martedì 26 novembre 2013

Margherite friabilissime


Le offro una margherita,
mi ringrazia... la mangia tutta bricioline comprese, 
contraccambia con un dolcissimo ed eloquente sorriso sdentato 
e la mia giornata cambia piega. 

Buon martedì a tutti :)


Sempre con me:


INGREDIENTI:
  • 145 g di Farina "00" Molino Rossetto
  • 100 g di Fecola di patate
  • 70 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli d'uovo sodo
  • 150 g di burro
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • per la superficie, albume d'uovo e zucchero a velo

Ricetta presa e modificata da un vecchio ricettario Paneangeli

Setacciate la farina e la fecola di patate sulla spianatoia.
Fate un buco al centro e mettetevi lo zucchero a velo, i tuorli sodi passati al setaccio, il burro freddo ridotto a piccoli pezzettini e l'essenza di vaniglia.
Impastate il tutto rapidamente fino ad ottenere un impasto liscio.
Mettete l'impasto in frigo per una mezz'ora.
Infarinate leggermente la spianatoia, con un mattarello stendete l'impasto in una sfoglia di 1cm di spessore e ritagliate aiutandovi con uno stampino, le vostre margherite.
Foderate con carta forno due teglie e disponete delicatamente i biscotti, spennellateli con poco albume d'uovo e cuocete (forno preriscaldato a 160°) per circa 15 minuti, devono restare chiari.
Estraete le teglie dal forno e non toccateli, prima di spostarli aspettate che siano freddi.
Cospargete con zucchero a velo e conservateli in una scatola di latta.

martedì 19 novembre 2013

Torta di Pere e Zenzero


Torta soffice e raffinata ideale per la colazione o una gustosa merenda. 
 Solitamente la servo con un buon tè caldo.
Dolce martedì a tutti :)


Sempre con me:
Farina Molino Rossetto
Tortiera Guardini Linea Smarty

INGREDIENTI:
  • 175 g di Farina per Dolci Molino Rossetto
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 2 uova
  • 300 g di pere, affettate sottili
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero in cristalli per la superficie

Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera di 18 cm di diametro.
In una terrina, mescolate con cura lo zucchero con le uova, aggiungete l'olio di semi di mais e lo zenzero fresco grattugiato, amalgamate il tutto ed aggiungete poco per volta la farina setacciata con il lievito, unite un pizzico di sale e mescolate.
Lavate, sbucciate e tagliate le pere a fettine sottili.
Versate il composto nello stampo, livellate, inserite le fettine di pera, spolverate con lo zucchero in cristalli ed infornate per circa 40-45 minuti a 180°, forno preriscaldato, fate sempre la prova stecchino.
Servite la torta tiepida.

lunedì 11 novembre 2013

Torta soffice con Carote e Clementine


Iniziamo la settimana con una semplice e soffice torta,  
preparata con carote e clementine, 
una sana alternativa alle merendine prodotte industrialmente!!
Felice lunedì e buona colazione :)


Sempre con me:
Farina Molino Rossetto
Stampo budino con cono Guardini, Linea Voglia di... DolceSalato


INGREDIENTI:
  • 300 g di Farina per dolci Molino Rossetto
  • 2 carote
  • 3 piccole clementine
  • la buccia di un limone bio
  • 120 g di burro
  • 140 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo 
  • se volete, una carota per guarnire e poca gelatina per lucidare

Sbucciate le clementine, riducetele a spicchi ed eliminate tutti i filamenti bianchi.
Raschiate le carote e tagliatele a pezzettini. Passate tutto al mixer fino ad ottenere un composto omogeneo.
In una terrina, mescolate gli ingredienti secchi, ossia la farina, lo zucchero, il lievito ed il sale.
In un'altra terrina amalgamate quelli liquidi:  il burro ammorbidito, le uova, il cucchiaino di estratto di vaniglia, la scorza grattugiata di un limone ed il composto di carote e clementine. Mescolate accuratamente.
Versate il preparato liquido sopra quello asciutto e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Imburrate ed infarinate una tortiera, io ho utilizzato uno stampo da budino con cono cm 23 Guardini.
Preriscaldate il forno e cuocete per circa 50 minuti a 180°, fate sempre la prova stecchino.
Lasciate raffreddare, spolverate con abbondante zucchero a velo. A piacere potete decorare il dolce con fettine sottilissime di carota sbollentate in poca acqua zuccherata e lucidate con un velo di gelatina.  


A presto!!!!

mercoledì 6 novembre 2013

Pan Brioche al Cocco con gocce di Zucca caramellata


Un buon tè nero allo zenzero accompagnato da una fettina di morbidissimo pan briosc al cocco 
e la giornata prende tutta un'altra piega. 
Buongiorno a tutti :)


Sempre con me:
Farine Molino Rossetto
Stampo da Plumcake linea "Voglia di... DolceSalato" Guardini

INGREDIENTI:
Per la superficie:
  • farina di cocco
  •  2 cucchiai di burro fuso
  • 2 cucchiaio di zucchero di canna
Per i cubetti di zucca:
  • 150 g di zucca
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 noce di burro

Prima di tutto, pulite e tagliate a piccoli pezzettini la zucca. In una padella, sciogliete una noce di burro con due cucchiai di zucchero di canna ed unite la zucca a piccoli cubetti, fate cuocere per qualche minuto. La zucca non deve disfarsi ma assumere un bel colore dorato. Mettete da parte.
Nella ciotola dell'impastatrice, versate le farine, (00, manitoba e cocco), lo zucchero, il lievito secco attivo e il sale. Gradatamente unite il latte ed azionate l'impastatrice (munita di foglia), di seguito unite, il latte di cocco, il cucchiaino di essenza di vaniglia, l'uovo ed infine il burro a piccoli pezzettini a temperatura ambiente.
Lasciate che la macchina impasti il composto, a bassa velocità, ogni tanto fermate e aiutandovi con una spatola in silicone rigirate l'impasto. Montate il gancio, aggiungete la zucca caramellata, impastate il tutto a bassa velocità. Il risultato sarà un impasto morbido, lavorabile ma non appiccicoso.
Oliate leggermente una terrina, adagiatevi l'impasto e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Una volta raddoppiato l'impasto, rovesciate delicatamente la pasta su una spianatoia leggermente infarinata.
Dividete l'impasto in quattro parti uguali.
Rivestite uno stampo da plumcake lungo 30 cm (il mio Guardini) con carta forno e disponetevi la pasta (divisa in tre parti) che avrete leggermente arrotondato con le mani.
Ungete un foglio di pellicola, coprite l'impasto e lasciate lievitare fino al raddoppio.
Preriscaldate il forno a 220°. Spennellate delicatamente con burro fuso, spolverizzate la superficie con la farina di cocco e due cucchiai di zucchero di canna.
Infornate per circa 35 minuti.