fatemi felice... Commentate...

giovedì 30 settembre 2010

Coccole al muesli



Facciamo colazione!! Anzi, facciamo una ricca colazione!!!
Questi biscotti, sono una rivelazione, sostanziosi ma con un gusto delicato!!
Tutti sappiamo quanto sia importante il pasto della mattina. Il nostro corpo durante la notte esaurisce le sue fonti di energia, quindi per cominciare bene la giornata dobbiamo mangiare.....alimenti sani!!! Ho pensato a queste coccole con muesli composto da cereali, frutta secca, frutta disidratata e semi!!!
Il risultato....... dei biscottini, facili facili, veloci veloci che ci daranno una sferzata di energia!!!

INGREDIENTI:
  • 100 gr. di burro
  • 70 gr. di zucchero
  • 7o gr. di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 180 gr. farina "00" bio
  • 1 pizzichino di sale
  • 1/2 bustina di lievito
  • 120 gr. di muesli
  • 70 gr. di nocciole tritate grossolanamente
Amalgamate il burro con gli zuccheri fino ad ottenere una crema. Unite l'uovo. Setacciate la farina, il sale e il lievito e incorporateli al composto. Aggiungete gli altri ingredienti. Foderate di carta da forno delle teglie e con l'aiuto di un cucchiaio distribuite il composto a mucchietti ben distanziati.
Infornate e cuocete per 10-15 minuti a 180°, finchè i biscotti saranno dorati.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 27 settembre 2010

Sbriciolata Beneventana


Un felice inizio settimana a tutti!!!
Esattamente un anno fa, ho conosciuto due grandissimi amici con i quali abbiamo condiviso un periodo cupo! A distanza di un anno il sole è tornato!
Festeggiamo con un dolce squisito, che mi riporta a quella terra incantevole che abbiamo avuto modo di visitare ad agosto in loro compagnia e di cui vi ho giò parlato quando ho postato la ricetta del babà!
Godiamoci una fetta di.......Sbriciolata Beneventana, profumata al liquore Strega, prodotto unico e speciale legato a Benevento dal 1860.
Un abbraccio fortissimo ai nostri amici "Del Cuore"!!!!!!

INGREDIENTI:
 
Per la pasta frolla:
  • 600 g di farina
  • 180g di zucchero
  • 180 g di burro
  • 2 uova
  • 1 tazzina di liquore Strega
  • 1 bustina e 1/2 di lievito per dolci
Per il ripieno:
  • 600 gr.di ricotta
  • 180 gr. di zucchero
  • 1/2 tazzina di liquore Strega
  • gocce di cioccolato q.b.
Preparate la pasta frolla e con due terzi di essa foderate uno stampo da crostata. Setacciate la ricotta e mescolatela al cioccolato, allo zucchero ed al liquore Strega fino ad ottenere un impasto cremoso.
Versate il ripieno nello stampo e ricopritelo di palline realizzate sbriciolando l'impasto di frolla rimanente su tutta la superficie. Preriscaldate il forno a 180° e fate cuocere per 35 minuti. A piacere spolverizzate con zucchero a velo.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 23 settembre 2010

Pomodori secchi ricchi


Amo i pomodori crudi, cotti e perchè no...secchi!!
Perfetti per una bruschettina tra amici o come snack ipercalorico!
Consiglio di preparare questi pomodori il giorno prima, ne guadagnerà il gusto e in caso di cena con gli amici ci portiamo avanti con il lavoro!!

INGREDIENTI:
  • 250 gr. di pomodori secchi
  • 150 ml di aceto bianco
  • 150 ml di acqua
  • 6 acciughe sotto sale
  • 1 manciata di capperi sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • 6 foglie di basilico
  • olio extra vergine di oliva
Prima di tutto versate l'aceto e l'acqua in una pentola e portate a ebollizione. Unite i pomodori e scottateli per 3  minuti, scolateli e stendeteli su un canovaccio.
Dissalate le acciughe sotto acqua corrente, togliete la lisca e stendete su carta da cucina. Mettete i capperi in acqua tiepida per una trentina di minuti, sciaquateli e asciugateli.
Distribuite i pomodori a strati alternandoli con i filetti di acciughe, capperi, lamelle d'aglio e foglie di basilico.
 Versate l'olio fino a coprire la preparazione.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 20 settembre 2010

Ciambella ciocco caffè


Un'altra ciambella!!!! Poi basta ve lo giuro!!!!
E' stata una richiesta, quindi non potevo esimermi! Buona, semplice perfetta per la colazione o una sana merenda! Tanta cioccolata, dentro e fuori e un lieve sentore di caffè!!!!
INGREDIENTI:
  • 500 gr. di farina oo
  • 4 uova
  • 100 gr. di zucchero bianco
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 250 ml di olio di mais 
  • 150 ml di acqua
  • 100 ml di liquore al caffè
  • 130 gr. di gocce di cioccolato
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di caffè solubile
  • 50 gr. cioccolato fondente
  • 50 gr. cioccolato bianco

In una ciotola sbattete con le frustine le uova con i due tipi di zucchero per almeno dieci minuti. Quando il composto sarà bianco e spumoso, unite l'olio e l'acqua dove avrete fatto sciogliere il caffè solubile. Setacciate la farina con il lievito ed unitela al composto liquido, sempre usando le frustine. Versate poco alla volta il liquore al caffè e le gocce di cioccolato, mischiate.
Ungete una tortiera, infarinatela, versate il composto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per una quarantina di minuti. Fate la prova stecchino. Io invece ho usato il fornetto versilia, facendo cuocere la ciambella sul fornello medio per un'ora a fuoco bassissimo.
Per la copertura ho sciolto separatamente nel microonde per 2 minuti i due tipi di cioccolato.
Gli ho versati contemporaneamente sulla superficie della ciambella facendo colare sui fianchi.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 16 settembre 2010

Birchermüesli con pera, uva e noci


Diamo spazio oggi al cibo salutista!
Facciamo una sana, ma ricca colazione  per cominciare bene la giornata!
Questa colazione di origini svizzere è oramai sempre presente nei buffet dei grandi alberghi.
Il birchermüesli è stato inventato agli inizi del 1900 dal dr. Maximilian Oskar Bircher-Brenner, sostenitore delle virtù terapeutiche date da un regime dietetico basato solo su alimenti integrali e vegetali crudi.
Ho passato una parte delle mie vacanze nel nord Europa e il birchermüesli ha allietato le mie mattine. A me è piaciuto molto, lo propongo anche a voi in quanto con grande felicità ho trovato la ricetta su "cucina no problem". Potete renderlo golosissimo aggiungendo müesli arricchito di cioccolato e frutta secca o utilizzando yogurt alla vaniglia, o ancora cambiare tipo di succo.......a voi la scelta!!!!
Buona colazione!!!!!

INGREDIENTI:
  • 100 gr. di piccoli fiocchi di avena
  • 150 ml di succo di mela limpido
  • 1 pera
  • 1 limone
  • 50 gr. do gherigli di noci
  • 125 gr. di uva
  • 200 gr. di yogurt bianco intero o alla frutta
  • miele millefiori  
Versate i fiocchi di avena in una ciotola, bagnate con il succo di mela, mescolate coprite e lasciate riposare tutta la notte.
Lavate l'uva e la pera e senza sbucciarla riducetela a dadini. Irrorate con succo di limone in modo che non annerisca.
Unite la frutta ai fiocchi, mischiate aggiungete i gherigli di noci e lo yogurt. Mescolate.
Suddividete il composto in 4 coppe, distribuite sulla superficie i gherigli rimasti, se volete aggiungete ad ogni porzione  un cucchiaino di miele.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 13 settembre 2010

Calzone stracchino, crudo e zucchine


Rivelazione!!!!!!! Quanto è buono il calzone!!! La sfoglia croccante, il ripieno cremoso e gustoso!
Decisamente da rifare, non so se la mia ricetta corrisponde all'originale, ma sono venuti veramente bene!!

INGREDIENTI PER LA PASTA:
  • 400 gr. di farina "0"
  • 1 bustina di lievito secco attivo
  • 300 ml. di acqua
  • un pizzico di zucchero
  • 2 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
  • 4 zucchine
  • 200 gr. di stracchino
  • 200 gr. di prosciutto crudo
  • olio extra vergine
Per l'impasto, versate la farina sulla spianatoia, mettete al centro lo zucchero, il lievito l'olio e l'acqua, versandola poco per volta. Impastate per circa 10 minuti. Formate una palla trasferitela in una ciotola e fate lievitare per due ore.
Spuntate le zucchine e tagliatele a fette nel senso della lunghezza, cuocetele con un filo d'olio e salate.
Dividete l'impasto lievitato in quattro parti. Stendete con il mattarello ciascuna parte a 2-3 mm di spessore, cercando di formare un cerchio. Suddividete su metà di ciascuna sfoglia, zucchine, stracchino e prosciutto. Irrorate con olio e ripiegate la pasta, cercando di sigillare benissimo i bordi. Spennellate con un mix di olio e acqua.
Trasferite i calzoni su una placca  foderata con carta da forno e cuocete in forno per 15 minuti a 200°.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 10 settembre 2010

Ciambella mandorle e fichi


Quest'anno la stagione dei fichi è stata proficua, però ahimè siamo giunti al termine!!!
Premiamo questo frutto rustico e per niente pretenzioso, con una bella ciambella colorata e profumata!!!
Con la partecipazione del re del mio giardino, "Il Girasole", vi propongo questa ricetta che ho trovato su "cucina moderna" di settembre a cui ho apportato qualche piccola modifica!!!!

INGREDIENTI:
  • 400 gr. di farina "oo"
  • 150 gr. di burro
  • 100 ml. di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 4 fichi
  • 1/2 limone
  • 3 uova
  • 200 gr. di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 100 gr. di farina di mandorle
  • 4 cucchiai di mandorle a scaglie
  • 1 pizzico di sale
  • burro e farina per lo stampo
Fate fondere il burro a bagnomaria in una ciotola con il latte, unite la stecca di vaniglia e lasciate raffreddare.
Sbucciate delicatamente i fichi, tagliateli a metà e spruzzateli uniformemente con il succo di mezzo limone.
Montate le uova con lo zucchero, unite il mix di latte e burro e la farina setacciata insieme al lievito e al sale.
Mescolate bene gli ingredienti e poi incorporate gradualmente la farina di mandorle.
Trasferite il composto in uno stampo a ciambella di 25 cm di diametro, imburrato e infarinato. Livellate la superficie con una spatola, disponetevi sopra i mezzi fichi. Cospargete con le lamelle di mandorla e cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.
Lasciate raffreddare bene prima di servire.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 8 settembre 2010

Antipastino Sfizioso!


Il mio basilico, questa mattina mi ha chiaramente fatto capire che l'estate sta finendo!!!!!
Ho pensato ad un antipastino che profumasse d'estate...., semplice e campagnolo!
Sfogliando "cucina moderna" ho trovato quello che cercavo! Poi ho aggiunto qualche cosa, tolto dell'altro et voilà!!!!!!!

INGREDIENTI CROSTINI:
  • 1 filoncino di pane
  • 4 fichi
  • 100 gr. di robiola
  • 20 foglie di basilico
  • 60 gr. di salame
  • olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe
  • qualche gheriglio di noce
INGREDIENTI BOCCONCINI:
  • 3 zucchine piccole
  • 1 patata
  • 100 gr. fontina
  • pan grattato q.b.
  • poca farina di mais
  • parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
Per la preparazione dei crostini, tagliate il filoncino nel senso della lunghezza e riduceteli a panino. Disponeteli sotto il grill del forno con la parte del taglio rivolta verso l'alto per 1-2 minuti. Lavate i fichi e tagliateli in 4 spicchi.
Lavate le foglie di basilico e trasferitele nel mixer, unite la robiola, 2 cucchiai di olio extra vergine, salate e pepate. Spalmate la cremina sul pane tostato. Tagliate a striscioline il salame, posizionatelo sul crostino e decorate con lo spicchio di fico e il gheriglio di noce.

Per la preparazione dei bocconcini, lessate le zucchine e la patata, poi lasciatele raffreddare. Schiacciatele finemente. Aggiungete la fontina tagliata a dadini. A questo punto aggiungete il pan grattato per dare consistenza, salate e formate delle palline. Passatele su un mix di farina di mais tostata e formaggio grattugiato. Cospargete con un filo di olio e fatele dorare sotto il grill del forno, per alcuni minuti. Servite ben caldi.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 6 settembre 2010

Ciambella Marmorizzata Hot



 
Ci è stato regalato del Cioccolato di Modica al Peperoncino! Ho pensato subito che un pezzettino di quella tavoletta sarebbe finita all'interno di una ciambella bicolore! E' piaciuta moltissimo, anche perchè non avendo abbondato, lasciava solamente un lieve sentore "hot", naturalmente, a seconda dei gusti si può aumentare la dose!!!! La ricetta è quella della ciambella marmorizzata di "Laura" del blog "I Dolci di Laura", ho solo apportato qualche piccola modifica. Ho usato per la cottura il fornetto versilia, perchè a mio parere la ciambella viene più morbida e poi io amo " le vecchie tradizioni"!!!!!
 
INGREDIENTI:
  • 450 gr. di farina "00"
  • 4 uova
  • 200 gr. di zucchero
  • 150 ml. di olio di mais
  • 150 ml. di acqua
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1 pezzetto di cioccolato al peperoncino sbriciolato
  • zucchero a velo
  • polvere di cioccolato al peperoncino
Con una frusta elettrica, sbattete a lungo le uova con lo zucchero, almeno 10 minuti.
Al composto chiaro e spumoso aggiungete l'olio,  l'acqua e continuate a mescolare.
Unite a poco a poco la farina, il lievito e la vanillina setacciati insieme e rendete omogeneo il preparato.
Imburrate uno stampo da ciambella o il fornetto versilia ed infarinatelo, versatevi metà composto.
Nella restante metà, unitevi 3 cucchiai di cacao amaro e il pezzetto di cioccolato al peperoncino tritato grossolanamente e mischiate.
Versate l'impasto "nero" sopra l'impasto "bianco" e con uno stecchino lungo disegnate delle spirali.
Infornate per 45 minuti a 180° se cuocete la ciambella in forno, se invece utilizzate il fornetto, un'ora sul fornello medio a fuoco basso.
Sformate la ciambella e spolverizzatela con zucchero a velo e cioccolato al peperoncino ridotto in polvere.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 2 settembre 2010

Risotto porcini e crema di ricotta


L'aria è più fresca, le piante estive cominciano a poco a poco ad ingiallire e via via smettono di produrre i loro frutti!! In questo periodo dell'anno però altri doni della terra regalano profumi e colori decisamente attraenti....è  il caso per esmpio dei funghi porcini!

INGREDIENTI:
  • 360 gr. di riso carnaroli
  • brodo di carne
  • 1 piccola cipolla
  • 300gr. di funghi porcini freschi
  • 150 gr. di ricotta freschissima
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 foglie di basilico
  • olio extra vergine di oliva              
  •  sale q.b.
Prima di tutto preparate la cremina per mantecare il vostro risotto. Tritate molto finemente il prezzemolo e le due foglioline di basilico con qualche granello di sale grosso e un cucchiaino di olio extra vergine. Mettete in un recipiente la ricotta e mischiatela finchè diventa una cremina fluida, a questo punto unite il trito e mischiate. Riponete in frigo.
Pulite delicatamente i funghi, tagliateli a tocchetti e versateli in una padellina con dell'olio extra vergine. Fate cuocere per pochi minuti.
In una pentola, versate poco olio, unite una piccola cipolla affettata finemente e fate imbiondire.A questo punto, versate il riso e mischiate, unendo un mestolo di brodo bollente. Aggiungete i funghi e portate a cottura continuando ad irrorare il risotto con il brodo.
A cottura ultimata, togliete dal fuoco la pentola e versatevi sopra la cremina, amalgamate e servite subito.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest