mercoledì 27 gennaio 2016

Crostata cioccolato fondente e arance


Un guscio di pasta frolla che racchiude 
cioccolato fondente, sottilissime fettine d'arancia ed un velo di marmellata di mandarino,
piacevolissimo contrasto dolce-amaro.
Per concludere un pranzo o per una golosa merenda :)
Buon pomeriggio!!


Sempre con me:
Fiordifrutta al mandarino Rigoni di Asiago
Stampo da crostata Guardini Linea Gardenia

INGREDIENTI PER LA FROLLA:
  • 250 g di farina "00"
  • 50 g di farina integrale
  • 120 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
  • 1 vasetto di Fiordifrutta al mandarino
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 2 grosse arance
  • 2 cucchiai di liquore all'arancia

Versate le farine su una spianatoia, aggiungete i semini di una bacca di vaniglia e un pizzico di sale.
Create con le dita un buco al centro e adagiatevi le uova, lo zucchero ed il burro freddo da frigorifero tagliato a piccoli pezzi.
Amalgamate velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola e lasciatelo riposare in frigo per un'oretta.
Trascorso il tempo,stendete la pasta su una spianatoia infarinata.
Coprite uno stampo da crostata con un foglio di carta forno, posizionate delicatamente la sfoglia appena ottenuta, fate  aderire bene la pasta ai bordi dello stampo, poi con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo. Con una rotella tagliapasta rifilate i bordi (con i ritagli potete preparare ottimi biscotti).
Stendete in modo omogeneo mezzo vasetto di fiordifrutta.
Distribuitevi sopra il cioccolato fondente grattugiato grossolanamente.
Sbucciate le arance, eliminate tutta la pellicina bianca e tagliatele a fettine.
Disponetele ora sopra lo strato di cioccolato.
Sciogliete leggermente la marmellata a bagnomaria, unite due cucchiai di liquore all'arancia, mescolate e distribuite in modo omogeneo.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.
Lasciate raffreddare la crostata prima di servirla.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 18 gennaio 2016

Finocchi ripieni


Avete voglia di provare un secondo leggero gustoso ed assolutamente di stagione?
Allora vi lascio la ricetta augurandovi una felicissima settimana :)


INGREDIENTI:
  • 4 finocchi
  • 100 g di pane 
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 100 g di fontina
  • 2 cucchiai di formaggio grana
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • poco burro per imburrare la pirofila
  • pangrattato + spolverata di formaggio grana
  • sale e pepe

Pulite e lavate accuratamente i finocchi, divideteli a metà e lessateli in acqua salata per una decina di minuti.
A cottura avvenuta, togliete la parte centrale del finocchio, aiutandovi con un coltellino.
Ungete con il burro una pirofila da forno, adagiate ordinatamente le parti più esterne dei finocchi, private del centro.
Tritate i cuori dei finocchi, lo spicchio d'aglio e il prezzemolo e fate saltare il tutto per pochi minuti in una casseruola con un filo d'olio.
Bagnate il pane nel latte, strizzatelo bene ed aggiungetelo ai finocchi, a questo punto salate pepate e togliete dal fuoco.
Aggiungete ora la fontina tagliata a piccoli pezzettini e i due cucchiai di formaggio grana. Mescolate.
Farcite ora i finocchi disposti nella pirofila con il composto.
Spolverate la superficie con poco pangrattato e formaggio grana.
Passate la pirofila in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

sabato 2 gennaio 2016

Stella soffice


Adoro la colazione dei giorni di festa... 
la famiglia riunita,
serenità e sorrisi.
Se poi uniamo un dolce fatto in casa,
un caffè bollente e un buon bicchiere di latte beh... 
la giornata prende proprio la piega giusta :)


Sempre con me:
Stampo stella 500 gr. Linea Easy Bake Guardini

INGREDIENTI:
  • 200 g di farina "00"
  • 50 g di farina di mais fumetto
  • 120 g di zucchero
  • 3 uova
  • 90 g di olio di mais
  • 120 g di acqua
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 60 g di uvetta
  • 2 cucchiai di liquore amaretto
  • zucchero a velo
Sciacquate l'uvetta e mettetela in una ciotolina, copritela con acqua tiepida e due cucchiai di liquore amaretto. 
Sbattete le uova con lo zucchero fino a che diventano spumose.
Aggiungete l'olio, l'acqua e i semini di una bacca di vaniglia, sbattete ancora.
Setacciate le farine ("00" e fumetto) con il lievito per dolci e aggiungetele al composto liquido mescolando continuamente, a questo punto unite l'uvetta ben strizzata e infarinata.
Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato, io ho usato un praticissimo stampo usa e getta Guardini.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, fate sempre la prova stecchino.
Lasciate raffreddare il dolce e cospargete con abbondante zucchero a velo





Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest