Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Insolita crostata con pesche nocciole e ribes nero

Benvenuto settembre!

Mese da me amatissimo, per i suoi colori, le sue gradevoli temperature ed i suoi frutti. 

Certo quest'anno sarà diverso... tante incognite, la prima l'inizio della scuola.

Cerco di essere fiduciosa e spero tanto vada tutto bene! 

Ma una fettina di crostata che strizza l'occhio alla stagione autunnale, ve la posso offrire?

INGREDIENTI per la frolla:

  • 280 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • i semini di una bacca di vaniglia
INGREDIENTI per la farcia:

Prepariamo la frolla.
Con l'aiuto di un robot da cucina, impastiamo velocemente tutti gli ingredienti, spostiamo su una spianatoia leggermente infarinata, modelliamo un panetto, lo avvolgiamo in pellicola e lo poniamo in frigo per almeno 2 ore.
Stendiamo la pasta ad uno spessore di 2-3 mm, foderiamo uno stampo rettangolare 13x35 imburrato e infarinato, rifiliamo i bordi aiutandoci con un mattarello e bucherelliamo il fondo.
Prepariamo la farcia.
Montiamo il burro morbido con lo zucchero, il tuorlo, poi la farina e di seguito le nocciole ridotte in farina.
Amalgamiamo con delicatezza l'albume montato a neve.
Riprendiamo la tortiera, copriamo il fondo con Fiordifrutta al ribes nero Rigoni di Asiago.
Versiamo la farcia e livelliamo.
Inseriamo nell'impasto due pesche tagliate a fettine.
Inforniamo la crostata a 180° per 40 minuti, poi copriamo la superficie con un foglio di alluminio e proseguiamo ancora per 8 minuti.
Sforniamo, lasciamo raffreddare, sformiamo la crostata e spolveriamo con lo zucchero a velo.
Ottima fredda.


A presto!

Commenti

  1. E' un pò tardi, ma la prendo volentieri, grazie ;)
    Una crostata favolosa!

    RispondiElimina
  2. Se ne è avanzata una fettina (ma dubito perché sembra irresistibile), io la accetto più che volentieri! :-D
    Sembra deliziosa!
    Hai proprio ragione: questo mese si apre con tante incognite e sarà sicuramente diverso dagli altri. A me mancheranno le sagre che ogni anno coloravano, profumavano ed animavano i paesini qui attorno e che quest'anno sono state cancellate :-(.
    Verranno tempi migliori!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sei super brava! Una delle mie cuoche e pasticcere preferite 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita che complimento!!!!! Grazie di cuore, condivido lo stesso pensiero!
      Un bacio grande grande, buona serata!

      Elimina
  4. Una crostata insolita ma buonissima

    RispondiElimina
  5. Questa crostata profuma già di autunno...una fettina me la papperei proprio volentieri :-P
    BUona domenica cara <3

    RispondiElimina
  6. Un'abbinamento molto goloso!!!

    RispondiElimina
  7. Ma che bontà, questa crostata è proprio una meraviglia!

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari