mercoledì 4 maggio 2011

Biscotti Friabili con Semi di Zucca

 
 
 

Non è stata una bella giornata, potessi premere il tasto rewind, lo farei.
Quando mi sento così, mi chiudo in cucina, in compagnia di musica, pensieri e ... pentole. Non è detto che ne esca vincitrice, anzi succede quasi mai.
Esco però da questa stanza con una produzione di biscotti. Niente torte, creme o dolci strani.. ma semplicemente biscotti. Diciamo che forse lo sentivo dalla sera precedente, visto che la frolla l'ho preparata 12 ore prima. Che dite?.. sesto senso femminile????? Coincidenza?
Chi prende e porta a casa i frutti dei miei momenti decisamente no! .. sono i miei famigliari gli unici a trarne vantaggi!!! Quando vedo nero, seguissi la voglia, butterei all'aria tutto, ma non è più tempo di fare i capricci. Mi calmo e rimetto a posto i cocci dei miei pensieri.
Ho preso questa ricetta da "Più Dolci" di maggio. Ho sostituito i pistacchi perchè al momento ne ero sprovvista e l'ultima cosa che avevo voglia di fare, era uscire per andare al super. Sono stati egregiamente rimpiazzati da semi di zucca tritati grossolanamente al naturale e mescolati con zucchero semolato.
Non è che stia meglio, ma almeno qualcuno in casa questa sera, aprendo la scatola dei biscotti... ha gioito!

INGREDIENTI PER LA FROLLA MONTATA:
  • 180 gr. di burro morbido
  • 80 gr. di zucchero a velo
  • 4 tuorli sodi
  • 180 gr. di farina "00" Molino Rossetto
  • 40 gr. di fecola
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 1 albume per pennellare
INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE:
  • pistacchi (io ho usato semi di zucca al naturale Molino Rossetto) q.b.
  • zucchero in granella (io semolato)
Passate al setaccio fine i tuorli.
Montate il burro morbido con lo zucchero a velo, la vanillina e la buccia di 1/2 limone, poi incorporate i tuorli setacciati.
Setacciatevi sopra la farina, la fecola mescolando con un cucchiaio.
Al centro di un foglio di carta di alluminio mettete la frolla e date la forma di rotolo.
Avvolgete l'alluminio e ponete in frigorifero per 12 ore.
Trascoorso il tempo, togliete il rotolo dal frigo, quindi tagliate delle rotelle.
Disponete sulla placca da forno, coperta con carta da forno e pennellate con albume sbattuto.
Cospargete i biscotti con la granella di semi di zucca o pistacchi e zucchero semolato, poi cuoceteli a 170° per 12-13 minuti.

29 commenti:

  1. mi dispiace per la giornata, ma penso che sia finita alla grande con questi biscotti, baci.

    RispondiElimina
  2. Invitanti e originalissimi!!! Baci

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso! Una foto vale mille parole, e qui è la prova, una ricetta deliziosa e delizioso. Mi piace.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Quante persone indelicate che ci sono al mondo, e io lo so, perché quasi quasi a volte potrei esserne la capa suprema.
    A chi ti rannuvola i pensieri direi volentieri "l'hai fatta bella e grossa anche stavolta".. ma son sicura che, per la Persona speciale che sei e che io ho imparato ad apprezzare e a voler bene, questa persona sarebbe profondamente dispiaciuta e rattristata se fosse la causa del tuo umore triste di oggi.
    Un bacio di gioia e un abbraccio, mia Amica Speciale.

    RispondiElimina
  5. i giorni No capitano e anche io mi rifugio in cucina. mi piacciono molto questi biscotti, e lo sai che ho cercato i semi di zucca in tutti i supermercati quie non li trovo?? :( peccato perchè mi piacciono un sacco.
    bacioni.

    RispondiElimina
  6. Non sei l'unica che si ritira in cucina dopo una giornata NO!:) E questi biscottini sono decisamente un buon rimedio al malumore!**Mi sa che li provero'.. ;)

    RispondiElimina
  7. tesoro sono meravigliosi... complimentiiiiiiii

    RispondiElimina
  8. Lory, mi spiace saperti triste, davvero! Come penso spesso succeda a giorni alterni anche a tante di noi, hai optato per un ottimo anti-stress mani in pasta e via... i tuoi biscottini sono il regalo più bello per chi ami e anche con cui rischiarare i pensieri bui! Ti lascio un abbraccio dolcissimo e un sorriso, che in molti dicono sia contagioso... io ci spero! ^__^ TVB!

    RispondiElimina
  9. Che bei biscotti me ne prendo un paio per colazione gnamm
    Bravissima Buona giornata Anna

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace sentirti giù tesoro, spero che oggi vada meglio e che le nuvole siano state spazzate tutte via. Quando capitano di queste giornate anch'io mi rifugio tra le pareti della cucina e fare biscotti è una delle cose che più riesce a rilassarmi e distrarmi la mente. Sarà quel susseeguirsi di stendi e taglia e cambia forma...chissà! Quella dei semi di zucca è un'idea deliziosa. Ho un sacchettino di semi misti (zucca-girasole) che a questo punto mi hai fatto venir voglia di mettere alla prova. Un bacione tesoro...fammi un sorriso su ;)

    RispondiElimina
  11. è un periodo un pò così anche per me, ti capisco...mai assaggiati dei biscottini così e mi piacerebbe provarne qualcuno...ciao e su...

    RispondiElimina
  12. bisogna contare fino a 10 e respirare .... e cio che mio marito mi ha insegnato ...
    però dai ne sei uscita con dei biscotti buoni da gustare..
    baci da lia

    RispondiElimina
  13. Sono davvero particolari...ciao cara buona giornata!

    RispondiElimina
  14. mi sa che non sono rimaste neppure le briciole!baci!

    RispondiElimina
  15. Anche io mi rintano in cucina quando sono arrabbiata e di solito faccio proprio biscotti, Mi rilassa impastare, stendere, tagliare e poi vederli cuocere in forno.
    Mi dispiace ce sia stata una giornata NO, ogni tanto purtroppo capita. Spero che oggi vada meglio.
    Mi piace l'idea dei semini di zucca, veramente molto originale.

    RispondiElimina
  16. Friabili, scrocchiarelli e rustici come piace a me tesoro...sono deliziosi e capita anche a me di mettere le amni in pasta quando ho bisogno di rilassarmi!!!baci imma

    RispondiElimina
  17. Molto originali e belli, ciao

    RispondiElimina
  18. Hai avuto una bella idea a usare semi di zucca!!! Devono essere ottimi e credo che abbiano addolcito anche la tua giornata!

    RispondiElimina
  19. ho recuperato le ricette che mi ero persa sono tutte super bravissima

    RispondiElimina
  20. un sorrisone e un bacino per farti tornare il sorriso possono bastare?? :-D forzaa! :-) biscottiamo insieme cosi ci facciamo due risate?? io sono brava a far sorridere anche le amiche più disperate! :-) besoss

    RispondiElimina
  21. oh..Lory^;^ stai su,cara...mi auguro che sia uscito un po' di sole,oggi,nella tua giornata e nel tuo cuore^;* questi biscottini,sono veramente speciali!!!croccanti e profumati....mmmmh...ne rubacchio uno solo...bacioni!!

    RispondiElimina
  22. Meno male che nello nostre giornate NO, sappiamo come venirne fuori, la cucina è la valvola di sfogo più semplice e naturale anche per me, solo che io non metto la musica ma mi metto a parlare da sola hi hi hi!!!1

    RispondiElimina
  23. Ma che genialata! I semi di zucca al posto dei pistacchi!Pensa che per me i semi di zucca sono sempre stati uno stuzzicante "passatempo" salato: mai e poi mai mi sarebbe venuto in mente di utilizzarli in una ricetta dolce! Come sapore i biscotti dovrebbero essere simili agli ovis molis... Giusto?

    RispondiElimina
  24. lasciamo stare i giorni no che sennò si fa notte!
    Gustiamoci invece questi deliziosi biscotti!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. LORY..LORY..LORY? Che Mi combini..tu che sei una donna così dinamica, intrapendente così dolce da metterti a disposizione verso il prossimo con semplicità ed umiltà con grande creatività che poni nelle ricette e nelle foto!!Che fai? Ti fai abbattere così facilmente?haihaihai..già dalle foto mi ero accorto che qualcosa non andava, poi leggendo la tua prefazione che hai iniziato dicendo che non è una bella gionata e finendo a dire che non stavi lo stesso bene!!!Haihaihai!!!Di solito fare i dolci e quant'altro diventa un deterrente per sfogare i nostri stati d'animo per poi alleviarli, ma evidentemente a te non è bastato, la situazione è più seria di come la si vede. Babbà è molto dispiaciuto di quello che ti succede ed è abbattuto come te, anzi più di te perchè sono lontano e con grande rammarico non posso aiutarti, ma se vuoi lo puoi fare i blog non servono solo per postare le ricette, senza lesinare troppo la prossima volta scrivimi, Babbà sta sempre a tua completa disposizione trovando in me un amico con cui sfogare le proprie angoscie, le arrabbiature, gli sconforti, le tristezze ecc..ecc..Ti saluto con ottimismo nei tuoi confronti sperando che quando leggi questo commento tutto sia passato, Babbà ti porta sempre nel suo cuore!!!La vita è bella, ricordalo sempre, il resto non conta, vivila ogni momento senza perdere nemmeno un'attimo, anche i secondi sono preziosi, a Napoli sai come si dice:"SUL' A MORT' NUN C'é RIMEDIO!!! O' RIEST' TUTT' S'ACCONC". Ciao Lory B. il tuo amico di sempre Babbà.

    RispondiElimina
  26. mi piace molto la pasta dei biscotti è un ottima alternativa alla frolla classica

    RispondiElimina
  27. se m'invite vengo di corsa ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  28. Non ho mai provato una frolla con i tuorli sodi, lo farò al più presto. Anche io quando sono nervosa cucino, e il mio modo di scaricare i nervi.
    Sono diventata una tua sostenitrice, il tuo blog è molto bello e pieno di ottime idee.
    Complimenti
    Franci

    RispondiElimina
  29. biscotti meravigliosi, poi quelli fatti "a rotolo" sono sempre i miei preferiti al gusto!

    RispondiElimina