Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Agnolotti a modo mio


Se quel pezzettino di arrosto il giorno dopo non lo vuole più nessuno 
e voi avete voglia di mettere le mani in pasta 
e di preparare un piattino buono buono da leccarsi i baffi, 
allora ho l'idea giusta per voi!
Che poi questa ricetta è perfetta anche per le feste! 


INGREDIENTI PER LA PASTA:
  • 400 g di farina
  • 4 uova
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
  • 300 g di arrosto di vitello (già pronto)
  • 2 fettine di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano
  • 200 g di spinaci lessati e strizzati
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO:
  • 40 g di burro
  • salvia fresca
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • noce moscata

Mettete la farina a fontana su una spianatoia, rompete le uova nel centro e impastate fino a ottenere un impasto omogeneo.
In una padella, versate un cucchiaio di olio extravergine di oliva e aggiungete l'arrosto di vitello precedentemente cotto e ridotto a piccoli pezzi. Scaldatelo per pochi minuti.
Trasferite l'arrosto in una terrina di vetro, aggiungete gli spinaci (lessati in poca acqua bollente salata) ben strizzati.
Aggiustate di sale e pepe se necessita, poi aggiungete le fettine di prosciutto, il parmigiano e il tuorlo d'uovo.
Con il mixer, tritate gli ingredienti, raggiungendo la consistenza desiderata.
Mettete il composto all'interno di una sac a poche
Stendete la pasta, senza farla asciugare, altrimenti non riuscirete più a chiuderla.
A questo punto, su metà della pasta disponete il ripieno a palline (se utilizzate la sac a poche sarete facilitati), con l'altra metà coprite le palline, schiacciate con le dita tutto attorno per far aderire la pasta e con l'apposito attrezzo tagliate gli agnolotti.
Mettete il burro in padella, scioglietelo con alcune foglie di salvia.
Nel frattempo stendete il parmigiano su una teglia da forno antiaderente, appiattitelo con una forchetta e fatelo cuocere al forno con funzione grill per pochi minuti.
Non appena sarà ambrato, estraetelo dal forno, lasciatelo raffreddare e spezzettate la cialda in piccoli pezzi.
In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata, cuocete gli agnolotti, scolateli e passateli in  padella con il burro. Saltateteli velocemente.
Servite gli agnolotti ben caldi con le cialdine di parmigiano e una grattugiata di noce moscata.


A presto!

Commenti

  1. Cara Lory, la sai che vedendo quei agnolotti fatti in casa, mi è venuto l'acquerella in bocca.
    Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso, auguri di buone feste.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. agnolotti da leccarsi i baffi...perfetti!! auguri di buone feste

    RispondiElimina
  3. Bravissima e con una pazienza...io non faccio mai pasta fresca di nessun genere io non posso ed a marito piacciono spaghetti secchi...quindi fatica risparmiata. Prendo da qui e ...peccato non siamo vicine un piattino lo mangerei..
    Buon Natale cara a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  4. Da noi si fanno tondi, ma devo dire che quadrati sono più bellini

    RispondiElimina
  5. Che splendida produzione..e non oso immaginare le specialità che porterai in tavola in questi giorni :-P gnammy!!
    Buon Natale <3<3

    RispondiElimina
  6. Bravissima! Saranno a modo tuo, ma a me piacciono tantissimo ^_^
    Buon Natale e Buon 2020! Ci risentiamo con l'anno nuovo <3
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Un passaggio veloce, prima della maratona culinaria che mi aspetta domani, per augurare a te ed ai tuoi cari un sereno Natale colmo di gioia, risate e tanto buon cibo!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ossignur.. ma devono essere pazzeschi!!!! mi piace tantissimo il ripieno.. altro che riciclo carne! Approfitto per lasciarti i miei auguri per un felice Natale!!!! Un bacione :-***

    RispondiElimina
  9. che spettacolo questo piatto, mi piace tantissimo!! Tanti cari auguri di buon Natale <3

    RispondiElimina
  10. A modo tuo tutto è più speciale. A modo tuo tutto diviene meraviglioso. E questo piattino lo sta gridando a gran voce... hai proprio un talento tu. Ti voglio tanto bene e ti auguro un Natale strepitoso, amica mia! <3

    RispondiElimina
  11. agnolotti magnifici e dall'aspetto eccellente come tutte le cose fatte in casa

    RispondiElimina
  12. perfetti,brava,vedo che la pazienza non ti manca,complimenti e buon anno

    RispondiElimina
  13. Complimenti Lory, bravissima.... Auguri di buon anno, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Bravissima ....... Tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
  15. Che l'anno nuovo possa riempire la tua vita con felicità, gioia, prosperità e che possa realizzare tutti i tuoi sogni.
    Un augurio per te è quello di trovare sempre l'alba anche quando arriva l'imbrunire.
    Buon 2020!

    RispondiElimina
  16. Hanno un aspetto meraviglioso Lory, complimenti!!!
    Buon anno cara, grazie per la visita e a presto <3

    RispondiElimina
  17. Complimenti, mia moglie è romagnola, le chiederà certamente di farmeli, mi intrigano molto, sei grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite! Se provate a farli, fatemi sapere :)
      A me piacciono tantissimo :)
      Buon fine settimana!

      Elimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari