Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Tartellette all'albicocca


Non vedevo l'ora di provare la nuova Fior di frutta Albicocche e pesche al basilico Rigoni di Asiago! Special edition 2020 da non perdere!
Delicatissima e piacevole la nota di basilico! Ottima semplicemente spalmata su una fettina di pane, speciale se utilizzata come ingrediente per arricchire le nostre ricette sia dolci che salate.
Tra qualche giorno vi rivelerò come ho utilizzato il succo...
Un bacio grande, felice settimana a tutti!


INGREDIENTI PER LA FROLLA:
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 80 g di burro
  • la punta di un cucchiaino di essenza di vaniglia
INGREDIENTI PER LA FARCIA:
INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE:
  • 4 albicocche mature
  • 1 biscotto sbriciolato

Per la frolla.
Amalgamate gli ingredienti indicati, formate un panetto, copritelo con la pellicola per alimenti e ponetelo in frigo per un'ora.
Stendete la frolla a 3-4 mm di spessore, rivestite 8 stampini imburrati e infarinati, rifilate la pasta in eccesso e bucherellate i fondi.
Mettete in frigo.
Preparate la farcia.
Sbattete la ricotta con lo zucchero, un uovo e il liquore Amaretto.
Tagliate a metà le albicocche, snocciolatele.
Prendete le tartellette dal frigo.
Mettete un cucchiaino abbondante di Fior di frutta albicocche e pesche al basilico sul fondo.
Versate sopra un cucchiaio di farcia alla ricotta.
Delicatamente posatevi sopra mezza albicocca e riempite l'incavo del nocciolo con un cucchiaino di farcia alla ricotta.
Infornate per circa 35 minuti a 180° (forno preriscaldato statico).
Sfornate, lasciate raffreddare, poi con delicatezza sformate le tartellette e cospargetele con qualche pezzettino di biscotto sbriciolato.
Servite.

A presto!

Commenti

  1. Cara Lory, mamma mia, quanta voglia di averne per la colazione.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Interessantissimo questo abbinamento con il basilico. Da provare

    RispondiElimina
  3. E' pazzesca quella confettura.. ho amato tutte queste special edition.. Mi piace la tua proposta.. le tartellette son carinissime!!! smack e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  4. Noooo ma dev'essere spaziale questa confettura!!! E queste tartellette sembrano farle onore :-).
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Buonissime!!! Ne vorrei una adesso 😍

    RispondiElimina
  6. Favolose! Adoro le albicocche e queste crostatine sono una vera tentazione ^_^
    Che bontà!

    RispondiElimina
  7. Deliziose e certamente squisite: mi piace la nota di basilico..io l'ho accostato alle more in una crostata e, devo dire era buonissima.. un abbraccio Lory, sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  8. Molto invitanti le tue tartellette, brava Lory!

    RispondiElimina
  9. Una tartelletta a meeeee pleaseeee! Sono i soldi che mi stuzzicano di più! Buonissime e bravissima tu!

    RispondiElimina
  10. Ciao, sono una nuova follower del blog.
    sembrano veramente buonissime queste tartellette, complimenti.
    Se ti va passa da me anche per un semplice saluto.
    Buon pomeriggio
    Ale

    RispondiElimina
  11. Mi piace osare con le erbe aromatiche nei dolci e le tue tartellette con questa confettura al basilico devono essere un incanto. Un abbraccio tesoro, buona serata

    RispondiElimina
  12. Questa non l'ho ancora provata, settimana prossima sono in uscita con quella fragole e menta che io adoro. Anche la tua ricetta è molto invitante d'altronde i prodotti Rigoni ispirano

    RispondiElimina
  13. Che buono il liquore amaretto. Mi è sempre piaciuto nei dolci. Delle tartellette deliziose.

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari