella 
  • zucchero di canna per spolverizzare

Prima di tutto, preparate la composta. Sbucciate e tagliate a piccoli pezzi 3 mele.
Mettetele su una padella con una noce di burro e un cucchiaio di zucchero di canna.
Unite un pezzettino di stecca di cannella. Fate cuocere a fiamma bassa, mescolando frequentemente, finchè le mele non saranno completamente asciutte. Spegnete il fuoco, togliete la cannella e lasciate raffreddare.
Per la pasta invece, ho utilizzato la macchina del pane. Potete farlo anche a mano, vi divertirete ancora di più.
Inserite tutti gli ingredienti, partendo da quelli liquidi nel cestello della macchina, avviate il programma impasto e lievitazione. Il mio dura circa un'ora e mezza.
Trascorso questo tempo, infarinate la spianatoia, stendete la pasta dando una forma rettangolare.
Spalmate la composta di mele in modo uniforme, aiutandovi con una spatola.
Arrotolate il lato più lungo della pasta su se stesso.
Tagliate il rotolo con lo spago da cucina, strozzando la pasta incrociando i due lembi di spago, in questo modo le rose verranno meglio e non si attaccherà il ripieno al coltello. Ciascuna rosa deve avere un'altezza di 4-5 cm.
Foderate uno stampo a cerniera con della carta da forno, posizionate le rose all'interno, senza preoccuparvi se rimangono spazi liberi, poichè dovrà lievitare ancora una mezz'oretta.
Dopo la seconda lievitazione le vostre rose avranno occupato tutto lo spazio!!
Infornate a 180° per 45 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino. Se vedete che le rose prendono troppo colore, coprite la tortiera durante la cottura con dell'alluminio. Solitamente la torta delle rose cuoce in 30 minuti, ma in questo caso, avendo un ripieno umido, necessita di qualche minuto in più. Dipende molto anche dal forno. In questo caso, ho usato forno ventilato.
A fine cottura cospargete con zucchero di canna. 

36 commenti:

  1. Favolosa con una ripieno cosi goloso.

    RispondiElimina
  2. ma se ti è venuta divinamente!!!bellissima lo è indubbiamente e sarà anche buonissima!con la fruta meglio abbondare ^_^ buona settimana carissima

    RispondiElimina
  3. ciao Lory
    ma è una meraviglia!!
    Sai è da molto che desidero provare questa preparazione e tu mi hai dato lo spunto per usare una deliziosa confettura di mele alla cannella.......mi organizzo ^_^
    grazie e bacioni

    RispondiElimina
  4. che spettacolo tesoroooooooo!! è strepitosa!!! posso una rosa?? che meraviglia... peccato si possa solo guardare...

    RispondiElimina
  5. Per la merenda e la colazione questa torta è splendida un incanto,con la composta di mele mai provata tocca rimediare!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  6. mai vista fatta così...bella da vedere, baci...

    RispondiElimina
  7. ma è spettacolare!!!bellissima!baci!

    RispondiElimina
  8. Che spettacolo! Sarà più di un anno che non faccio la torta di rose! La tua è una vera tentazione, con le mele dev'essere buonissima! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. che bella torta, bella d'aspetto e chissa' che buona.....come si fa a non copiarla???
    copio e devo provarla assolutamente!!!
    baci e felice giornata!!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia Lory!! le tue ricette sono sempre uno spettacolo...bisogna proprio che mi trasferisca da te per poter aver il piacere di gustare queste prelibatezze.

    RispondiElimina
  11. Altra ottima versione di questa fantastica torta... baciotti e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  12. Questa torta è una psettacolo, bravissima.
    Buona settimana Daniela

    RispondiElimina
  13. ottima con le mele!! Da provare certamente! Felice giornata, qui tempo cupo :(

    RispondiElimina
  14. Just gorgeous, Lory!!! I love the addition of apples to these beautiful swirls of dough...and pears would be just as delicious!!! xo

    RispondiElimina
  15. non hai creato una torta ma un capolavoro complimenti buona giornata

    RispondiElimina
  16. E uno spettacolo di bontà e di bellezza!! bravissima baci
    buona giornata!!

    RispondiElimina
  17. mi pare una ricetta splendidamente riuscita!!! complimenti idea geniale

    RispondiElimina
  18. mi piace proprio questa versione con le mele, brava da provare maria ^_^ baci

    RispondiElimina
  19. Ma è favolosa!!!...complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. che delizia, è un 'ottima revisitazione della torta di mele, con la forma di rose che da classicità e la composta che invece da quel pizzico di moderno in più. Bravissima

    RispondiElimina
  21. Purtroppo io non amo la frutta e preferisco le verze e le patate del preedente post, ma giro questa ricetta a mia moglie (una ghiottona di mele). Buona settimana.

    RispondiElimina
  22. Che bella !!!E' una nuova versione molto gustosa!!Brava!

    RispondiElimina
  23. Proprio buona la tua nuova versione. Ti ho invitata qui http://lesempliciricettedinonnapapera.blogspot.com/2011/11/my-7-links-indietro-tutta.html

    RispondiElimina
  24. Oltre ad essere bellissima ,con le mele sarà buonissima! Baci

    RispondiElimina
  25. No words!!!Delicata e deliziosa con quella composta cremosa!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  26. Lory sei bravissima, mentre leggevo il post...mi sembrava di sentire il profumo di questa bellissima torta!! complimneti

    RispondiElimina
  27. Sarà stata buonissima e poi questa presentazione fa sempre la sua bella figura (io, di recente, ho provato con le pere)...
    Complimenti, come sempre!

    RispondiElimina
  28. ciaooo tesoroooo buon pomeriggio!!oggi mi riposo ^_^ un bacione

    RispondiElimina
  29. Bellissima e ottima questa torta di rose! Ti è venuta perfetta! Ciao

    RispondiElimina
  30. Buongiorno tesoro!!!passa una bellissima giornata..smack!!!!!

    RispondiElimina
  31. esperimento riuscito alla grande,Lory cara :))
    mele,zucchero di canna e cannella...mhhhhh....poi è venuta bellissima questa torta!!!!bacioni e felice pomeriggio,carissima :)

    RispondiElimina
  32. No conocía esta receta pero me parece maravillosa!! Preciosa foto y preciosa tarta.
    Parece muy jugosa y rica.
    Me llevo un trocito!!
    Baci

    RispondiElimina
  33. Una vera delizia per il palato! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  34. Si vede benissimo che la torta è morbida, ne immagino il profumo e il gusto essendo goloso di questo tipo di torte...ottima idea molto più d'effetto alla classica forma. Ciao.

    RispondiElimina