giovedì 4 settembre 2014

Pesche grigliate aromatizzate al Rum con Yogurt e Fiordifrutta al Ribes Nero


Pesche tante pesche... questa strana estate ha regalato un abbondante raccolto di rara bontà!!
Dopo averle gustate in tutti i modi e conservate per l'inverno ho provato a grigliarle e servirle in modo insolito... almeno per me :)




INGREDIENTI:
  • 3 pesche
  • qualche cucchiaio di Rum bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 150 g di yogurt greco magro
  • 100 g di Fiordifrutta Ribes Nero Rigoni di Asiago
  • qualche mandorla tritata grossolanamente
  • foglioline di menta fresca

Tagliate ogni pesca in quattro, posizionate gli spicchi su un piatto e cospargetele con una spolverata di zucchero di canna. Trasferite le pesche su una griglia calda e cuocetele per circa due minuti, quindi girate le fettine e continuate per altri due minuti. Spostate le pesche su un piatto e cospargetele di rum bianco.
Scaldate leggermente la confettura Fiordifrutta.
Distribuite le pesche grigliate nei piatti, distribuitevi lo yogurt greco e completate con Fiordifrutta al Ribes Nero.
Adagiate qualche pezzettino di mandorla e guarnite con foglioline di menta fresca.

27 commenti:

  1. Lory, ma che golose queste pesche, me le mangerei tutte in quest'istante!!!
    Sei bravissima!

    RispondiElimina
  2. Un dessert dell'ultimo minuto.. veloce.. goloso! Con le esche che tanto amo.. un bacione

    RispondiElimina
  3. veloce e golosissssssimo!!!!! Baciiii

    RispondiElimina
  4. Un modo insolito tesoro mio ma di un buono!!Che bello tornare a leggerti, tu hai sempre delle idee che mi conquistano e poi grigliate cois sono anche facili da portare in tavola quando hai ospiti improvvisi:D!!Un bacione grandeeeee e tanti tvbbbb sempre!!
    Imma

    RispondiElimina
  5. Non ho mai provato a grigliarle. Hai lasciato la buccia vero? dalla foto direi che sono quelle col pelo, molto più dolci di quelle noci. Io le preferisco. La coppa ha davvero un aspetto invitante

    RispondiElimina
  6. Deve essere buonissimo accostamenti favolosi peccato che ultimamente le pesche lasciano a desiderare ma vedrò di trovarle. Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Le ho preparate in tanti modi ma così mai, ci provo, magari anche stasera, le pesche sono un gran frutto, ciao cara!!!!

    RispondiElimina
  8. ottimo dessert goloso,sano,colorato,complimenti ed in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  9. In assoluta sincerità, grigliare la frutta mi ha sempre attratto come procedimento, immaginand che potessero venir fuori tutti i succhi ziccherini a caramellarla! Ma non l'ho mai fatto, vai un po' a sapere perché! Dalle foto le tue pesche son così invitanti, invece! :)

    RispondiElimina
  10. @Elenuccia, io mangio sempre la frutta con la buccia, queste poi provengono dall'orto di mio suocero 100% bio!!! Se usi pesche non troppo mature, puoi eliminarla, il gusto non cambia l'aspetto un pochino sì :) Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Lory ma hai tirato fuori un dessert fantastico!!! BRAVA! Mi piace tantissimo! E che bella la foto di quelle pesche appese all'albero :-) una meraviglia! Ti abbraccio

    RispondiElimina
  12. Mi piacerebbe da morire trovarle sul tavolo domani mattina a colazione...posso esprimere un desiderio?

    RispondiElimina
  13. Il gusto della semplicità!!!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Adoro le pesche grigliate, le ho provate anch'io quest'estate!!!
    Dessert veloce davvero super!!!
    Baciotti!

    RispondiElimina
  15. fantastiche le pesche grigliate, ne sono proprio ghiotta :)
    ma sai che quasi quasi me le gaccio stasera? ho voglia di coccole e mi sembra un'idea perfetta
    un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  16. Golosissimo modo di servire le pesche, davvero delizioso, ho appena finito di cenare e assaggerei proprio volentieri una di queste coppette... brava Lory!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  17. che bel dessert, me lo segno subito, adoro le pesche ! Un bacione

    RispondiElimina
  18. Lory che idea carinissima! Tempo fa avevo provato a grigliare le mele, ma le tue pesche devono essere una vera bonta preparate così! ^__^

    P.S. Domani sera partiamo per concederci un fine settimana e festeggiare.. 12 anni mamma mia come vola il tempo! Un bacio, spero tantissimo di riabbracciarti uno dei prossimi we, fammi sapere mi raccomando! TVB :-*

    RispondiElimina
  19. Wow! Un piatto di grande effetto e delizioso. Le pesche grigliate, con quel tocco di rum sono superbe, brava! Un bacio

    RispondiElimina
  20. Bella questa ricetta!
    Anche a me piacciono le marmellate Rigoni di Asiago, ma qui non trovo tutti i tipi che usi tu... peccato!

    RispondiElimina
  21. Ma che bella ricetta Lory!!!!
    Prendo subito appunti e provo!!!
    Un mega bacio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  22. che gran bel dessert, mi piace quell'aroma di rum sulle pesche ci stà benissimo

    RispondiElimina
  23. Cara Lory che bello ritornare a trovarti nel tuo spazio e godere di questo dessert meraviglioso!
    Brava!
    Ho ricominciato ad aggiornare il blog e quindi ricomincio a visitare con tanto piacere gli amici blogger e non potevi di certo mancare.
    Buona domenica e sorrisi a profusione

    RispondiElimina
  24. che bello nella sua semplicità!

    RispondiElimina
  25. un dessert speciale e golosissimo!!adoro le pesche e se sono genuine,di piu'!!!!complimenti e bacioni,tesoro ^__^

    RispondiElimina
  26. Buonasera Lory! Prima che finisce la stagione delle pesche provo la tua ricetta! Mi fa una gola! Belle e sicuramente buonissime!
    Un abbraccio grande! <3

    RispondiElimina
  27. Non le ho mai mangiate grigliate... Questa ricetta è molto invitante!!! Complimenti !

    RispondiElimina