venerdì 30 luglio 2010

Celentani al profumo d’estate

IMG_2069 copiaIMG_2072 copia

Estate! Voglia di verdura che la stagione regala in abbondanza!! Profumata quasi dolce, necessita di pochissimi ingredienti aggiuntivi. Ieri sera ho proposto questa semplice pasta “tiepida”. Tiepida nel senso che ho unito la pasta appena scolata al semplice sughino fresco. I miei hanno gradito molto, leggera ma molto gustosa!

INGREDIENTI:

  • 2 grossi pomodori maturi
  • 300 gr di fagiolini cotti a vapore
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchietto di aglio
  • 300 gr di pasta
  • 1 foglia di basilico

Lavare e pulire i pomodori, eliminando buccia e semi, tagliarli a tocchetti e versarli in una padellina con un filo di olio extra vergine di oliva e lo spicchietto di aglio che poi eliminerete. Fate cuocere qualche minuto con una foglia di basilico. Unite i fagiolini, mischiate e lasciate che tutto si insaporisca. Cuocete la pasta al dente e versatela sul semplice sughetto di verdura.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 23 luglio 2010

Polpo e Patate

IMG_1955 copiaIMG_1957 copiaIMG_1964 copia

Da poco mi hanno svelato il trucco per riuscire a cucinare il polpo, ottenendo ottimi risultati!!!!! Incredibile ma vero, il risultato è stato sbalorditivo, dico così, perché avevo abbandonato la ricetta in quanto ottenevo sempre un polpo cotto dalla consistenza gommosa e dura, ma un giorno…….lo svelo anche a chi come me ne era all’oscuro………

INGREDIENTI:

  • 1 polpo di circa 1 kg
  • 4-5 patate
  • prezzemolo fresco
  • olio extra vergine
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

Pulire e lavare il polpo, metterlo per  qualche ora nel congelatore, poi immergerlo per 3 o 4 volte, tenendolo per la testa, in una capiente pentola con dell’acqua in ebollizione. Ecco il segreto, lo shock termico renderà il polpo morbidissimo. A questo punto immergerlo completamente in acqua e cuocere a fuoco dolce per circa 1 ora e mezza, (a volte anche un pò meno). Lasciarlo raffreddare nella sua acqua di cottura. A parte lessare le patate e tagliarle a pezzettini. Scolare il polpo, tagliarlo a tocchetti ed unirlo alle patate, condirlo con olio extra vergine di oliva, un trito di prezzemolo fresco, uno spicchio d’aglio sale e pepe.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 16 luglio 2010

Biscotti con gocce di cioccolato

IMG_2021 copia IMG_2019 copia

 

Perchè comprare i biscotti con le gocce di cioccolato, quando per farli in casa necessitano solo pochi minuti? Deliziosi e con riuscita assicurata. Io preferisco farli grossi tipo American cookies, ma se li fate più piccoli, risulteranno ancora più croccanti….

INGREDIENTI:

  • 180 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 250 gr di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • sale
  • 180 gr di gocce di cioccolato

Mescolare il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere le uova, la farina setacciata con il lievito, un pizzichino di sale, le gocce di cioccolato e amalgamare bene il tutto. Far riposare il composto un quarto d’ora in frigorifero (d’estate….perchè quando fa freddo non serve). Formare delle palline ed appiattirle leggermente, disporle ben distanziate su una placca rivestita di carta da forno e cuocerle a 180°C  per 10 minuti.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 9 luglio 2010

Frittatona rustica con salame

IMG_2065 copiaIMG_2067 copia 

Come d’abitudine, noi una sera a settimana ceniamo con la frittata, a figlia e marito piace moltissimo e allora proviamola anche con  qualche ingrediente insolito. Perfetta anche come antipasto o per le gite fuori porta.

INGREDIENTI:

  • 6 uova
  • salame napoletano
  • 3 piccoli cipollotti
  • caciocavallo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.

Lavate i cipollotti, scolateli, asciugateli e riducete a rondelle il bianco, sul tagliere. Rosolateli in metà olio per 1 minuto, mescolandoli con un cucchiaio di legno. Abbassate la fiamma e mettete il coperchio. Cuoceteli per 5-6 minuti, mescolando spesso. Eliminate la pelle al salame e tagliatelo a fettine spesse. Dividete il formaggio a cubetti. Sbattete le uova, con sale e il  prezzemolo tritato. Unite salame, caciocavallo e cipollotti; mescolate. Scaldate l’olio rimasto nella padella e versatevi il composto. Cuocetelo a fiamma bassa per 5 minuti. Girate la frittata aiutandovi con un coperchio . Cuocete per altri 3 minuti ( o finchè il fondo è dorato). Servitela.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 7 luglio 2010

Cherry pie

IMG_1971 copiaIMG_1967 copiaIMG_1968 copia

Quest’anno la raccolta delle ciliegie è stata abbondantissima!!! Le abbiamo mangiate in tutti i modi e sapientemente conservate per i mesi freddi. Dolcissime e molto belle si adattano alla preparazione di un’infinità di dolci anche coreografici!!!

INGREDIENTI:

  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero
  • la scorza di un limone
  • 1 uovo
  • 200 gr. di farina
  • 1 pizzico di sale
  • confettura di ciliegie

Lavorate il burro con lo zucchero, la scorza del limone e il sale. Unire l’uovo e amalgamare, quindi aggiungere la farina. Per una buona riuscita lavorate la pasta molto velocemente, formate una palla e avvolgetela con della pellicola.Fatela riposare in frigo per una mezz’ora. Cospargete la spianatoia con poca farina, stendete la pasta velocemente con un mattarello; se si scalda diventa molto difficile da lavorare e disponetela su uno stampo da crostata, facendo aderire la pasta sui bordi. Consigli: stendete la pasta sopra un foglio di carta da forno raggiunta la dimensione desiderata, con estrema delicatezza capovolgetelo sopra lo stampo e staccate il foglio, la parte sporgente potete eliminarla facendo rotolare il mattarello sopra lo stampo. Bucherellate il fondo della crostata e  cospargetela con abbondante  confettura di ciliegie, poi abbassate il bordo di pastafrolla tutt' attorno allo stampo.



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 1 luglio 2010

Plum cake al limone

IMG_2010 copiaIMG_2009 copiaIMG_2012 copia

Ecco una semplice ricetta, per la colazione, profumata  morbidissima e soprattutto facile e veloce. Esistono mille varianti, io però  ritengo che questa sia la migliore o per lo meno quella che a noi piace di più. Per rendere questo dolce più goloso, potete coprirlo con  glassa al limone.

INGREDIENTI:

  • 200 gr. zucchero
  • 3 uova
  • 1 limone non trattato
  • 90 gr. panna fresca
  • 50 gr. burro
  • 160 gr. farina 0o
  • 1/2 bustina di lievito

Montare zucchero, uova e scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la panna, il burro fuso  fatto raffreddare ed infine la farina setacciata e mescolata con il lievito. Trasferire il composto in una forma da plum cake perfettamente imburrato ed infarinato e cuocete a 180°C per 40 minuti (valutate secondo il vostro forno, facendo la prova stecchino).



Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest