lunedì 7 maggio 2012

Filone di Pane Comune con Lievito Madre


E so' soddisfazioni!!! ^__^
Il mio lievito pirata Jack, non mi ha delusa, anzi!! Certo necessita di cure, ma regala profumi e sapori d'altri tempi.
Lontanissima dalla perfezione.. lo capisco!!
Ho tantissimo da imparare, lo so!!!
Ma come ho già detto "Ogni scarrafone è bello a mamma sua!!"
Tra pochi giorni incontrerò Paoletta e Adriano, da loro cercherò di apprendere il più possibile!!!! Spero quindi di migliorare e carpire segreti e tattiche per coccolare al meglio il "prepotente" Jack.
Vorrei tranquillizzare chi mi conosce, non sono impazzita anche se parlo, coccolo, manipolo e a volte litigo con il contenuto di un vasetto!! O_o  Mio marito ha accettato la situazione! Credo.. per i gustosi risultati ottenuti !!! ^__^
La ricetta che ho seguito è di Paoletta, impossibile modificare passaggi o ingredienti, tutto perfetto, ve la riporto pari pari.
Io ho usato solo lievito madre.
Un bacio a tutti e Felice Settimana!!!!


Sempre con me:
Farina per Pane Molino Rossetto
Germe di grano Molino Rossetto

INGREDIENTI:
  • 600g farina per pane o tipo 0, min. 10% proteine
  • 370g acqua
  • 14g sale
  • 150g lievito madre (rinfrescato e maturo)
  • 6g lievito (se vuoi usare la lievitazione mista)
  • 20g germe di grano tostato (facoltativo - ma ve lo consiglio - se si utilizza aumentare l'acqua di 20gr)
  • 1 cucchiaino di malto liquido
Procedimento:
Alla sera tardi rinfresca, come al solito, il tuo lievito madre e lascialo ad una temperatura di non oltre 18° (stanza più fresca della casa). Al mattino rinfrescalo di nuovo, attendi la maturazione, prendine la quantità che ti serve e procedi come segue:

Sciogli (con le mani o un frullino) il lievito madre appena rinfrescato in una ciotola insieme a 300 gr di acqua leggermente tiepida. Aggiungi 450gr di farina (l'impasto dovrà presentarsi morbido) e mescola, con una spatola o una forchetta, fino a che tutta la farina si sarà idratata.
Lascia in autolisi 30'. Se usi il germe di grano, cospargilo sopra l'impasto e copri con pellicola.

Nel frattempo sciogli il sale in una metà dell'acqua rimanente, e nell'altra metà (poco prima della fine dell'autolisi) il lievito di birra (solo se procedi con la lievitazione mista) e il malto.

Terminato il tempo d'autolisi, spolvera parte della farina rimanente sull'impasto, versa l'acqua col malto e lievito e sopra ancora farina, idrata bene tagliando con una spatola o usando una forchetta.
A questo punto versa l'acqua col sale, sopra tutta la farina rimanente e fai assorbire allo stesso modo.
Rovescia l'impasto sul piano di lavoro e lavoralo bene per almeno una ventina di minuti o fino a quando sarà bello liscio.

Adesso fai 'puntare' l'impasto 30' (1h se usi solo lievito madre) poi fai le pieghe di sovrapposizione, queste  (ma lasciando la massa intera) poi lascia riposare ancora 30'  (1h se usi solo lievito madre).
Quindi arrotonda l'impasto, attendi ancora 30'  (1h se usi solo lievito madre) poi sgasa leggermente e forma a filone portando indietro la parte di impasto opposta a te e sigillando con i pollici, continuando così fino alla fine.

Poi sigilla bene e posalo con la chiusura in alto in un panno ben infarinato, chiudilo con lo stesso panno, copri con una pellicola e attendi il raddoppio.
Il tempo dipende da molti fattori: per es. se avrai usato la lievitazione mista sarà sicuramente più veloce. In ogni caso il pane è pronto da cuocere quando, facendo una leggera pressione con le dita ai lati del filone, questo torna indietro lentamente.

A questo punto, aiutandoti con lo stesso panno, capovolgilo su una paletta ben infarinata, la chiusura dovrà finire sotto, pratica i tagli e, subito dopo, cuoci su refrattaria o teglia capovolta che nel frattempo avrai messo in forno (una tacca sopra il basso) e fatto scaldare molto bene.

Inforna a 250° per 10' poi riduci gradatamente la temperatura a 200° e completa la cottura ancora per 30’.
Gli ultimi 10' con forno in fessura.
Se usi solo lievito naturale, dovrai ridurre tutte le temperatura di circa 15°.
A metà cottura porta la teglia più in alto per permettere di cuocere bene anche la parte superiore del pane.

63 commenti:

  1. wowwwwwwwwww Lory che spettacolo!!bravissima!!
    ma vieni a Padova al corso???

    RispondiElimina
  2. Certo che son soddisfazioni!!!
    Il lievito madre è già un'impresa, il risultato ottenuto è eccellente, effetto ottico e profumino insieme per un buon pane... perfetto alla Lory!!!
    Un bacio grande amica mia carissima!!!

    RispondiElimina
  3. Cosa hai da imparare?? è perfetto mamma mia che bello con quella fetta di salame :P:P
    Bravissima complimenti e buon lunedì...uff piove qui ma quando la smette??
    baci baci

    RispondiElimina
  4. E vedo che lo manipoli proprio bene quel tuo Jack sembra più prepotente del mio,guarda che filone è venuto fuori!!E poi con quel salame,già a quest'ora mi è salita l'acquolina in bocca,ma io sono un caso disperato!!Ed ora che c'è stata la sagra dei doppi sensi,torno un pò al calduccio nel mio letton..baci tesò e bellissima settimana!

    RispondiElimina
  5. Passo subito la ricetta ad un amico alle prese con il lievito naturale.

    RispondiElimina
  6. questo non è un pane comune,ma un superfilone!!!e te lo dice una,che il suo lievituccio,lo manipola,ogni settimana ed anche di piu'....ueh..senza doppi sensi,eh...ahahahha
    bravissima,continua cosi',che la strada dei lievitati,è lunga e meravigliosa!!
    complimenti di cuore e felice settimana,carissima!!bacioni

    RispondiElimina
  7. Il tuo lievito lavoro proprio meravigliosamente tesoro e sforno delle delizie gustopsissime e questo pane è uno spettacolo!!baci,Imma

    RispondiElimina
  8. bravissimaaaaaaaa!!! lo divorerei...complimenti tesoro! chissà che buono...

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo il pane con il lievito madre, proprio un'altra storia!!!!

    RispondiElimina
  10. Buongiorno!!e bravo a Jack hihiihihih ha lavorato proprio bene!!questo non è un pane comune!!ma uno eccezzionale!!bravissimissima!!un bacione tesoro buona giornata

    RispondiElimina
  11. Che bello Lory vai a fare il corso di Paoletta e Adraino? piacerebbe un sacco anche a me scoprire tutti i segreti della lievitazione.
    Tuo marito mi sembra una persona saggia...e poi vedendo quello che sforni (e mangiandolo!!) è impossibile essere gelosi ^.^
    Bellissima la foto con il cielo azzurro, qua è piovuto tutto ieri fino a questa mattina...però oggi c'è il sole!

    RispondiElimina
  12. ti è venuto bellissimo questo pane, complimenti!

    RispondiElimina
  13. Avevo un certo languorino a quest'ora ed ho fatto bene a passare da te una bella fetta di questo splendido filone con il salame e ' quello che ci vuole!!!Bacioni sei davvero bravissima!!!

    RispondiElimina
  14. Io con il LV non ho un buon rapporto.. o meglio.. non l'ho mai voluto!! però che risultati in effetti si raggiungono! bellissimo il tuo filone.. brava! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  15. Ma quant'è bello Lory e soprattutto buonooooooooo! Che soddisfazione sfornare il pane con il lievito madre, ti è venuto una meraviglia e con il germe di grano acquista una gran bella marcia di gusto in più :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  16. ti è venuto magnificicamente a me il lievito madre è morto poco tempo fa..gulp

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia Lory! Mi sembra di sentire il profumo di questo meraviglioso pane, e poi sai presentare i tuoi piatti cosí bene che è impossibile non avere fame, dopo essere passati da te! :)
    Sono contenta che finalmente potrai seguire il corso di Adriano e Paoletta!
    Ti abbraccio tesoro! Ciao

    RispondiElimina
  18. Che brava che sei stata! uff il tuo pirata e' stato piu' bravo del mio Boris ... ho paura che in questo periodo non stia tanto bene, devo curarlo di piu'! ma tu sei stata fantastica una bella fetta me la prendo;-) bacioni

    RispondiElimina
  19. Sarà, ma a me sembra perfetto! L'alveolatura è proprio come piace a me! La voglia del lievito madre aumenta...
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  20. estasiata!!!!!! non aggiungo altro ..baci

    RispondiElimina
  21. anche io voglio un lievito madre da coccolare :P invidiosissima!!! baci e a prestissimo (io intanto continuo a rosicare ihihihhihi)

    RispondiElimina
  22. Ciao! perfetto e genuino! un pranzetto con i fiocchi se acocmpagnato da buoni salumi ed affettati!
    baci baci

    RispondiElimina
  23. E' bellissimo, bravissima!! Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  24. A me sembra che tu sia già avanti visti i risultati e poi la soddisfazione che le regalano i lievitati in pochi le regalano, perciò coccolato Jack! bacioni!

    RispondiElimina
  25. Oltre ad essere una bravissima cuoca, stai diventando anche una fotografa!!! L'ultima tua foto e' da rivista :-)

    RispondiElimina
  26. Bravo Jack che lavora così e bravissima tu che hai creato questa meraviglia di pane *______* grande Lory! Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  27. Da un pò di tempo anche io panifico con un simil Jack bè non ci sono eguali i lievitati sono tutt'altra cosa,e questo pane ne è la conferma!

    Donatella

    RispondiElimina
  28. mannaggia, mi hai fatto venire voglia di un panino con salame!! Felice inizio settimana....ciao

    RispondiElimina
  29. Ehi monellaccia,guarda che non ho bisogno del tuo aiuto,con Richard me la cavo alla grande!!L'ho così ben lavorato,l'ho messo al calduccio e ha detto che farà scintille..altro che filone e il tuo Jack!!Certo che quel pane a guardarlo meglio,è proprio un pò equivoco..o siamo noi perverse??Mahhhhhhhh facciamoci due risate tesoruccio bello...comunque l'espulsione è prossima,saremo bandite dall'etere!!

    RispondiElimina
  30. Ah dimenticavo il salame..e per fortuna che non l'hai fotografato interooooooooooooooooooo!

    RispondiElimina
  31. E bravo Jack e brava te! Bravi entrambi. Un lavoro ottimo, una alveolatura che mi piace tanto! E il germe di grano... il tocco in più? Sono felice del corso che farai con Paoletta e Adriano! Poi ci racconti, è? Fai tante fotografie!! Bacione!!

    RispondiElimina
  32. Anche per me è bellissimo il tuo scarrafone, magari a saperlo produrre io! Una bella alveolatura e un bel colore, perfetto e invitante.
    Poi condividi quello che prenderai al corso con Adriano e Paoletta, non essere egoista! :)
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  33. Sei sempre strabrava Lory!!!!!!!Io sono pazza di questo pane delle tue foto!!!!sei trooooppooooo avantiiiiiii:-DDDDDD Mi raccomando poi svelaci i segreti!!!!Un abbraccio GRANDEEEEE!!!

    RispondiElimina
  34. invitante e gustoso il tuo filone......scommetto che è finito in un attimo................

    RispondiElimina
  35. io dico ke ti è venuto benissimo!! adoro il pane adoro impastare e adoro la pasta madre :) bravissima!!

    RispondiElimina
  36. Carissima Lory buongiorno!!!!!oggi splende il sole!!ahahhah..un bacione cara buonissima giornata!!ciaoo

    RispondiElimina
  37. ti dà molte soddisfazioni il tuo jack...è perfetto il filone che hai preparato!!!Voglio anch'io un jack!!!ciaooo...

    RispondiElimina
  38. Che bella pagnotta, e che foto primaverili!! Se penso che qui sta arrivando l'inverno e che adesso piove a catinelle!!!

    Beh, mi riguarderò le tuo foto per un po' di cielo blu!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  39. Lory vicinissima alla perfezione, ottimo pane.
    A presto

    RispondiElimina
  40. Buongiorno cara Lory! Finalmente ho il lievito madre e mi sto sbizzarrendo nelle preparazioni! Questo tuo filone lo proverò presto!! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  41. eccomi qui x caso... mi sembra di sentire il profumo di questo fantastico filone di pane! a quest'ora poi... complimenti x il blog e mi unisco x seguirti! a presto

    RispondiElimina
  42. Wè wè e allora come è andata la nottata!!Qui si son sparati pure i fuochi d'artificio,sembrava Capodanno...e da te??Ho sentito un fragore esagerato e ho pensato che Jack avesse fatto il"botto"..è così non è vero???non è che me l'hai distrutto il bel pirata??
    :)))))))))) ciao amoruccio e comportati bene!

    RispondiElimina
  43. che meraviglia questo pane!!! ottimo, un bacione

    RispondiElimina
  44. Bellissimo il tuo pane!Hai proprio ragione ,farlo a casa è una grande soddisfazione! Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  45. Su blogger compare un tuo post con i fiori di ricotta e asparagi però qui sul blog non c'è, come mai?

    RispondiElimina
  46. Lory....una bomba davvero.
    Cme si panifica bene col LM.
    Beata te che vai da Adriano è bravissimo.
    Il tuo pane è proprio bello.
    Un bacione

    RispondiElimina
  47. complimenti per il pane e per le foto che fanno venire voglia di dare un bel morso al pane e salame, a presto

    RispondiElimina
  48. Pane e salame....uno sposalizio perfetto....poi questo pane andrebbe giu' pure da solo!!!!!!Complimenti!Buona vita e buona cucina

    RispondiElimina
  49. Fantastico è dir poco, sei una vera maestra con il pane. Brava

    RispondiElimina
  50. Un esperimento che valeva proprio la pena di fare. Un ottimo risultato. Ha un aspetto davvero squisito. Molto bella l'alveolatura che si è formata nella mollica.

    RispondiElimina
  51. deve essere una favola con il salame, che tentazione!

    RispondiElimina
  52. che meraviglia il pane fatto in casa...e con il lievito madreimmagino che soddisfazione! e con quel salame....una tentazione!
    baci

    RispondiElimina
  53. un pane meraviglioso ho preso appunti

    RispondiElimina
  54. Buongiorno!dormito bene?<3..ciaoo tesoro oggi esco yeaaa ahhahaha..un abbraccio forte buona giornata

    RispondiElimina
  55. Ciao Lory! Da ieri vedo nel blog-roll una ricetta che poi non trovo...non che questa mi dispiaccia...ANZI!!!!
    Ti abbraccio cara, passa una bella giornata! :)

    RispondiElimina
  56. ma dai anche l'esecutrice è stata bravissima :-))

    RispondiElimina
  57. Ti è venuto una meraviglia,e con quel salame è davvero invitante!Ciao

    RispondiElimina
  58. Beautiful bread, my friend...it looks so yummy!!!

    RispondiElimina
  59. quando vedo questi pani meravigliosi..
    rimpiango di non avere lm...
    bravissima Lory!!
    baci

    RispondiElimina
  60. il est magnifique et bien réussi, bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  61. Andrà bene anche il mio Alfie JR per provare questa ricetta? E' un lievito liquido... molto coccolato e capriccioso. Ho anche Alfina, sua figlia... e ok, nemmeno io sono impazzita.. ma quasi :)
    Questo tuo, chiamarlo 'comune' non si può proprio. E' un pane sicuramente molto speciale.
    Ti abbraccio carissima mia.
    Mari

    RispondiElimina
  62. Lory, che meraviglia questo tuo pane!!!
    L'ultima foto poi mi ha stregato!
    Se ora fossi lì me lo finirei in un boccone!
    Pane e salame, così... da svenimento!
    Non vedo l'ora che arrivi quel giorno di cui parli! ^__^ TVB

    RispondiElimina