fatemi felice... Commentate...

lunedì 30 maggio 2011

Perle di Mele in Salsa allo Zabaione

 
 
 

Immersi in questo tripudio di verde e inebriati dal profumo di gelsomino... "io e lui"  ci siamo deliziati con questo dolcissimo dessert.
Perle di mele velate da un delicatissimo zabaione... per festeggiare il nostro anniversario di matrimonio.

"Solo chi realizza l'amore ha raggiunto la più grande cultura, accumulando i più favolosi tesori, gustando le gioie più belle"

INGREDIENTI PER LE PERLE:
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di farina "00"
  • 2 mele
  • 30 gr. di zucchero
  • pangrattato q.b.
  • 1/2 bicchiere di latte
  • olio di semi per friggere
  • 1 pizzichino di sale
INGREDIENTI PER LA SALSA:
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 bicchierino di liquore "Strega"
  • menta per decorare
Sbattete in una terrina le uova intere, aggiungete la farina e mescolate energicamente fino a ottenere un impasto piuttosto denso.
Unite il latte freddo, lo zucchero e un pizzichino di sale.
Sbucciate le mele e con un pallinatore piccolo, ricavate delle piccole sfere.
Passatele nella pastella e successivamente nel pangrattato, quindi friggetele nell'olio caldo.
Raggiunta la doratura, scolatele e asciugatele.
Nel frattempo, mettete in un pentolino lo zucchero a velo setacciato, il tuorlo d'uovo e il bicchierino di liquore "Strega" e montate il tutto a bagnomaria ottenendo uno zabaione.
Disponete nelle coppe lo zabaione e adagiate sopra le perle di mele fritte.
Decorate con un ciuffo di menta fresca.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 26 maggio 2011

Tortino di Carote e Asiago

 
 
 
 

Problemi con Blogger, non posso commentare se lo faccio devo entrare come "anonimo" e manco questo riesco a fare con tutti!!!
.... che palle!!!!!
Questo posticino mio, dove trascorrere un'ora spensierata insieme a voi, da qualche tempo, fa le bizze!!!!
Vedremooooo!!!!!
Intanto, provate a preparare questo tortino gustosissimo, ve ne innamorerete. Naturalmente devono piacervi le dolci carotine primaverili. Servitelo come antipasto o per contorno.
Amo il giallo, l'arancione e tutti i colori solari, sarà quindi per l'allegria che mette questo piatto o perchè adoro le verdure di ogni genere, ma ogni morso per me è festa!!!!!!

INGREDIENTI:
  • 250 gr. di pasta sfoglia
  • 800 gr. di carote
  • 100 ml di panna fresca
  • 4 cucchiai di asiago grattugiato
  • una nocina di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • noce moscata
  • sale e pepe 
Pelate le carote, tenetene 3 da parte e tagliate a rondelle le altre.
Cuocetele con due cucchiai di olio, un pizzico di sale e 1 bicchiere di acqua.
Quando sono morbide e asciutte, frullatele.
Unite alle carote l'asiago grattugiato, le uova, la panna, il sale, il pepe,la noce moscata e amalgamate tutto molto bene.
Rivestite una tortiera con la pasta sfoglia, versatevi il composto e cuocete in forno ventilato a 180° per 35 minuti.
Tagliate le carote tenute da parte in diagonale e scottatele in acqua bollente salata per 2-3 minuti.
Sciogliete la nocina di burro in una padella, unite le carote e saltatele per 2 minuti.
Decorate a piacere la torta con le carote e il formaggio.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 23 maggio 2011

Bavarese allo Yogurt con salsa di Ciliegie

  
 
 
 

Prima di tutto, chiedo scusa per la mia assenza di questi giorni, mille impegni mi hanno tenuta lontana dal blog e da tutti voi!!!!!!!!!!!!
Questa settimana rimedierò!!!!!!
Oggi vi offro questo dessert veloce e fresco, proposto con le mie ultime ciliegie.
Per preparare la salsina, possiamo utilizzare però tutta la frutta che la stagione calda ci regala!!
Felice settimana a tutti e un bacione grande alle mie cuginette che oggi han fatto ritorno a casa!!!!!!!!
Tornate presto...vi aspettiamo!!!!!!!!!

Mi è impossibile lasciare commenti nei vostri blog, di nuovo problemi, appena possibile... tornerò da voi!!!!

INGREDIENTI PER LA BAVARESE:
  • 250 ml di latte intero
  • 250 g di yogurt intero
  • 250 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 fogli di gelatina
INGREDIENTI PER LA SALSA:
  • 300 g di ciliegie
  • 80 g di zucchero
Cominciare la preparazione mettendo la gelatina in acqua fredda e lasciandola ammorbidire per qualche istante.
Versate il latte in una casseruola, aggiungete lo zucchero e portate a ebollizione mescolandolo; appena inizia a bollire aggiungete la gelatina ben strizzata dall'acqua e fatela sciogliere nel latte. Lasciate raffreddare il tutto.
Incorporate lo yogurt al composto di latte ormai freddo  e unite la panna montata, mescolando dal basso verso l'alto per evitare che si smonti. Versate il composto in uno stampo o in tanti stampini monoporzione e lasciateli  rassodare in frigorifero per almeno 2-3 ore.
Lavate le ciliegie; snocciolatele unitele allo zucchero e frullate il tutto fino a ottenere una salsa densa e omogenea.
Capovolgete la bavarese e tagliatela. Sistemate le fette nei piatti e servite la bavarese accompagnandola con salsa di ciliegie.    


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 18 maggio 2011

Fusilloni Integrali con Salsiccia Asparagi e Stracchino

 
 
 
 
 

La cena di questa sera, fusilloni ricchi e cremosi.
Tempo poco, fame tanta. Ecco a cosa ho pensato.
I fusilloni integrali della "Fabbrica della pasta di Gragnano" corposi e gustosi, ben si abbinano al gusto rustico della salsiccia e degli asparagi. Un tocco di stracchino per rendere cremoso e più goloso il tutto.
Buoni!!! Soddisfatta!!!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
  • 300 gr. di fusilloni integrali "La Fabbrica della pasta di Gragnano"
  • 150 gr. di salsiccia
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzo di asparagi
  • poco brodo vegetale
  • 4 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 100 gr. di stracchino
  • sale e pepe
Schiacciate  l'aglio in padella con l'olio e aggiungete la salsiccia sbriciolata, fate cuocere per qualche minuto a fuoco bassissimo, eliminate l'aglio.
Aggiungete gli asparagi cotti al vapore, tagliati a rondelle. Amalgamate.
Bollite la pasta in acqua salata  e scolatela al dente, trasferitela sul tegame con la salsiccia e gli asparagi e mantecate con lo stracchino. Se serve aggiungete un mestolino di brodo, fate restringere e servite.
A piacere una macinata di pepe.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 16 maggio 2011

Crumble di Ciliegie al Cocco

 
 
 
 
 

La stagione delle ciliegie è talmente breve che.. bisogna assolutamente approffittarne!!!
Sfrutto al massimo questo goloso fruttino dolce, colorato e momentaneo!!! ... non lamentatevi quindi per la monotonia degli ingredienti di questo blocco di post ciliegiosi.
I cuoricini sono 4.. facciamo 2 conti!!!! Noi siamo in 3!!!!!!
Il quarto lo offro a chi mi vuole bene... a chi condivide come me l'amore per le ciliegie e sicuramente alla persona cui piacerebbe armarsi di cestino per accompagnarmi a raccogliere le ciliegie in collina, tra alberi cresciuti in terreni scoscesi!!!!!!!! Pensateci bene.. il bottino è assicurato ma si corre il rischio.. di capitomboli!!!! ... è quindi richiesto un "cherry allenamento"!!!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI:

Per il crumble:
  • 400 gr. di ciliegie
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 120 gr. di farina bianca "00"
  • 80g di cocco grattugiato
  • 90 g di burro
  • 1 cucchiaio di malto di grano
  • sale
Per decorare:
  • cannella in polvere
Lavate le ciliegie, asciugatele bene, snocciolatele e unitele ai 3 cucchiai di zucchero.

In una terrina riunite la farina, il cocco grattugiato, il burro, il malto e un pizzico di sale. Mescolate gli ingredienti con la punta delle dita senza lavorarli troppo, fino a ottenere una pasta "sbriciolata".

Mettete le ciliegie sul fondo di una pirofila da forno e distribuitevi uniformemente le briciole di pasta ricoprendo completamente la frutta.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 25-30 minuti. Potete servire il crumble sia caldo che freddo spolverizzato con la cannella in polvere.








Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 13 maggio 2011

Fiori di Riso

 
 
 
 
 

Al posto di queste 4 parole.. fino a questa mattina c'era un post!!!!
Problemi con Blogger.. per tutti per carità.. mica solo per me!!!
Riscrivo la ricetta.. perchè i biscotti "erano" buoni!!!!!!
Insieme al post ho perso tutti i commenti.... peccato!!!!!!!!!

INGREDIENTI:
  • 150 gr. di farina di riso Molino Rossetto
  • 80 gr. di farina "00" Molino Rossetto
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 70 gr. di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito
  • la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • confettura di visciole
Con le fruste elettriche montate il burro con lo zucchero a velo fino a farlo diventare una crema.
Unite l'uovo leggermente sbattuto, la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia e le farine setacciate con il lievito.
Mescolate bene.
Inserite il composto nella sparabiscotti.
Non ungete e non usate carta forno. Create i bisotti con la trafila desiderata.
Preriscaldate il forno a 180°. Infornate per 12-13 minuti. Lasciate raffreddare.
Staccate delicatamente i biscottini con l'aiuto di una spatolina e se volete guarniteli con la marmellata di visciole.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 9 maggio 2011

Spezzatino di Tacchino con Asparagi Violetti

 
 
 

Giorni di fuoco!!! .. poco tempo ma piacevole obbligo di sfamare la famiglia.
Nulla di meglio di un piatto unico sano, gustoso e che... stranamente accontenta tutti!!!!!
Ultimamente, vista l'abbondante produzione propria, cucino spessissimo gli asparagi violetti, verdura che io adoro.
Questa varietà delicatissima ben si abbina alla carne bianca e .. al pesce. Guardate qui!!!!
Asparagi cotti semplicemente al vapore e conditi con un filo di mosto di olio extravergine di oliva ligure con spezzatino di tacchino agli aromi .. una specialità (almeno per noi)!!!!

INGREDIENTI:
  • 1 sovracoscia di tacchino
  • farina q.b.
  • 1 cipolla
  • brodo
  • rosmarino
  • salvia
  • timo
  • alloro
  • prezzemolo
  • sale pepe
  • olio extravergine di oliva
  • asparagi
  • 3 cuchiai di mosto d'olio extravergine di oliva
Spuntate, pulite e lavate accuratamente gli asparagi.
Fateli cuocere a vapore per una quindicina di minuti, teneteli al dente.
Tagliate la sovracoscia di tacchino a cubetti, dopo aver tolto la pelle ed eventuale grasso.
Infarinate velocemente i pezzetti di carne, eliminate l'eccesso di farina e metteteli su una padella, con un filo d'olio. Fateli rosolare velocemente, mischiandoli frequentemente.
Aggiungete la cipolla, il rosmarino,la salvia, il timo e il prezzemolo tritati. Amalgamate.
Aggiungete un mestolino di brodo e la foglia di alloro.
Salate e pepate.
Fate cuocere per per un'oretta.
Servite caldo con gli asparagi cotti al vapore.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 4 maggio 2011

Biscotti Friabili con Semi di Zucca

 
 
 

Non è stata una bella giornata, potessi premere il tasto rewind, lo farei.
Quando mi sento così, mi chiudo in cucina, in compagnia di musica, pensieri e ... pentole. Non è detto che ne esca vincitrice, anzi succede quasi mai.
Esco però da questa stanza con una produzione di biscotti. Niente torte, creme o dolci strani.. ma semplicemente biscotti. Diciamo che forse lo sentivo dalla sera precedente, visto che la frolla l'ho preparata 12 ore prima. Che dite?.. sesto senso femminile????? Coincidenza?
Chi prende e porta a casa i frutti dei miei momenti decisamente no! .. sono i miei famigliari gli unici a trarne vantaggi!!! Quando vedo nero, seguissi la voglia, butterei all'aria tutto, ma non è più tempo di fare i capricci. Mi calmo e rimetto a posto i cocci dei miei pensieri.
Ho preso questa ricetta da "Più Dolci" di maggio. Ho sostituito i pistacchi perchè al momento ne ero sprovvista e l'ultima cosa che avevo voglia di fare, era uscire per andare al super. Sono stati egregiamente rimpiazzati da semi di zucca tritati grossolanamente al naturale e mescolati con zucchero semolato.
Non è che stia meglio, ma almeno qualcuno in casa questa sera, aprendo la scatola dei biscotti... ha gioito!

INGREDIENTI PER LA FROLLA MONTATA:
  • 180 gr. di burro morbido
  • 80 gr. di zucchero a velo
  • 4 tuorli sodi
  • 180 gr. di farina "00" Molino Rossetto
  • 40 gr. di fecola
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 1 albume per pennellare
INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE:
  • pistacchi (io ho usato semi di zucca al naturale Molino Rossetto) q.b.
  • zucchero in granella (io semolato)
Passate al setaccio fine i tuorli.
Montate il burro morbido con lo zucchero a velo, la vanillina e la buccia di 1/2 limone, poi incorporate i tuorli setacciati.
Setacciatevi sopra la farina, la fecola mescolando con un cucchiaio.
Al centro di un foglio di carta di alluminio mettete la frolla e date la forma di rotolo.
Avvolgete l'alluminio e ponete in frigorifero per 12 ore.
Trascoorso il tempo, togliete il rotolo dal frigo, quindi tagliate delle rotelle.
Disponete sulla placca da forno, coperta con carta da forno e pennellate con albume sbattuto.
Cospargete i biscotti con la granella di semi di zucca o pistacchi e zucchero semolato, poi cuoceteli a 170° per 12-13 minuti.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest