lunedì 7 gennaio 2013

Chiocciola di Grano Saraceno con Pere e Uvetta


Chi mi segue da tempo, sa quanto io ami i dolci semplici, di casa, ecco perché mi va di inaugurare l'anno con una ricetta rustica. Amo la farina di grano saraceno, la uso spesso per preparare  pasta e torte, mi piace la sua ruvidità ed il suo gusto deciso.
La mia piccola che non ama i dolci troppo dolci, mi chiede spesso lo strudel ed io ho voluto giocare con gli ingredienti e dare vita ad una chiocciola, forse non troppo bella da vedere, ma vi garantisco... buonissima!!!


Sempre con me:
Farine Molino Rossetto
Miele Rigoni di Asiago
Tortiere Guardini


INGREDIENTI PER LA PASTA:
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
  • 2 grosse pere
  • 1 cucchiaio di miele di Acacia Rigoni di Asiago
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 60 g di uvetta
  • 1 arancia (succo e scorza)
  • 30 g di burro per spennellare 
  • qualche cucchiaio di zucchero per la superficie 
  • zucchero a velo per decorare

Scaldate il latte in modo da renderlo tiepido, a parte fate fondere il burro.
In una terrina, mettete le farine, versatevi il miele, la cannella, il burro sciolto, il pizzico di sale e aggiungete il latte, poco per volta fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Avvolgete l'impasto nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per per circa 30 minuti.

Sbucciate le pere e tagliatele a pezzettini piccoli, aromatizzatele con il succo e la buccia grattugiata di metà arancia. 
Aggiungete il miele, lo zucchero e l'uvetta (strizzata) precedentemente ammollata nel succo dell'altra metà arancia.

Tirate l'impasto finissimo su una spianatoia infarinata, tagliate un rettangolo e spolveratelo con il pangrattato. Cospargetelo con le pere marinate e arrotolate su se stesso, sigillando le due estremità.
A questo punto arrotolate lo strudel a chiocciola. Spennellatelo con il burro fuso, incidete la superficie con qualche taglio e spolverizzate con zucchero.

Adagiate la chiocciola su una teglia coperta con un foglio di carta forno ed infornate a 190° per circa 30 minuti, trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare.
Spolverizzate con abbondante zucchero a velo.
Servite la chiocciola a fette.                                 

54 commenti:

  1. Una vera dolcezza per il palato, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. I miei gusti incontrano esattamente i tuoi tesoro, anche a me piacciono i dolci semplici che profumano di casa e adoro la rusticita' del grano saraceno. Fantastica la tua chiocciola, perfetta per iniziare con gusto ed energia la giornata. E quanto mi ci vorrebbe stamani!!! Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Che golosità questa chiocciola Lory!!! Buon lunedì!

    RispondiElimina
  4. Con un dolce così il rientro e' più bello:) anche a me piace la farina di grano saraceno , i dolci rustici hanno sempre un fascino un più ! E tu sai sempre come ingolosirmi !!!! Mi piace anche come l hai presentata :)
    Un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao lory favolosa questa chiocciola. Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Lory è favolosa questa chiocciola!!!!! buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Ciao Lory, anche io adoro il grano saraceno sia nel dolce che nel salato. Una chiocciola stragolosa, copio subito la ricetta, grazie !!!!
    Buona settimana :))

    RispondiElimina
  8. mi piace un sacco il tocco rustico del grano saraceno!

    RispondiElimina
  9. Oltre ad essere una bravissima cuoca, hai la capacità di presentare sempre meravigliosamente i tuoi piatti: questa chiocciola la trovo carinissima!
    Buona settimana cara Lory! :)

    RispondiElimina
  10. Amo anch'io tantissimo il grano saraceno e direi che con questa chiocciola innauguri davvero alla grande l'anno!!!!Un mega bacione,Imma

    RispondiElimina
  11. Mi complimento per il risultato e ti lascio un abbraccio ma scappo veloce, la parola uvetta mi scatena una serie di brividi, e non per l'emozione! Non ce la posso fare!!!
    Buona giornata, bacio.

    RispondiElimina
  12. Ciao carissima! Eccomi finalmente a ringraziarti per essere rimasta con me tutto il tempo della mia assenza, ho apprezzato, grazie!
    Come sempre belle proposte, io questa chiocciola la trovo anche molto bella con le sue spirali, invitante. Devo dire che non amo molto la pera come frutto ma penso venga buonissima anche con la mela, la ricetta della pasta è certamente ottima, si vede.
    A presto, quindi, un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Il risultato è una meraviglia cara lory! dall'aspetto sembrava uno strudel ma questa versione rivisitata dev'essere proprio buonissima! mi fido:) complimenti!:* un abbraccio grande grande e buon lunedì:)

    RispondiElimina
  14. un dolce inizio di settimana eppoi questo dolce è proprio in tema con il periodo con quella bella copertura di zucchero a velo che sembra un manto innevato

    RispondiElimina
  15. Le preparazioni rustiche e semplici sono anche le mie preferite, tesoro bello!! E ti adoro anche per questo.. la tua chiocciola mi fa letteralmente impazzire e la trovo adorabile! Complimenti amica mia! Un abbraccio immenso e felice lunedì!! :D <3 Tvb!

    RispondiElimina
  16. Ma è meravigliosa!
    Come la capisco la tua piccola!
    Anche io vado matta per dolci come questi!!

    RispondiElimina
  17. Io ho una confezione di grano saraceno e la tua chiocciola mi piace tantissimo. Ho ricambiato con piacere la tua visita e sono diventata anche io una tua nuova lettrice. Complimenti per il blog e per le tue splendide ricette. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Credo sia ottima!!! E' tipo un'impasto neutro come lo strudel.. ma racchiude un ripieno dolcissimo! Io adoro l'uvetta poi!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  19. Buongiorno cara inizi alla grande hihihiih..non uso molto questa farina vorrei provarla..a me piace molto com'è venuta è bellizzima!!!Buona giornata tesoro un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ebbene sì, sono viva, sono uscita dal letargo e sono tornata, più affamata che mai.....questa chiocciola sarebbe l'ideale per la mia colazione, visto che amo sia lo strudel, sia il grano saraceno! Come stai Lory? Passate buone feste? Ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
  21. non l'ho mai assaggiata, devo dire che mi intriga da matti ! Buona settimana, un abbraccio !

    RispondiElimina
  22. una bella chioccola con un buon abbinamneto, semplicemente magnifica

    RispondiElimina
  23. Favolosa la tua chiocciola, complimenti Lory.
    Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  24. Buon Anno carissima Lory che delizia, il tempo di togliere addobbi e riparto in quarta ^_^
    bacioniiiiiiiiiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  25. Ciao cara Lory, un abbraccio di inizio anno. Auguri!!!

    RispondiElimina
  26. Buon Anno Lory!!!!
    La tua piccola deve essere una vera buongustaia. Quando ho letto ama i dolci non troppo dolci e mi chiede sempre lo strudel mi ci sono un po' rivista...ha i miei stessi gusti :)
    Deve essere davvero buona e molto rustica con l'uso del grano saraceno. Il sapore dolce delle mele si deve unire a meraviglia a quello deciso del grano saraceno.

    RispondiElimina
  27. Le cose semplici sono le migliori. Cara Lory la tua chiocciola ha un aspetto meraviglioso...Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. wa che bella chiocciola golosa!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Non ho mai provato la farina di saraceno nei dolci, ma vista questa bella chiocciola è ora di provare, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  30. vorrei iniziare ogni giorno cosi la giornata...baci,buon lunedi:)

    RispondiElimina
  31. Lory sei un genio!!
    Questa chiocciola è spettacolare!!
    Prendo subito in prestito la tua ricetta e la provo!!
    Un bacione enorme e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  32. La trovo fantastica questa chiocciola e se non è troppo dolce è anche meglio, son d'accordo con te :-) Bacioni!!

    RispondiElimina
  33. Questa chiocciola è semplicemente deliziosa, Lory! :D Golosa e invitante, che bontà!!! :D Bravissima, un forte abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
  34. Che bella questa chiocciola, una vera bontà!!! complimenti Lory, buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  35. Perché non bella da vedere? Adoro i dolci con le pere, non li ho mai fatti col grano saraceno, mi hai fatto venire voglia di provare, il tuo è golosissimo!
    Anch'io avevo adocchiato la galette de rois! :-)
    Un bacione grande grande

    RispondiElimina
  36. Ti assicuro che e' anche molto bella da vedere'perche'riesce atrasmettere tutta la sua bonta'!i tuoi gusti assomigliano molto ai miei'percio'cara
    Lory,non posso che complimentarmi per questa meraviglia!Inauguri il nuovo anno in modo superbo !Mille bacini dal calduccio del mio letto!

    RispondiElimina
  37. Buongiorno tesoruccia e buon pranzo!Un bacionee grande ciaoooooo

    RispondiElimina
  38. ed anch'io,come Damiana,amo i tuoi dolci rustici!!sanno di buono,di calore,di casa!!percio',10 e lode a questa bella chiocciola piena di bonta'!!!un abbraccione cara^;*

    RispondiElimina
  39. una chiocciola golosissima :) a primo acchito mi è parso uno strudel! da rifare :) complimenti carissima!

    RispondiElimina
  40. Che buona questa chiocciola, mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  41. Idea stupenda!
    Impossibile resistere alla semplicità di Lory!!! :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua chiocciola è davvero molto golosa! Con quel super ripieno e' impossibile resistere!!
      Bravissima

      Elimina
  42. Ahhhhhhhh buongiornoooooo stamattina ho fatto tardi hihiihihihhihihi..tutto bene?Buonissima giornata cara un bacione

    RispondiElimina
  43. Come dire le cose semplici sono quelle che piacciono di piu'!!!!!!Bella e buona....e' carinissima!!!!!buon tutto!

    RispondiElimina
  44. Che buona Lory!!! non ti smentisci mai!!!

    RispondiElimina
  45. Sarà che "quelle dell'ariete" a gusti se la intendono, ma come la capisco la tua piccola di casa...
    Questa me la mangerei pure io cara Lory, e sparirebbe in un amen!
    Un abbraccio stretto stretto

    P.S. Allora buona festa ;) anche a voi!

    RispondiElimina
  46. cara Lory
    perdonami se arrivo solo ora ma il rientro è stato intenso..
    e come sempre, trovo golosità eccezionali. adoro i dolci alle mele e anch'io amo i dolci semplici (eccezion fatta per il tiramisù!!):)

    RispondiElimina
  47. Ma questa delizia mi era sfuggita? Mannaggia a me e al tempo che mi manca....la vorrei proprio provare!

    RispondiElimina
  48. questa chiocciola mi tenta da matti devo allontanarmi dal pc se no lo addento... bacio simmy

    RispondiElimina