lunedì 28 ottobre 2013

Muffins gusto Pizza :)


Insoliti muffins gusto pizza, sfiziosi e velocissimi da preparare, 
scoperti per caso sfogliando il libro "Spuntini festosi". 
Ideali per un'allegra merenda tra amici.
Buona settimana :)


Sempre con me:
Farina Molino Rossetto
Stampo Muffins Guardini Linea Gardenia


INGREDIENTI:
  • 250 g di farina con lievito Molino Rossetto
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino piccolo di sale
  • 150 g di mozzarella
  • 1/2 peperone giallo a dadini
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 150 g di yogurt naturale
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 1 piccola cipolla
  • origano
  • pomodorini ciliegini

Ricetta presa e parzialmente modificata dal libro "Spuntini festosi"

In una terrina, mescolate la farina (con lievito) con il mezzo cucchiaino di bicarbonato e il sale.
Tagliate la mozzarella a piccoli pezzi e uniteli alla farina. Grattugiate il formaggio, tagliate mezzo peperone giallo a dadini e tritate la cipolla, unite tutto alla farina e mescolate 
In una terrina a parte, lavorate l'uovo con l'olio e lo yogurt naturale, aggiungete la passata di pomodoro e mescolate.
Unite gli ingredienti asciutti agli ingredienti umidi ed amalgamate il tutto. A questo punto aggiungete un pizzico di origano.
Ungete uno stampo da muffins e riempite con l'impasto fino ad un centimetro dal bordo. Inserite al centro un pomodorino ciliegino precedentemente lavato ed asciugato.
Preriscaldate il forno a 180° ed infornate per circa 35 minuti  (controllate la cottura qualche minuto prima, il libro consigliava 20 minuti).
Una volta pronti, lasciate raffreddare e servite. 


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 17 ottobre 2013

Ciambellone autunnale Mele e Uva Fragola


Oggi, non esiste quasi più la stagionalità per la frutta e la verdura, 
infatti sui banchi dei negozi troviamo tutto l'anno prodotti provenienti da ogni parte del mondo... 
Il sapore di un frutto appena colto però non ha paragoni!! 
 La campagna in questa stagione offre "doni" zuccherini e versatili, 
con infinite combinazioni possiamo preparare piatti dolci e salati 
e con un po' di pazienza riporre in dispensa qualche vasetto, 
pronto ad allietare le fredde colazioni invernali.
Oggi vi propongo un semplice dolce per la merenda arricchito con ciò che ho attinto 
dal cestino del contadino, mele ed uva.
Buon giovedì!!!


Sempre con me:
Farine Molino Rossetto
Stampo ciambella Guardini, Linea Keramia


INGREDIENTI:
  • 400 g di Farina per dolci Molino Rossetto
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 170 g di burro
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • scorza grattugiata di un limone
  • circa 150 ml di latte
  • 3 mele
  • una ventina di acini di uva fragola
  • zucchero di canna e una noce di burro
  • poca gelatina per la superficie


In una capiente terrina, con l'aiuto delle frustine elettriche, montate le uova con lo zucchero, aggiungete la scorza di limone grattugiata e il burro liquefatto tiepido, a piccole dosi, alternando cucchiaiate di farina setacciata con il lievito vanigliato e poco per volta il latte, fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Sbucciate la prima mela e tagliatela a pezzettini piccoli, infarinate i tocchetti e mescolateli al composto. Unite anche gli acini di uva fragola, ben lavati ed asciugati.
Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella, versate il composto, livellate. Cospargete la superficie con fettine di mela (la seconda) tagliate sottilissime e spolverate con poco zucchero di canna.
Fate cuocere a forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, controllate sempre la cottura con uno stecchino.
Nel frattempo, sbucciate e tagliate a fettine la terza mela. In una padella, fate fondere una noce di burro con un cucchiaio di zucchero di canna, adagiate le fettine di mela e fatele caramellare.
Terminata la cottura, sformate delicatamente il dolce e decorate con le mele caramellate, se volete per rendere la vostra ciambella ancor più bella, potete lucidare la superficie pennellando delicatamente le fettine di mela con poca gelatina. 


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 9 ottobre 2013

Cupolette variegate Carota e Nocciolata


Contest Rigoni di Asiago dedicato ai bambini :) 
faccio scegliere il dolcino alla cucciola di casa. 
Senza pensarci due volte propone le cupolette variegate carota e Nocciolata... 
a quattro mani le rendiamo ancor più golose e belle.
Per completare l'opera, un cucchiaino di Nocciolata colante... 
merenda da leccarsi dita e baffi!!!!!!!


INGREDIENTI:


Raschiate e lavate accuratamente le carotine, tritatele finemente e mettetele da parte.
Setacciate la farina in una terrina.
Aggiungete il burro morbido, lo zucchero, le uova e se necessario uno, due cucchiai di latte, fino ad ottenere una consistenza soffice.
Dividete l'impasto a metà su due terrine. Ad una metà aggiungete le carotine tritate e la scorza di mezzo limone grattugiata, all'altra metà i due cucchiai di Nocciolata.
Mescolate accuratamente per amalgamare gli ingredienti.
Imburrate leggermente uno stampo in silicone per tortine a mezza sfera, preriscaldate il forno a 180°.
Suddividete il composto negli stampini ed infornate per circa 20-25 minuti. Fate sempre la prova stecchino.
Sformate le tortine, lasciatele raffreddare e servitele con zucchero a velo ed un cucchiaino di Nocciolata.


Buona Merenda!!!!







Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

martedì 1 ottobre 2013

Linguine con polpettine di Merluzzo al profumo di Aneto


Dopo tanti dolci oggi vi propongo un aromatico piatto unico. 
Polpettine di merluzzo, avvolte da un abbondante sughetto preparato con gli ultimi pomodori dell'orto
e un tocco di aneto fresco.
Faccio largo uso di piante aromatiche fresche, ogni anno il mio angolo verde ne accoglie una nuova, 
la new entry della bella stagione ormai passata è proprio l'aneto, 
cresciuto sano e rigoglioso per la mia felicità!!!!!  


INGREDIENTI:
  • 280 g di linguine
  • 4 pomodori da sugo ben maturi
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 300 g di filetti di merluzzo 
  • 3 fette di pane in cassetta
  • 1 uovo
  • una manciata di formaggio grana
  • pangrattato
  • olioextravergine di oliva
  • sale e pepe
  • aneto fresco
Lavate i pomodori, incidete delicatamente la buccia e tuffateli per pochi secondi in acqua bollente. Eliminate  buccia e semi, tagliateli a pezzettini e fateli cuocere in una padella con un filo d'olio extravergine di oliva e uno spicchietto d'aglio vestito. Portate a cottura, regolate di sale ed eliminate l'aglio.
Tritate nel mixer i filetti di merluzzo, il formaggio grana, le fette di pane in cassetta private della crosta, l'uovo, un pizzico di sale e un rametto di aneto fresco. Tritate fino ad ottenere un composto sodo, se vedete che è necessario, aggiungete un cucchiaio di pangrattato.
Formate tante piccole polpettine, passatele velocemente nel pangrattato e fatele rosolare in padella con un filo d'olio, rigiratele e portatele a cottura.
Unite le polpettine al sughetto di pomodoro e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti.
Cuocete le linguine al dente, scolatele (tenete dell'acqua di cottura), versatele nella padella e conditele con il sugo, se necessita, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, sminuzzate qualche rametto di aneto, a piacere un tocco di pepe e servite. 


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest