fatemi felice... Commentate...

mercoledì 29 febbraio 2012

Muffins al Cioccolato Fondente


..e se voglia improvvisa di cioccolato dovesse cogliervi..
mani in pasta e preparatevi immediatamente questi dolcetti.
Pochi semplici ingredienti, per dar vita a una merenda di sicura riuscita, veloce e irresistibile!!
Ad uno non ci si ferma!!
Provare.. per credere!!!!


Sempre con me:
Farina "Molino Rossetto"
Stampo da Muffins Guardini Linea KeraMia

INGREDIENTI:
  • 120 g di Farina con lievito "Molino Rossetto"
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 30 g di cacao amaro
  • 40 g di burro
  • 125 ml di yogurt bianco
  • 40 g di gocce di cioccolato fondente
  • 100 g di cioccolato fondente per la copertura
  • codette per il decoro
Con queste dosi ho ottenuto 12 muffins.
Inserite i pirottini nello stampo da muffins.
Sbattete le uova con lo zucchero, utilizzando uno sbattitore elettrico. 
Aggiungere il burro ammorbidito, la farina e il cacao setacciati. 
Lavorate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Con un cucchiaio incorporate lo yogurt, mescolate.
Dividete il composto nei pirottini.
Fate cuocere i dolcetti nel forno già caldo a 180°C per venti minuti, finchè non saranno ben gonfi e sodi.
Una volta cotti, fateli raffreddare completamente.
Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, lasciatelo leggermente raffreddare e spalmatene un velo sopra i muffins. 
Decorate a piacere.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 27 febbraio 2012

Torta soffice di Carote e crema di Yogurt


Torta semplice adatta a tutti momenti della giornata, solitamente molto amata dai bambini.
O almeno dalla mia!!!
Quante ricette per questo dolce "carotoso"!!! Per tutti i gusti!!! Ad arricchire l'impasto si possono aggiungere   mandorle, nocciole, cioccolata e cocco..
Oggi vi propongo una sofficissima versione, proposta con un tocco sfizioso in più,
una semplice e delicata cremina allo yogurt!! L'idea della crema, che io utilizzo anche con la classica torta al cioccolato, l'ho presa in prestito dal libro di cucina "I Piaceri della Tavola". Deliziosa!!!!!
Buon lunedì!!!!

Sempre con me:
Farina Molino Rossetto
Stampo Tondo a cerniera Linea KeraMia Guardini

INGREDIENTI PER LA TORTA:
  • 450 g di carote
  • 300 g di zucchero
  • 250 g di nocciole
  • 150 g di farina "00" Molino Rossetto
  • 4 uova
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di lievito
INGREDIENTI PER LA CREMA:
  • 150 g di yogurt bianco intero
  • 1 cucchiaio di panna montata
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato
Passate le nocciole e lo zucchero al mixer fino a ridurle in granella fine.
Con l'aiuto del mixer, grattugiate le carote. Unitele alle nocciole e mischiate.
Incorporate le uova, mescolate bene e versate la farina setacciata con il lievito, e il mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia.
Lavorate con una frusta e versate in uno stampo rotondo di 26 cm di diametro ben imburrato e infarinato.
Infornate a 160° C per circa 12 minuti e alzate poi la temperatura a 180°C per altri 30 minuti.
Per la crema. Lavorate lo yogurt con lo zucchero a velo e unite delicatamente la panna montata per alleggerire il tutto. Conservate in frigorifero.
Sformate la torta su di una griglia per far perdere l'umidità in eccesso e lasciatela intiepidire.
Servite con la  crema di yogurt.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

venerdì 24 febbraio 2012

Pane Biscottato all'Arancia con Banane


Vi piace il profumo del pane tostato?
A me tantissimo!!
Se poi è leggermente dolce e ha un lieve aroma di arancia e banana..
..allora far colazione diventa un momento di delizia!!
Questo semplice pane è ottimo anche appena sfornato. Morbido morbido (prima foto).
Io però lo preferisco biscottato (seconda, terza e quarta foto ^_^) !!
..un velo di marmellata di arance.. e via!!!!!
..Felicissimo Fine Settimana a tutti Voi e..
..Buona Colazione..

Sempre con me:
Farina e Lievito Molino Rossetto
Stampo da Plumcake Linea KeraMia Guardini

INGREDIENTI:
  • 500 g di Farina per pane Molino Rossetto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di Lievito Madre Molino Rossetto
  • 3 cucchiai di burro morbido
  • 2 banane piccole mature
  • 3 cucchiai di miele fluido
  • 1 arancia piccola succo e buccia
  • 200 ml circa di latticello q.b per impastare
Mettete la farina, il sale, il lievito e il burro morbido nel recipiente dell'impastatrice.
Schiacciate a parte due banane mature. Unitele al composto di farina insieme al miele, al succo e alla buccia di una piccola arancia. 
Azionate l'impastatrice a bassa velocità e versate poco per volta il latticello.
La quantità dipende dalla dimensione delle banane, comunque circa 2oo ml.
Impastate per una decina di minuti sempre a bassa velocità.
Coprite con pellicola e fate riposare l'impasto ottenuto fino al raddoppio del volume.
Ungete uno stampo da plumcake. Lavorate nuovamente l'impasto per un minuto, quindi dategli una forma lunga quanto lo stampo e larga tre volte la sua ampiezza.
Arrotolate l'impasto per il lungo e mettetelo nello stampo con la giuntura rivolta verso il basso.
Coprite e lasciate riposare ancora mezz'ora, finché non sarà lievitato oltre lo stampo.
Poco prima di infornare, spennellate la superficie della pagnottella con del latte.
Cuocete per 30 minuti nel forno già caldo 220°C. Se dovesse colorire troppo, coprite con dell'alluminio.
A cottura ultimata, togliete il pane dallo stampo e lasciate raffreddare completamente.
Se lo volete biscottare, tagliate a fette, disponete su una placca da forno e infornate per una mezz'oretta.
Fino a doratura.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

martedì 21 febbraio 2012

Fiori di Carnevale


 Barricata in cucina con finestra spalancata, 
fornelletti brucia essenze sparsi per casa e.. soprattutto.. 
.. cambio pronto davanti alla doccia!!!!
Ieri ho fritto!!!!!!!!!!!! 
Lo faccio raramente!!
Però ne è valsa la pena. A parte la bontà, questi fiorellini
sono bellissimi!!!! Non trovate??
Sempre con me:

Con questi fiorellini partecipo al contest di :

Le ricette di Tina
e
 Profumi Sapori & Fantasia

INGREDIENTI:
  • 350 g di Farina "00" Molino Rossetto
  • 100 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchierino di liquore alla vaniglia
  • la buccia di un limone
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • olio di arachidi per friggere
  • zucchero a velo per spolverizzare
  • FiordiFrutta Lamponi
Ho modificato una ricetta trovata su "Cucina Moderna" di Febbraio.

Sulla spianatoia setacciate la farina con il lievito.
Aggiungete lo zucchero e fate una fontana.
Al centro mettete le uova, l'olio, il liquore e la buccia grattugiata di un limone.
Lavorate per un quarto d'ora fino a ottenere un impasto liscio.
Fate riposare l'impasto mezz'ora a temperatura ambiente.
Stendete con la sfogliatrice a 3 mm di spessore e con tre tagliapasta di misure differenti, ritagliate tanti dischetti, che poi inciderete per dare forma ai petali.
Spennellate di albume il centro dei dischi e sovrapponeteli. Premete il centro con la sommità di un cucchiaio di legno, per far aderire perfettamente i dischi.
Friggete pochi fiori per volta, immergendo i fiori capovolti. Voltateli una sola volta.
Appena risultano dorati, scolateli su carta assorbente.
Al centro ponete 1/2 cucchiaino di confettura e spolverizzate con zucchero a velo.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 16 febbraio 2012

Riso alla Cantonese e Pollo alle Mandorle.. Serata Cinese

Consumiamo grandi quantità di riso, di tutti i tipi, ne siamo ghiotti.
Io per esempio amo molto il profumatissimo basmati. Lo mangio anche così, in purezza.. senza condimento .. sono strana lo so, ma a me piace.
Ieri sera, per festeggiare la pagella di fine quadrimestre, la mia bimba mi ha chiesto..
"Serata Cinese!!" Accontentata mooooolto volentieri!!
Seguirà un secondo post con.. Involtini Primavera, altrimenti oggi mi sarei dilungata troppoooooo!!!

INGREDIENTI PER IL RISO ALLA CANTONESE:
  • 250 g di Riso Basmati
  • 250 g di pisellini freschi o surgelati
  • 2 uova
  • 1 cipollotto fresco
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • olio di semi di soia
  • 1 cucchiaio di salsa di soia chiara
  • sale e pepe
Cuocete a vapore i pisellini, poi metteteli da parte.
Tritate con l'aiuto del mixer il cipollotto.
Fate bollire abbondante acqua salata. Cuocete il riso seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
In una padella, scaldate un cucchiaio di olio e versate le uova sbattute con un pizzico di sale e pepe, strapazzatele  rapidamente. 
Tagliate il prosciutto a dadini, ponetelo in una padellina con un filo d'olio e saltate con i pisellini
A cottura ultimata, scolate il riso e sgranatelo.
Prendete il wok, versate un cucchiaio di olio, il cipollotto tritato e fate cuocere a fiamma bassa qualche minuto. Aggiungete il riso e fate tostare. 
A questo punto unite i pisellini, il prosciutto e le uova sminuzzate con una forchetta.
Mescolate con cura, cercando di sgranare ulteriormente il riso.
Aggiungete in ultimo la salsa di soia chiara.
Servite.

INGREDIENTI PER IL POLLO ALLE MANDORLE:
  • 500 g di petto di pollo a dadini
  • 150 g di mandorle pelate
  • la punta di un cucchiaino di spezie (anice stellato, semi di finocchio, chiodi di garofano, cannella e pepe in polvere)
  • maizena
  • salsa di soia scura
  • poco brodo vegetale
  • mezza cipolla
  • olio di semi
  • zenzero
Prendete un wok, scaldatelo e tostate le mandorle con un cucchiaio di olio.
Tagliate il petto di pollo a dadini e infarinatelo con la maizena.  
Frullate la cipolla con un pezzettino di zenzero fresco.
Fate rosolare la cipolla e lo zenzero a fuoco lento per qualche minuto. Unite il pollo e lasciatelo colorire.
A questo punto, aggiungete la salsa di soia e qualche cucchiaio di brodo vegetale.
Lasciate cuocere una decina di minuti.
Aggiungete le mandorle e a piacere le spezie. Servite ben caldo.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 13 febbraio 2012

Torta di Ricotta al Cioccolato


Mi piacciono e mi stanno a cuore.. "i cuori"!!!
..approfitto allora del periodo per esporre questo "red heart" a cui sono molto affezionata!!
La torta invece è morbida, molto molto piacevole!! Provatela!!!
Mi raccomando, se la preparate per domani, aggiungete un pizzico di peperoncino!!! ^_^

INGREDIENTI:
Tritate molto finemente i biscotti, aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lavorate il composto finchè sarà compatto.
Versate in uno stampo a cerniera e schiacciatelo bene con le mani sul fondo in modo da formare una base compatta.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Lavorate a crema i tuorli con lo zucchero e i semi del baccello di vaniglia.
Aggiungete la ricotta e il cioccolato.
Montate gli albumi a neve e uniteli delicatamente mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
Versate il composto sopra la base di biscotti preparata in precedenza e cuocete in forno a 180° per 45 minuti.
Fate raffreddare completamente la torta.
Spolverizzate con i cristalli di zucchero.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

mercoledì 8 febbraio 2012

Torta Salata con Capesante, Biete e FiordiFrutta al Pompelmo Rosa

Non cucino frequentemente torte salate, anzi nell'arco dell'anno si possono contare sulle dita di una mano.
I rustici sono preparazioni veloci, sfiziose, di solito piacciono a tutti eppure non rientrano tra le mie abitudini culinarie.
Quando ho letto del contest indetto dalla Rigoni di Asiago, "Una torta salata ma non troppo", ho pensato.. ..passo!!!
Invece ieri sera, ho voluto provare!!
Avevo delle biete ripassate in padella, capesante fresche e FiordiFrutta al Pompelmo Rosa, il giusto tocco amarognolo.
Risultato?? Da riproporre sicuramente!! Forse in versione tartelletta monodose!!!!
Con questa ricetta quindi...... partecipo al Contest..
"Una torta salata ma non troppo". 


INGREDIENTI:
  • 1 foglio e 1/2 di pastasfoglia
  • 150 ml di panna acida
  • 200 g di biete ripassate in padella
  • 6 capesante fresche
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaio colmo di Fiordi Frutta al Pompelmo Rosa
  • sale e pepe
Prima di tutto, cuocete le capesante per qualche minuto con un filo d'olio. Tenete da parte.
Inserite nel mixer le biete precedentemente ripassate in padella, frullate. 
Aggiungete la panna acida, i tre tuorli, sale, pepe e il cucchiaio di Fior di Frutta al Pompelmo Rosa. 
Mescolate il tutto.
Imburrate una tortiera, stendete un disco di pastasfoglia. Bucherellate la base con una forchetta.
Versate il composto, livellate e aggiungete le capesante tagliate a pezzettini grossolani. Io ne ho tenute da parte 2 intere per il decoro.
Con la restante pastasfoglia, coprite a piacere la preparazione. Io ho adagiato un disco nel centro, dove ho posto le 2 capesante intere e creato una grata tutt'intorno.
Spennellate con albume d'uovo e infornate per venticinque minuti circa. Forno a 200°.


Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

lunedì 6 febbraio 2012

Biscotti ai Semi di Papavero con Mele al Caramello


Preparare i biscotti mi rilassa!!
Offrire una colazione genuina mi soddisfa!!
Dall'unione di queste due cose, nascono questi biscotti.
Germe di grano, semi di papavero, yogurt e zeste di limone, tutti ingredienti che io amo.
Ottimi accompagnati con mele al caramello.
E la giornata così.. può cominciare!!!

INGREDIENTI:

Fate fondere il burro.
Unite al burro i semi di papavero, lo zucchero di canna e mescolate.
Setacciate le farine con il lievito e disponetele a fontana su una spianatoia.
Aggiungete il composto di burro, lo yogurt, il germe di grano, l'uovo, il pizzico di sale e la buccia grattugiata di mezzo limone.
Lavorate l'impasto fino a renderlo uniforme, poi stendetelo (5-6mm di spessore) e tagliate dei dischi.
Disponete i dischi su una placca rivestita di carta forno e cuocete a 180° per 15 minuti. (forno preriscaldato).
Nel frattempo, sbucciate le mele e tagliatele a pezzettoni.
Mettete in una padella lo zucchero e bagnatelo con 2-3 cucchiai di acqua. Mettete sul fuoco.
Fate cuocere fino a quando il caramello comincia a imbiondirsi.
Unite le mele tagliate e mescolate. Fate cuocere per circa 10 minuti.
Le mele devono restare sode.
Servite le mele con zeste di limone.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest

giovedì 2 febbraio 2012

Ciambella Soffice allo Yogurt

Facciamo colazione in mezzo alla neve??
Forse arrivano anche i pinguini!!!!! 
Freddo penetrante, paesaggio candido e ovattato!!! Sembra di vivere in un'altra dimensione!!
Anche se in Piemonte, la neve, non è una novità!!!
Comunque per colazione c'è una sofficissima ciambella allo yogurt con confettura di lamponi.
Morbida morbida.. come la neve!!!

INGREDIENTI:
  • 250 g di Farina "00" Molino Rossetto
  • 200 g di yogurt bianco intero
  • 200 g di zucchero
  • 70 g di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • qualche cucchiaino di confettura di lamponi
  • zucchero a velo
Montate le uova con lo zucchero e aggiungete un pizzico di sale.
Unite lo yogurt, la farina setacciata e il burro fuso versandolo a filo.
Mescolate delicatamente il composto e unite il lievito setacciato.
Versate il composto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.
Aggiungete la confettura in superficie e con lo stecchino create dei vortici.
Infornate a 180° per 40 minuti.
Lasciate raffreddare prima di togliere la ciambella dallo stampo.
Spolverate con lo zucchero a velo e servite.

Se vi è piaciuta la ricetta cliccate qui..

Follow on Bloglovin Follow Me on Pinterest