martedì 27 maggio 2014

Gelato alle Fragoline di Bosco


Pomeriggio trascorso in allegria su e giù per la collina 
a raccogliere dolci e aromatiche fragoline di bosco,
pregustandone la preziosa confettura...
 e naturalmente la golosa merenda mantecata :)

INGREDIENTI:
  • 200 g di fragoline di bosco
  • 100 g di zucchero
  • 150 ml di latte
  • 150 ml di panna montata
  • 1/2 stecca di vaniglia


In un tegame, scaldate il latte con la mezza stecca di vaniglia aperta longitudinalmente.
Appena il latte raggiunge il bollore, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, nel frattempo, lavate e sgocciolate delicatamente le fragoline di bosco.
Frullate 150 g di fragoline di bosco con lo zucchero, quindi versate il composto sul latte, dal quale avrete tolto la vaniglia.
Infine incorporate con delicatezza la panna montata e le rimanenti fragoline intere tenute da parte.
Versate tutto nella gelatiera e lasciate mantecare per circa trenta minuti. 


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 19 maggio 2014

Crostata Sbriciolata con Mirtilli Neri di Bosco


Timidamente torno al mio angolino virtuale
con un dolce che mi riporta indietro nel tempo.
Farina, zucchero, burro, uova, nocciole e confettura,
ingredienti sani e nutrienti 
 base di tanti dolci semplici e genuini, 
compagni di allegre e spensierate merende.
Ne offro una fettina a voi, ringraziandovi di cuore
per l'immenso affetto dimostratomi in questi giorni di assenza!!!!!


Sempre con me:
Farina Molino Rossetto
Fiordifrutta Rigoni di Asiago
Stampo Crostata Linea Keramia Guardini


INGREDIENTI:


Versate le farine e il lievito su una spianatoia, aggiungete la scorza di un limone grattugiato e un pizzico di sale.
Create con le dita un buco al centro e versatevi le uova, lo zucchero, l'estratto di vaniglia e il burro freddo tagliato a piccoli dadini.
Amalgamate velocemente tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigo per mezz'ora.
Trascorso il tempo togliete il panetto dal frigo, dividetelo in due parti.
Con l'aiuto di un mattarello, stendete una parte del panetto sulla spianatoia infarinata fino a raggiungere uno spessore di 4-5 mm.
Imburrate e infarinate uno stampo da crostata. Appoggiate delicatamente la sfoglia ottenuta, fate aderire la pasta ai bordi, poi forate la base con i rebbi di una forchetta per non fare gonfiare l'impasto durante la cottura.
Versate la confettura sulla frolla, distribuitela uniformemente e con un po' di pazienza realizzate tante palline con l'impasto tenuto da parte e cospargete uniformemente tutta la superficie della crostata.
Infornate a 180° per circa 35 minuti.


A presto!!

Lory


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest