mercoledì 1 aprile 2015

Quiche con cipollotti


Primavera... temperature gradevoli, prati verdissimi carichi di margheritine, uccellini che cinguettano ma soprattutto, verdurine fresche da me tanto amate.
L'orto in questi giorni ha regalato spinaci, bietole e i primi dolcissimi cipollotti!!
Visto il ghiotto bottino ho pensato subito alla ricetta di Emanuela di "Pane burro e alici".
Per necessità, ho dovuto apportare una modifica, poiché in casa non avevo formaggio Brie ma solo Stracchino.
Non vedo l'ora di provare anche la versione originale.
Grazie Emanuela, è piaciuta tantissimo!!!!!!!


INGREDIENTI PER LA PASTA:
  • 250 g di farina "0"
  • 60 g di ricotta
  • 40 g di burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • sale
INGREDIENTI PER LA FARCIA:
  • 6 cipollotti divisi a metà
  • 150 g di stracchino
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di formaggio Parmigiano
  • 1 bicchiere di latte
  • sale e pepe
Prima di tutto, preparate la pasta. Versate la farina su una spianatoia, fate una piccola fontana al centro dove metterete la ricotta, il burro freddo a pezzettini, l'uovo e il tuorlo e un pizzico di sale. 
Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgetelo con la pellicola e mettete in frigo.
Nel frattempo preparate la farcia. 
Lavate i cipollotti, asciugateli e divideteli a metà. 
In una terrina sbattete le uova con il latte, il formaggio Parmigiano, il sale e il pepe.
Stendete l'impasto sulla spianatoia infarinata, imburrate e infarinate uno stampo da crostata, adagiatevi la sfoglia, pareggiate i bordi e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Versate il composto di uova, spezzettate lo stracchino e distribuitelo uniformemente, adagiate ora i cipollotti, spolverate ancora con un po' di pepe.
Infornate per circa 50 minuti a 180° (forno preriscaldato). Gli ultimi dieci minuti ho abbassato la temperatura a 160°.
Sfornate e servite.



A presto!!!

20 commenti:

  1. Eccola!!! E' bellissima, come mi aspettavo!
    Grazie di cuore Lory per averla provata! Sono certa che quando preparerò la versione con lo stracchino non rimpiangerò l'originale!
    Complimenti e un grande abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  2. Anche io avevo adocchiato quella di Emanuela, pure la tua variante con lo stracchino dev'essere favolosa!! Brava!!

    RispondiElimina
  3. la pasta alla ricotta già l'adoro... con un ripieno così rustico, poi ... gnammmm ma che bontà| una meravigliosa quiche (anche) per i pic nic!

    RispondiElimina
  4. occhemeraviglia vedono i miei occhi ^___^
    fortunata tu ad avere un bell'orto da cui attingere così tante verdurine

    RispondiElimina
  5. meravigliosa questa quiche,Lory!!il tuo orto è sempre generoso :) una bella idea quella della ricotta nell'impasto!!! non dovessimo rileggerci,tanti auguri per una serena Pasqua,carissima!!un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  6. anche io non vedo l'ora di provarla, deve essere una delizia!

    RispondiElimina
  7. Mi piaceeee grazie preso nota. Buona Pasqua

    RispondiElimina
  8. Molto interessante, sia la pasta che il ripieno, assaggerei tutto anche adesso post cena ^_^

    RispondiElimina
  9. è bellissima , posso rubarne una fettina? Buona Pasqua cara Lory, un bacione

    RispondiElimina
  10. Eggia l'avevo vista anch'io da Emanuela e come te mi son ripromessa di rifarla!Siamo due golosone con gli stessi gusti...ora tocca a me prepararla,l'unica differenza è che io non raccoglierò dall'orto,ma dal fruttivendolo!
    Un bacione amica,ti auguro una bellissima giornata e se non dovessimo più risentirci ti lascio un milione di auguri,a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  11. Ricotta nell'impasto della base.. daprovare!!! e che ripieno gustoso! smackkk

    RispondiElimina
  12. ecco una stupenda torta salata! adorabile!
    amelie

    RispondiElimina
  13. buona buonissima, la addenterei al volo, ho una fame in questo momento, e poi i cipollotti li adoro e son pure belli da vedere, un abbraccio e buona pasqua!

    RispondiElimina
  14. Questa quiche è ottima... e poi ha un aspetto così invitante che non si può non essere tentati.
    Tantissimi Auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  15. Gli auguri più sinceri per una Santa Pasqua lieta e serena!
    Un abbraccio...ciao.

    RispondiElimina
  16. adoro alla follia le quiche!!!!!!!!!!!!!questa è strepitosa!!
    bacio a presto

    RispondiElimina
  17. Bellissima e tanto gustosa... una signora quiche!!!!

    RispondiElimina
  18. wow!!! Da me la rondine non so, ma la quiche fa sempre primavera :-))))), baciotti

    RispondiElimina
  19. Le quiche mi piacciono tutte. La pasta con la ricotta non l'ho mai sperimentata, mi piace come idea.

    RispondiElimina