martedì 23 ottobre 2012

Cantucci con Mandorle e... Giuggiole


In questi giorni a casa mia non mancano melograni, cachi e... giuggiole. Ho usato proprio queste ultime per preparare degli insoliti cantucci.
Consiglio di utilizzare giuggiole ben mature e leggermente appassite, meno belle da vedere, ma talmente dolci da assomigliare a datteri.
Vi lascio la ricetta.
Un abbraccio a tutti :)


INGREDIENTI:
  • 250 g di Farina "00" Molino Rossetto
  • 200 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di liquore Brodo di Giuggiole :) o rum
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 150 g di mandorle intere
  • 150 g di giuggiole a pezzettini
Lavate e asciugate perfettamente le giuggiole. Disossatele e tagliatele a pezzettini, mettete da parte.
In una terrina versate la farina setacciata, lo zucchero, il sale, il liquore, le uova e per ultimo il lievito setacciato.
Impastate rapidamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio, a questo punto aggiungete le mandorle intere e i pezzettini di giuggiola. Incorporate il tutto in modo omogeneo.
Formate dei rotoli del diametro di 2 cm circa e disponeteli non troppo vicini, su due teglie coperte da  carta forno.
Cuocete per 25-30 minuti circa a 160° (forno preriscaldato).
A cottura ultimata tagliate i biscotti ancora caldi, leggermente di sbieco, in fette spesse 1,5 cm circa.
Disponete i cantucci sulla lastra da forno, infornateli nuovamente e fateli tostare per una decina di minuti a 150°.
Si conservano croccanti per più giorni, se riposti in una scatola di latta.

78 commenti:

  1. Buongiornooooo!!!
    Idea strepitosa! Io vado matta per le giuggiole, ma nei cantucci che cosa golosa che devono essere!!!! :)))
    Un bacione mia cara!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lory, che bella idea hai avuto. In casa dei miei c'è una pianta di giuggiole ma non ho mai pensato ad un loro utilizzo in pasticceria, grazie!

    RispondiElimina
  3. Si presentano proprio bene i tuoi cantucci e con l'aggiunta delle giuggiole li rende veramente super bravissima!!!!
    Ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  4. Che bella presentazione , sono favolosi!

    RispondiElimina
  5. Una visione a cui non si può restare impassibili.....grazie!

    RispondiElimina
  6. Che idea super le giuggiole nei cantucci. Le ho scoperte solo qualche anno fa qui in Toscana e sono davvero favolose. Con questi cantucci sì che andrei in…brodo di giuggiole :)) Arrivo a sgranocchiareeeeeeee! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  7. Devono essere buonissimi ed è davvero molto carina e divertente la presentazione.
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
  8. Beh, già mi piacciono tantissimo i cantucci, ma con le giuggiole, cavolo, devono essere SUPER!
    Bellissima idea!
    Buon martedì! Roberta

    RispondiElimina
  9. Ottima idea Lory, anche io ho visto un sacco di giuggiole mature ma ti giuro che non avrei mai avuto idea di cosa farci!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  10. Purtroppo qua sono oramai finite, ho mangiato le ultime proprio domenica. Io adoro le giuggiole e credo di essermene mangiata una cosa tipo 5/6 chili :)
    Ho fatto razzia di tutti gli alberi dei contadini della zona...chissà perchè ma molta gente ha l'albero ma non le raccoglie neppure O__o
    Non avrei mai pensato a usarle per i cantucci, in effetti sono dolcissime e potrebbero assomigliare ai datteri.

    RispondiElimina
  11. Sono proprio un ignorante, pensa che non conosco le giuggiole, comunque questi cantucci hanno un aspetto davvero invitante e io ne mangerei senza sosta!!!Un abbraccio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  12. davvero interessante l'aggiunta delle giuggiole...bravissima!
    baci

    RispondiElimina
  13. e questi cantuccini hanno una marcia in più rispetto ai classici e mi piacciono tantissimo...vengo per sgranocchiarne un pò :P buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  14. Buonssimi i cantucci anche le giuggiole mi piacciono tantissimo interessante l'abbinamento graziee buona settimana

    RispondiElimina
  15. Mai assaggiato le giuggiole , come guasto possono assomigliare a quale altro frutto ?

    RispondiElimina
  16. Ma sai che non le ho mai assaggiate? Ma si può??? Uffi manco le vedo in giro.. che disdetta. Se le becco me li preparo subito, mi hai fatto venire una voglia!! Bacioni

    RispondiElimina
  17. @Anna
    Ciao Anna, il gusto delle giuggiole appena colte ricordano quello di una mela, se le lasci appassire diventano dolcissime, come i datteri.
    A presto!! :)

    RispondiElimina
  18. Originalissimi, da provare quanto prima, grazie!

    RispondiElimina
  19. che buoni i cantucci con le mandorle pensa che ho un albero in giardino e non so mai cosa farci!! grazie per la ricettina:-)
    un bacione

    RispondiElimina
  20. Ciao Lory! :) Che buoni questi cantucci, sono perfetti! Sei stata bravissima, ne posso avere uno? :D :D Un bacio grande e buona giornata! Smack! :)

    RispondiElimina
  21. Che bella idea i cantucci con le giuggiole, brava Lory. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  22. Mai assaggiato le giuggiole!!!! ma sti biscottini son pazzeschi Lo!!!!! baci e buona giornata! :-)

    RispondiElimina
  23. Ma che splendore li hai messi come la spiga che porta bene!! Sono bellissimi e ottimi bellissima idea brava!!
    Un bacione grande e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  24. Mmmm quanto mi piacciono i cantucci tesoro i tuoi come sempre sono fatti a regola d'arte e poi quanto devono essere golosi con le mandorle e le giuggiole!!bacioniiiiiiiiiiii,Imma

    RispondiElimina
  25. adoro i cantucci, ma mai avrei pensato si potesse aggiungere la frutta! Brava...

    RispondiElimina
  26. deliziosi, non li ho mai fatti ! Un bacione....

    RispondiElimina
  27. un modo delizioso per utilizzare le giuggiole!!

    RispondiElimina
  28. Ciao cara mia nonna andava pazza per le giuggiole,splendidi questi cantucci!Buonissima giornata ciao

    RispondiElimina
  29. Ciao cara mia nonna andava pazza per le giuggiole..irresistibili i tuoi cantucci!Buonissima gironata ciaoo

    RispondiElimina
  30. Lory cara, mi perdonerai se non so cosa siano le giuggole? ora vado subito a cercare. putr ci sono termini in italiano che ancora non conosco bene ..:(
    in ogni caso, i tuoi cantucci sono BUONISSIMI!! non pensavo si potessero fare in casa.
    ogni volta scopro tante cose nuove qui:-)

    RispondiElimina
  31. gia' a vederle,queste giuggiole,ispirano una bonta'!!figuriamoci nei cantucci!!brava Lory!!!!!buona settimana,tesoro;0))

    RispondiElimina
  32. Ma che bella idea arricchire i classici cantuccini con la frutta. Un'idea da copiare...

    RispondiElimina
  33. che idea geniale! in questo periodo tutti ci domandiamo cosa si può fare con le giuggiole oltre a mangiarle, io avevo proposto di provare a fare la confettura (però non me ne regalano mai abbastanza per farlo!!!) ecco che tu trovi questa idea fantastica dei biscottini da pucciare poi in un buon vino dolce......BRAVISSIMA!!! passo ricetta a chi le giuggiole le ha in quantità...

    RispondiElimina
  34. buonissimi i cantucci e con la frutta hanno sicuramente una marcia in più!!

    RispondiElimina
  35. sei bravissima. Hai dato un tocco diverso ai cantucci. Ti sono venuti cosi bene!Quando li faccio io mi si sbriciolano tutti!
    Ottima anche la presentazione. Mi piace molto. Ciao!

    RispondiElimina
  36. Ciao carissima Lory..non oso immaginare che sapore che hanno i tuoi cantucci, non so se hai seguito la ricettta oppure hai improvvisato con le giuggiole, se così fosse sei straordinaria.
    Uhmmmm..che voglia di sgranocchiare!
    Un bacio anche da parte nostra.
    Un saluto affettuoso da parte delle mie bimbe per Elena.
    Buon pomeriggio.
    Incoronata

    RispondiElimina
  37. ma guarda che particolare questi cantucci..qualche giorno addietro ci hanno regalato una decine di giuggiole..e come dici tu erano bruttine da vedere ma buone da mangiare...brava!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Lory ma hai avuto un'idea geniale!!! Ottimo modo di impiegare le giuggiole in cucina, tra l'altro donano un tocco di "morbidezza" a questi biscottini così croccanti :-) Bravissima! Buona settimana!

    RispondiElimina
  39. ciao ecco come usare le giuggiole. buoni buoni questi biscotti! brava

    RispondiElimina
  40. questa ricetta te la scopiazzo di sicuro, buonissimi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  41. Ciao Lory, non sono solo buoni questi cantucci, sono anche bellissimi e hai fatto delle foto proprio belle, complimenti! Bacio a presto

    RispondiElimina
  42. Le giuggiole nei cantucci nn le ho mai provate! ma viste queste bellissime foto che invogliano al morso direi che segno la ricetta! squisiti! :*

    RispondiElimina
  43. Lory, sei proprio una artista!!
    I tuoi cantucci sono splendidi e particolarissimi e le tue foto semplicemente fantastiche!!!
    Passare da te è una beatitudine per gli occhi e per il palato!!
    Un bacione super Carmen

    RispondiElimina
  44. Prima i cardi,ora le giuggiole,ma"giuggiolina"mia,dove le vado a pescare?Lo fai apposta,ma da testarda e amante dei cantucci,li rifaccio con qualche omissione forzata!Un bacione dolce Lory e sogni d'oro!

    RispondiElimina
  45. Che idea grandiosa le giuggiole nei cantucci, bravissima!

    RispondiElimina
  46. belli, buoni e perfetti!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  47. Nuovissima versione: mai visti i cantuccini con le giuggiole, sembrano buonissimi! E poi, le giuggiole...già solo il nome mi fa sorridere e mette allegria! Questa la salvo come ricetta del buonumore! Bravissima :)

    RispondiElimina
  48. Buongiornooo Lory ti auguro una bellissima giornata ciaooo

    RispondiElimina
  49. sai che non ho mai usato le giuggiole pur avendo un albero pieno zeppo in giardino? bellissimi e golosissimi, li segno!!baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  50. Si tesoro,pochi ma buoni e a dir la verità,a me non sembrano neanche così pochi,anzi qui ci sono milioni di fan(la più "fannosa"però sono io) a volerti bene!Anche per me è un toccasana e il mio blog non lo tocca nessuno,lì comando io!Un bacio dolce Lory!

    RispondiElimina
  51. qui nn ci sono le giuggiole ma l'anno scorso li ho fatti cone le giuggiole dei miei nonni e erano spettacolari!!!mangiane uno x me!!

    RispondiElimina
  52. sono strepitosi! bravissima Lory :) un abbraccione!

    RispondiElimina
  53. Che idea pittoresca!!!
    ...dei cantucci a mò di spiga!
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  54. che belle le tue foto!!!! ti invidio troppo :P e sei anche super produttiva...a differenza di me! :P un bacione bella!!!!...e buona serata :D

    RispondiElimina
  55. Che idea sfiziosa Lory!!! Quante belle idee :')

    RispondiElimina
  56. Lory, bravissima! I tuoi cantucci sono splendidi.
    Pensare che ho visto per la prima volta le giuggiole un anno fa.
    Tu, invece, ci hai preparato dei dolci prelibatissimi! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  57. Non ho mai mangiato le giuggiole. Somigliano ai datteri? Mi pare di aver capito cosi.
    Belli i cantucci, ci starebbe un bicchiere di vin santo!

    RispondiElimina
  58. Carissima, mai assaggiate le giuggiole...una bella idea in questi cantuccini! baci

    RispondiElimina
  59. sono davvero buonissimi li faccio anche io con il cioccolato o il vincotto.
    tua nuova follower se ti va segui il mio blog cosi nn ci perdiamo di vista http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/10/style-papers-fanatica-e-la-nuova.html ciao ti aspetto^^

    RispondiElimina
  60. Buongiorno carissima!!Non correre troppo hihihihi ciaoo buona giornataa

    RispondiElimina
  61. meravigliosiiii li adoro perchè non partecipi al contest molino chiavazza?

    RispondiElimina
  62. Questi cantucci sono davvero meravigliosi!!
    Bella l'idea delle giuggiole, davvero da provare!
    A presto

    RispondiElimina
  63. Veramente dei cantucci originali!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  64. Che cantucci! Immagino la bontà, conosco le giuggiole ma non le ho mai assaggiate. Bravissima come sempre! Un abbraccio e buon we.

    RispondiElimina
  65. Este fruto no lo conozco pero es muy parecido a la rosa mosqueta ..original receta me encanta,saludos y abrazos.

    RispondiElimina
  66. questi cantucci,hanno per me un sapore antico,mi fanno pensare all'infanzia...lontanissima,un abbracciio Lory

    RispondiElimina
  67. Buongiorno tesò e buon fine settimana!Un abbraccio strettissimo ciaoo

    RispondiElimina
  68. Ciao che bei cantucci e che bella presentazione...brava

    RispondiElimina
  69. le giuggiole nei dolci mi mancavan proprio!!! qua se ne impara sempre una :) ahahah sarei proprio curiosa di assaggirale lory! baci a presto

    RispondiElimina
  70. Eccomi Lory...che sia un bel fine settimana anche per te, di divano, relax autunnale e...sicuramente di tante cosine buone da mangiare! :)
    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  71. Uhmmmmmmmmmm i cantucciiiiiii!!!già quelli ti sono venuti na favola!!!!ma poi...con le giuggiole????MARGNIFICIIIIIII!!!!!Mia cara, troppo avanti sei!!!!un abraccio grande e buon w.e!!!

    RispondiElimina
  72. Lory ne prendo un paio per lo spuntino di metà mattina. ciao!

    RispondiElimina
  73. Le giuggiole aggiungono quel che di magico a questi favolosi cantucci :)

    RispondiElimina
  74. essendo toscana i cantucci li conosco assai bene... l' abbinamento con le giuggiole però mi mancava!!! ... Brava!

    RispondiElimina
  75. Che dire.. Se non che mi hai mandata in "brodo di giuggiole"?
    Che carini i cantucci disposti a spiga... La classe non é acqua e le mie amiche modestamente... Hanno classe ;)
    Stellina ma lo sai che io non so nemmeno che sapore abbiano le giuggiole??
    Devo rimediare, vero?? Forse potrebbe aiutarmi un'amica... Magari domani la chiamo che la sto trascurando un po' in questi giorni... E anche se so che lei sa e mi comprende... Mi manca tantissimo! Baci!

    RispondiElimina