martedì 22 marzo 2016

Cornetti di pasta brioche


Colazione da Lory? 
Mi farebbe davvero molto piacere potervi offrire un cornetto e un caffè 
per iniziare insieme la giornata :)
La ricetta di questi cornetti impastati a mano proviene dal bellissimo libro "Come si fa il pane" 
ho però apportato alcune modifiche, 
ovvero ho ridotto drasticamente il lievito, ho leggermente aumentato lo zucchero ed al posto della classica brioche unica da tagliare a fette ho preferito formare i cornetti... 
perché mi piacciono di più e sono più pratici da mangiare!!
Buona giornata a tutti e buona primavera!!!


INGREDIENTI:
  • 250 g di farina per pane
  • 4 g di sale
  • 40 g di zucchero
  • 6 g di lievito di birra
  • 60 ml di latte intero
  • 2 uova medie
  • 100 g di burro
  • zucchero a velo per lo spolvero finale


In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi, la farina, il sale e lo zucchero e mettete da parte.
In un'altra ciotola mettete il lievito, unite il latte e mescolate fino a che il lievito non sarà completamente sciolto.
Sbattete appena le uova, poi unitele al composto con il lievito. Questi sono gli ingredienti umidi.
Unire gli ingredienti secchi a quelli umidi.
Mescolate con le mani finché non saranno ben amalgamati e legati insieme, il composto risulterà molto appiccicoso.
Coprite la ciotola e fate riposare 10 minuti.
Dopo 10 minuti, lasciando l'impasto nella ciotola, prendete un pezzo di impasto di lato, tiratelo e premetelo al centro. Girate leggermente la ciotola e ripetete con un'altra porzione d'impasto, fino a compiere un giro completo.
Ripetete per altre 8 volte.
L'intero processo dovrebbe richiedere 10 secondi (così dice il libro, io invece per fare il giro completo di pieghe ho impiegato circa 1 minuto) e l'impasto dovrebbe iniziare a fare resistenza.
Coprite ancora e fate riposare altri 10 minuti.
Dopo 10 minuti, spostate l'impasto su una spianatoia ben infarinata.
Di nuovo. Prendete un pezzo di impasto di lato, tiratelo e premetelo al centro, ripetete con un'altra porzione di impasto, fino a compiere un giro completo.
Ripetete per altre 8 volte.
Coprite l'impasto e lasciate riposare 10 minuti.


Staccate dei pezzettini piccoli di burro e premeteli nell'impasto.
Lavorate l'impasto per iniziare ad incorporare il burro.
Coprite e fate lievitare 10 minuti.
Lavorate un'ultima volta l'impasto e assicuratevi che il burro sia completamente incorporato.
A questo punto, coprite l'impasto e lasciate lievitare per un'ora abbondante.


Sgonfiate l'impasto con il pugno.
Spolverate di farina la spianatoia.
Stendete l'impasto in un rettangolo di circa 24 x 38.
Tagliate il rettangolo in  triangoli lunghi e sottili, dovreste ottenere circa 9 - 10 triangoli.
Arrotolate ogni triangolo, partendo dal lato corto.
Disponete i cornetti su due teglie coperte con un foglio di carta forno, lasciando un po' di spazio tra uno e l'altro per la lievitazione.
Lasciate lievitare per circa un'ora, finché vedrete separarsi le pieghe nella pasta.
Preriscaldate il forno a 220° ed infornate per circa 10- 12 minuti o finché i vostri cornetti non saranno ben dorati.
Lasciate raffreddare, spolverate con zucchero a velo e servite.


A presto!!!

33 commenti:

  1. A presto??? No, adesso mi dici a che ora devo passare per gustarmene uno!!!! Complimenti molto invitanti!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi associo a Mila.....
    Intanto copio la ricetta e ne appofitto per augurarti uuna serena Pasqua.
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. Tesoro cosa darei per fare una golosa colazione con te e questi cornetti sono davvero favolosiiiiii!!Prendo subito al ricetta sono uno spettacolo!!!Un abbraccio e tanti tvbbbbbbbbbbbb,Imma

    RispondiElimina
  4. Arrivooooooo, metti su la moka che sto arrivando. Oggi mi ci vorrebbe proprio una bella brioche. Questa è una delle ricette di quel libro che devo ancora provare ma che mi ha subito conquistato appena ho visto le foto. Questi cornetti sembrano deliziosi

    RispondiElimina
  5. Eh si... tu dici che ce l'avresti voluta offrire la colazione.. intanto tu mangi e noi guardiamo solo.. non è giusto!!! ahahaha scherzo cara.. Son bellissime e chissà che buone.. un bacione

    RispondiElimina
  6. Ciao Lory, sono bellissimi! Farei volentieri la seconda colazione! :)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  7. fa una voglia da morire!!! certo che e' un impasto complesso a mano per gestire tanto burro!

    RispondiElimina
  8. @Valentina, ciao cara, è un impasto che effettivamente richiede un briciolo di pazienza e manualità :)

    RispondiElimina
  9. O_O tremendamente irresistibili ^__^

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, sono perfetti...ottimi con una fumante tazzina di caffè!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Meraviglia e super gnammm. Buona serata.

    RispondiElimina
  12. Non sai come verrei volentieri a colazione da te :-P Bravissima Lory, l'aspetto di queste brioches è golosissimo :-)

    RispondiElimina
  13. io prenoto la colazione di domattina e arrivo col cappuccino :)
    un bacione ^_^

    RispondiElimina
  14. Non avrei mai pensato di fare dei cornetti con l'impasto del pan brioche. Che bellissima idea!

    RispondiElimina
  15. questi sono l'ideale da pucciare nella cioccolata, ne rubo un paio !

    RispondiElimina
  16. Questi cornetti sono davvero bellissimi!

    RispondiElimina
  17. Magari aver fatto colazione a casa tua!!!!

    RispondiElimina
  18. l'impasto ha una magnifica consistenza

    RispondiElimina
  19. spettacolo, è tanto che voglio provare, temo che dopo potrei volerli ogni mattina, buonissimi, un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  20. deliziosi,la colazione da te è strepitosa,grazie cara,Buona Pasqua a te

    RispondiElimina
  21. Da gustare non solo a colazione, sono perfetti Lory, ne immagino la fragranza e la golosità, bravissima!!!
    un bacione e buona Pasqua

    RispondiElimina
  22. sono meravigliosi,Lory!!con la farina del pane,non li ho mai provati...rimediero' e provero' questa tua ricetta!! tanti auguri per una Pasqua serena con la tua famiglia,carissima!!un abbraccio :-*

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia Lory! Me ne mangerei volentieri uno ora! Per merenda va bene uguale no?
    Sono passata per farvi i miei più cari auguri di Buona Pasqua!
    Un abbraccio stretto stretto a tutta la family! Baci baci

    RispondiElimina
  24. La pasta brioche è la mia preferita e se devo fare i cornetti li faccio così! Bellissimi e invitanti.
    Bacioni cara e buona Pasqua.

    RispondiElimina
  25. Lory bella, condivido tutto, dalla forma, dalla riduzione del lievito, dall aggiunta di piu' zucchero... Peccato non poter condividere la colazione, ci delizieremmo di cornetti briochiosi e dolci chiacchiere! 😜
    Un bacio amica mia... Da me, prossimo post pinoloso 😜😜😜

    RispondiElimina
  26. Lory, hai fatto un capolavoro! Questi cornetti sono meravigliosi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. sono perfetti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  28. Io vengo volentieri per la colazione Lory :-) perfetti questi cornetti. Complimenti!

    RispondiElimina
  29. Cu cù... amica tutto bene?? Guarda che ti aspetto anche qui!
    Mi raccomando non farmi brutti scherzi! Un enorme abbraccio TVTB baci!

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia!!!!! Ce ne vorrebbe uno ora per colazione! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  31. Davvero davvero speciali questi cornetti

    RispondiElimina