martedì 24 febbraio 2015

Torta di Ricotta profumata agli Agrumi


 La nota lievemente amarognola conferita dagli agrumi 
rende questa torta perfetta per concludere in dolcezza una cena.


Sempre con me:
Stampo crostata con fondo smontabile Guardini Linea Gardenia
FiordiFrutta Agrumi Rigoni di Asiago

INGREDIENTI PER LA FROLLA:

  • 100 g di farina di mais fumetto
  • 100 g di farina "00"
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • la buccia grattugiata di un limone bio
  • 1 pizzico di sale
INGREDIENTI PER LA FARCIA:
  • Succo e scorza di un arancia non trattata
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di zucchero
  • 300 g di ricotta
  • 150 g di marmellata di agrumi "fiordiFrutta" Rigoni di Asiago
  • 3 cucchiai di liquore Cointreau
  • una manciata di pinoli
  • zucchero a velo per spolverare



Per la frolla, impastate tutti gli ingredienti, avvolgete l'impasto ottenuto su un foglio di pellicola e ponete in frigo per circa mezz'ora.
Imburrate e infarinate uno stampo da crostata, stendete l'impasto raffreddato sulla spianatoia leggermente infarinata e rivestitevi lo stampo, eliminate la pasta in eccesso, punzecchiate la base in più punti, foderatela con carta forno e distribuitevi i fagioli secchi (il peso eviterà che in cottura cresca).
Cuocete a forno preriscaldato a 200° per 15 minuti circa.
Eliminate i fagioli e la carta, abbassate la temperatura a 180°.
Nel frattempo, preparate la farcia.
Tostate i pinoli in una padella e fateli dorare.
In un pentolino, versate il succo di un'arancia e la scorza grattugiata, fate ridurre di 1/3 circa.
Tagliate a metà il baccello di vaniglia ed estraetene la polpa.
Separate le uova. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale.
Montate a spuma i tuorli con lo zucchero e la ricotta. Incorporate al composto il succo d'arancia, i pinoli e gli albumi montati a neve.
Amalgamate la marmellata di agrumi con il liquore Cointreau, spalmatela sulla base della frolla. A questo punto versate la massa di ricotta e livellate.
Infornate e cuocete per circa 25 minuti (180°), se la superficie tendesse a scurirsi, coprite con un foglio di alluminio.
Fate raffreddare e servite la torta cosparsa di zucchero a velo.



A presto!!


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 19 febbraio 2015

Ciambella al cioccolato


La bontà delle cose semplici.
Un dolce che mette sempre tutti d'accordo :)
Buona giornata!


INGREDIENTI:
  • 230 g di farina "00"
  • 4 uova
  • 80 g di burro
  • 80 g di formaggio fresco tipo Quark
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 ml di spremuta d'arancia
  • 180 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
PER GLASSARE:
  • 100 g di cioccolato fondente 
  • codette colorate

Sempre con me:

Preriscaldate il forno (statico) a 200°.
Separate le uova e montate gli albumi a neve ferma.
Fate fondere a bagnomaria, il burro e il cioccolato fondente, togliete dal fuoco e mettete da parte.
Montate a crema i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale. Amalgamate la farina setacciata con il lievito, quindi aggiungete il burro al cioccolato e il formaggio fresco tipo Quark.
Con le frustine elettriche, amalgamate gli ingredienti aggiungendo poco per volta il succo d'arancia.
Ora mischiando delicatamente il composto dall'alto al basso, incorporate gli albumi a neve.
Imburrate ed infarinate uno stampo da ciambella. Versate il composto, livellate la superficie ed infornate.
Cuocete per 10 minuti, poi senza aprire lo sportello del forno, abbassate la temperatura a 170° e proseguite la cottura per circa mezz'ora. Fate sempre la prova stecchino.
Lasciate raffreddare il dolce, dopodiché sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e glassate la torta.
Decorate con le codette di zucchero.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 4 febbraio 2015

Brioche allo yogurt di Adriano


Sfogliando le tantissime ricette di Adriano... c'è da perdersi. 
Questa settimana cosa proviamo?
In coro marito e figlia rispondono: "Brioche!!"
Comincia la selezione... una più buona dell'altra, 
Mani in pasta...
questo il risultato!!! 
Delicate, profumate, vere nuvolette.
Grazie Adriano!!
Correte da lui,
consultate tutti i commenti, osservate le foto dei vari passaggi,
 non ve ne pentirete!!
Ho solo aggiunto all'impasto una bacca di vaniglia e
spolverato la superficie con una manciata di zucchero in granella.


INGREDIENTI:

500gr farina W 300 (in alternativa: Manitoba per uso non professionale tagliata con 50% di farina 0 per pizza)
100gr latte
150gr yogurt magro
2 uova + 1 tuorlo
100gr zucchero
60gr burro fuso (facoltativo)
1 cucchiaio miele
12gr lievito fresco
7gr sale
6gr colla di pesce (facoltativo)
2 cucchiai rum
Zeste grattugiata di 1 limone e ½ arancia
Albume e gelatina di albicocche per pennellare

Questi sono gli ingredienti. 
Impossibile mettere mano alle sue ricette...
senza senso modificare preparazioni a mio parere impeccabili,
per questo e per correttezza, se avete voglia di prepararle...
vi indirizzo al blog "Profumo di Lievito".


A presto!!!


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest