giovedì 4 ottobre 2012

Ciambellone Classico


Se chiudo gli occhi, sento ancora il profumo della ciambella che preparava la nonna.
Sembra ieri, invece sono passati tanti anni. Dalle piccole finestrelle della cucina, si spandeva nell'aria un intenso profumo di dolce, di anice, di buono... di casa. Tanti ricordi, tanta malinconia.
Preparata, con semplicità rituale, dosi "ad occhio" e tanta manualità, impossibile riproporla uguale.
Questa è la versione che più somiglia alla sua, fatta eccezione per lo zucchero azzurro che mai avrebbe utilizzato :)
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di: "Dolcizie... le mie dolci delizie!"


Per cuocere la ciambella uso quasi sempre il fornetto di campagna (fornetto Versilia), perché il risultato è garantito... alte alte e morbidissime!!!
Cosa dite, facciamo colazione insieme??

INGREDIENTI:
  • 470 g di Farina "00" Molino Rossetto
  • 200 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 170 g di burro 
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 50 ml di liquore all'anice
  • 150 ml circa di latte
  • granella di zucchero
  • zucchero a velo azzurro
In una terrina mettete le uova e lo zucchero, sbattete con le frustine elettriche fino ad ottenere una crema soffice.
Unite la scorza grattugiata del limone , versate il burro tiepido a piccole dosi e il liquore all'anice sempre continuando a mescolare.
A questo punto, incorporate la farina setacciata con il lievito e poco alla volta il latte. Continuate a mescolare il composto, sempre con l'aiuto delle frustine a bassa velocità. 
Imburrate e infarinate il fornetto Versilia o uno stampo da ciambella.
Versate l'impasto, cospargetelo di zucchero in granella e zucchero a velo azzurro.
Sistemate lo spargifiamma sul fornello medio/piccolo (io utilizzo quello piccolo), appoggiatevi sopra il fornetto e cuocete a fiamma bassa per 35 minuti. Trascorso il tempo, alzate il coperchio e controllate con uno stecchino (deve risultare asciutto) la cottura.
Se utilizzate il forno, cuocete per 30 minuti a 180°, naturalmente forno preriscaldato.

72 commenti:

  1. Cosa vedo??? O:O un ciambellone per la mia adorata pentola fornetto da fare!!!
    Stò arrivando per colazione aspettami!!
    Complimenti una presentazione da urlo!!
    bacioni grandi!

    RispondiElimina
  2. ::Ho dimenticato di scrivere..un bacione grande a Ilaria!!
    ^_^

    RispondiElimina
  3. Buonissima e stupenda presentazione, non sei solo un'artista in cucina ...sei anche una brava fotografa e coreografa
    ciaom buona giornata

    RispondiElimina
  4. Lory, mi salvo subito questa ricetta e la terrò gelosamente fino a quando avrò tempo per farla (magari nel weekend)!! Devi sapere che anche io ho il fornetto ma ho sempre avuto pessime esperienze di utilizzo, carbonizzavo tutto!! (Forse perchè lo mettevo sul fuoco grande?) Mi dici per favore il diametro del tuo? Io ne ho di due misure, così scelgo quale usare con la tua ricetta!!! Questa ciambella ti è venuta perfetta, devo assolutamente provarci anche io!!! Buonissima giornata cara!!

    RispondiElimina
  5. Buonissimo, perfetto per la colzione. Stupenda la presentazione. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  6. Sarà anche quello classico ma tu lo hai reso decisamente speciale tesoro!!! Un bacione

    RispondiElimina
  7. Stella è una pace del cuore questo ciambellone: sa si cose semplici, di abbracci, di casa.. di felicità nascosta nel sorriso di un bambino. Quei toni azzurri lo rendono un sogno!! Complimenti 'soffici', cara amica! :) Un bacione grande grande!

    RispondiElimina
  8. Alto soffice coccoloso…profumo di casa e nostalgia di bambina. Ha sempre un sapore speciale la classica ciambella. Mi aspetti che sto arrivando? Un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
  9. @Silvia
    Ciao Silvia!!!!! La pentola non va assolutamente posta sul fuoco grande!!!! Il mio fornello piccolo, ha un diametro di 5cm e la fiamma deve essere bassissima. Altra cosa importante, l'uso dello spargifiamma!!!!!!! Trascorsa mezz'ora, puoi alzare il coperchio e controllare la cottura!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  10. Che bella questa ciambella, Lory! :D Bella e buona! :) Il ciambellone classico è la coccola per eccellenza e se poi profuma di ricordi come il tuo, beh, allora è proprio speciale :) Bravissima, un abbraccio e complimenti! Buona giornata! :)

    RispondiElimina
  11. Wowwwwwww ma quanto t'è venuto alto??? ed immagino la sofficità.. Con l'anice.. mi fai venire in mente un dolce che faceva mia mamma.. baci :-)

    RispondiElimina
  12. Wowwww ma è stupendo!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  13. Buongiorno carissima anche mia mamma continua a farli ad occhio ed io solo così sapevo farli,poi con il blog ho imparato a pesare tutto non ti nascondo che all'inizio è stato difficile...il brutto era che se piaceva una ricetta non potevi passarla ma dovevi per forza rifarla tu ahhahahaha..non ho questo fornetto mi piacerebbe!Un altra caccavella da comprare!Io ho pronto il thè passami una fettona grazie!!Ciaoo buonissima giornata

    RispondiElimina
  14. Anche per me tantissimi ricordi legati alla pentola-fornetto! La utilizzava anche mia nonna e il ciambellone era spettacolare!
    Come sai io adoro questo genere di dolci e le tue presentazioni hanno sempre una marcia in più!
    Un bacione tesoro bello! :)

    RispondiElimina
  15. Aspetta, aspetta... ho tutto il pentolame del mondo, ma questo fornetto non lo conosco: spiega, spiega...
    Se questi sono i risultati DEVO averlo!

    RispondiElimina
  16. per me le torte classiche da forno,da colazione,come meglio le vogliamo chiamare,sono sempre le migliori!

    RispondiElimina
  17. arrivoooooo....e chi se laperde una bella fettona di questa ciambella morbidissima!
    conosco quel fornetto...e sono stata tentata varie volte di comprarlo!
    bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  18. Anche io ho il fornetto Versilia (anzi due: uno piccolo e uno grande) e hai ragione, i ciambelloni vengono una meraviglia. Questo tuo ha dei colori così belli che sembra quasi un peccato mangiarlo :)

    RispondiElimina
  19. non conoscevo il fornetto Versilia ma sulle ciambelle della nonna non si discute, sono le più buone e quanto era bello guardarle mentre cucinavano senza seguire libri o ricette. Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. mi hai fatto ricordare la ciambella che mangiavo da piccola e quel fornetto! troppo bello, lo avevamo anche noi, ma non so che fine abbia fatto!
    Mi sono aggiunta ai tuoi lettori...

    RispondiElimina
  21. ammazza ma quanto è alto??O_O è stupendo Lory!! sai che quella teglia mi manca? non sò perchè ma non l'ho mai presa eppure mia mamma la usa!! certo che con un ciambellone così la giornata inizia alla grande!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Lory io di mia nonna non ho un ricordo di torte ma della pasta fatta in casa, che io non riesco ad eguagliare , era un piacere guardarla impastare, stendere sembrava la cosa più semplice del mondo!!!
    Anche tua nonna ti preparava però una prelibatezza questa ciambella!!!! Che tu hai rifatto e mi sembra davvero una bontà !!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. ottimo per la colazione!
    bellissimo!
    felice giornata!

    RispondiElimina
  24. Questo ciambellone è una ventata di priomavera ricco e goloso per una colazione con i fiocchi!!baci,Imma

    RispondiElimina
  25. il ciambellone deve essere "classico" !!! Questo però ti ha aiutato puffetta a farlo eh??? Piacerebbe molto ai miei cucciolotti ;-) ... Baci!

    RispondiElimina
  26. oltre al ciambellone buonissimo bellissime anche le foto e l'allestimento :-) bravissima!

    RispondiElimina
  27. Oh mamma santa *__* ho appena pranzato e ne vorrei tanto un pezzettino *_*

    RispondiElimina
  28. fantastica! senti ti va di partecipare con questa ricetta alla mia raccolta:
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/10/ciao-e-buona-giornata-tutti-ecco-per.html
    Ciao
    Sara :)

    RispondiElimina
  29. il profumo delle torte casalinghe riscalda il cuore!!!! e il ciambellone è sempre buonissimo.
    ma bello lo zucchero azzuro!!!!

    RispondiElimina
  30. meraviglia delle meraviglie,il tocco in più:il zucchero a velo azzurro...brava,un capolavoro:)

    RispondiElimina
  31. Il tuo ciambellone è semplicemente stupendo!!!
    Pensa che io di quei fornetti ne ho addirittura due e non li ho mai usati perchè sprovvisti entrambi di istruzioni!!
    Viste le tue precisissime spiegazioni voglio proprio cimentarmi a provare!!
    Poi ti faccio sapere se ci sono riuscita!!
    Un bacione grande Carmen

    RispondiElimina
  32. Dici anice e penso nonna!!Faceva dei casatielli dolci che sono inimitabili,quel profumo lo adoravo e ancora oggi,mi piace usarlo,lo metto anche nei tozzetti!!Che dire del tuo ciambellone?è una meraviglia...ma io voglio quel fornetto!!Eh no,ho resistito già troppo a lungo!!Un baciuzzo donna bella!!

    RispondiElimina
  33. eh quanto è vero :) le nonne sanno cucinare ad occhio e lo fanno benissimo! mi manca tanto la mia! complimenti che ricordo nostalgico :) bacione forte

    RispondiElimina
  34. Il ciambellone piace sempre...!!Ottimo il tuo!!
    P:S.mi sono unita ai tuoi followers

    RispondiElimina
  35. Ma dai, la cottura del ciambellone sul fornello non la sapevo proprio. Mamma mia che bella lievitazione... Le ricette delle nonne non tradiscono mai!!
    E secondo me lo zucchero azzurro se lo sarebbe concesso anche lei se ci fosse stato ai suoi tempi... :-)

    RispondiElimina
  36. Colazione, merenda, ancora colazione...Adoro i ciambelloni e il tuo è delizioso, alto e soffice come piace a me.
    Anche il risotto, è una meraviglia, brava Lory! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. ma quanto è alto!!!!!!!!!!! una fettona la gradirei.

    RispondiElimina
  38. Non ho mai utilizzato il fornetto di campagna, ma a vedere il risultato che hai ottenuto, credo che debba incominciare a pensarci! ;-)
    Buona serata, a presto!

    RispondiElimina
  39. che vero, i ciambelloni sanno di nonna e di ricordi lontani che però si rivivono con tanta nostalgia

    RispondiElimina
  40. Che romantico ciambellone....non può risvegliare che dolci e nostalgici ricordi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  41. che delizia questa ciambella. Anche a me fa venire ricordi d'infanzia. Un dolce di intramontabile bonta'!

    RispondiElimina
  42. LORYYYYYYYYYYYYYYY, per favore noooooo, non puoi farmi vedere a quest'ora qualcosa del genere!!!!!Quanto mi piace!!!cosi alto, soffice, semplice......un paradiso!!!E tu....crei sempre cose speciali, anche nella loro semplicità!!!!!Un bacione mia cara!!!passa un ottimo w.e!

    RispondiElimina
  43. Ciaoo tesoro!Buon fine settimana un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Se ne e' rimasto un pezzo domani mattina sono a colazione da te!!!Che bello i ricordi dei profumi e degli aromi della nostra infanzia !!!Un bacione e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  45. Piu' che un ciambellone sembra un grattacielo...mamma quanto e' alta questa ciambella :)
    Mi sembra di sentire il profumo da qui

    RispondiElimina
  46. Ciao Lory si sente fin da me il profumo del tuo ciambellone.
    Mi hai fatto ricordare quando lo faceva la mia mamma. Ti è venuto benissimo e la presentazione e foto meritano un LODE!!
    Un abbraccio a tutti voi e buon fine settimana.
    Con affetto.
    Inco

    RispondiElimina
  47. Una ricetta soffice e dolce. Complimenti Lory!

    RispondiElimina
  48. ma e' bellissimo questo ciambellone!! complimenti!! ;)

    RispondiElimina
  49. Scusami Lory come ti avevo detto ho preparato il ciambellone, anzi a dirla tutta è ancora sul fuoco perchè trascorsi i 35 minuti, ho aperto il coperchio ed ho constatato che l'impasto è ancora crudo!!
    Ora non so quanto tempo devo lasciarla ancora sul fuoco e se avendo aperto il coperchio ho compromesso la lievitazione!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  50. Ciao Lory, allora facciamoci questa bella colazione con il tuo ciambellone e le mie veneziane! Grazie per gli auguri, un abbraccio

    RispondiElimina
  51. classici o innovativi, sei una garanzia e come sono belli anche le foto all'interno danno idea della fragranza

    RispondiElimina
  52. Stupendo! Ci vorrebbe una bella fetta per la colazione di domani!

    RispondiElimina
  53. sempre presente per le colazioni di un "certo livello". Interessante il fornetto di campagna, e questo è il dolce dell'infanzia, se chiudo gli occhi... un bacio grande carissima Lory. Buon we. mony

    RispondiElimina
  54. Beh, buon lavoro allora nel tuo giardino! :)
    Un bacione cara e felice fine settimana!

    RispondiElimina
  55. Ciao Lory, che bei ricordi i dolci delle nonne e quegli zuccherini croccanti..li adoravo e adesso anche!! Piacere di conoscerti e di esser passata di qua..a presto, ti auguro un ottimo week end e grazie per questa ricetta piena d'affetto ...=) Lys

    RispondiElimina
  56. il ciambellone della nonna.. buonissimo cara, questo fornetto mi manca! ciao cara

    RispondiElimina
  57. Lory ieri ho fatto la tua ricetta (al posto del liquore ho messo però stessa dose di caffè) e seguendo i tuoi consigli sul fornello finalmente è venuta bene, morbida e alta e non bruciata!!!! :-D Ti ringrazio tantissimo!!! Un abbraccione forte e buona domenica!!

    RispondiElimina
  58. @ Carmencook: anche io ho due di quei fornetti, uno più grande e uno più piccolo!! Io ai 35 minuti non ho aperto, ma con uno stecco lungo (tipo quelli per spiedini) l'ho infilato nei buchi del coperchio e ho provato a sentire la cottura... e l'ho proseguita per altri 15-20 minuti circa!! :-)

    RispondiElimina
  59. Che bel ciambellone colorato! :D Proprio invitante!

    Mi aggiungo ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  60. Bel post!!!

    Me piace molto tuo blog... passa da me se ti va!

    Buona settimana.. Bacii

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
  61. Ciao Lory, eh sì i piatti si sono svuotati! Bacio

    RispondiElimina
  62. un signor risultato,direi,Lory!!questo ciambellone è splendido!!che bella novita',lo zucchero a velo colorato..complimenti e bacioni,cara;0))

    RispondiElimina
  63. Ma che bello!!!!!
    L'hai anche vestito a festa!!!!!
    Certo che nella pentola fornetto vengono proprio bene!!!
    Bravissima
    Ciaooo

    RispondiElimina
  64. Ciaoo tesoro!oggi è stata una giornata piena di impegni e domani sarà uguale!ufff sto sbrigando delle cose importanti..ti lascio un bacione grande ciaoo

    RispondiElimina
  65. WOW!!!! Ma che super meraviglia magari averne una bella fetta x domattina!!!!
    Buona settimana carissima!!!

    RispondiElimina
  66. bellissimo!!!! provo a farlo per la colazione dei miei bimbi poi ti farò sapere... baci

    RispondiElimina