Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Occhi di bue

Ho un ricordo nitido e felice legato alla mia infanzia, mi rivedo piccolina ben stretta alla mia mamma davanti al bancone della panetteria. 

Se chiudo gli occhi mi tornano perfettamente alla mente tutte le sensazioni ed i profumi.

Si acquistava il pane ed anche di quello ne ricordo forma e gusto e poi ogni tanto potevo scegliere un dolce per la merenda che per me era quasi sempre un occhio di bue con la confettura all'albicocca, oppure un panino dolce con l'uvetta o una golosissima fiamma al cioccolato... certo posso trovarli anche adesso, ma non hanno lo stesso valore.

Per assecondare ricordi e voglie qualche giorno fa ho preparato gli occhi di bue, farciti però con una profumatissima Fiordifrutta Sambuco e fiori di sambuco Rigoni di Asiago

Buonissima, biologica, naturale preparata 100% da frutta con il suo gusto buono delicato ed avvolgente. 

Documentandomi ho poi scoperto che le bacche sono ricche di minerali e di vitamina A, mentre i fiori sono conosciuti per le proprietà depurative. Davvero speciale.

Mi piacerebbe offrirveli... con un abbraccio!

INGREDIENTI:

Raccogliete in una ciotola le farine, lo zucchero a velo, i semini di una bacca di vaniglia e la scorza grattugiata del limone.
Mescolate poi unite il burro morbido a pezzetti.
Cominciate ad impastare unendo anche i tuorli.
Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo per qualche ora.
Trascorso il riposo in frigo, con il mattarello stendete la frolla e con il tagliapasta infarinato, incidete i biscotti.
Rimpastate gli sfridi e ripetete l'operazione.
Incidete la metà dei biscotti anche al centro con il tagliapasta tondo più piccolo.
Pennellate i biscotti con il buco con l'albume d'uovo e cospargete la superficie con la granella di zucchero.
Cuocete i biscotti in forno statico a 180° per 10-12 minuti ( forno preriscaldato).
A cottura avvenuta, sfornateli e lasciateli raffreddare.
Farcite i biscotti con Fiordifrutta Sambuco e fiori di sambuco e accoppiateli.
Serviteli.
Conservate i biscotti farciti in frigorifero raccolti in una scatola. 

A presto!

Commenti

  1. Da noi si chiamano melichini, ma i dolci ricordi d'infanzia che portano alla nostra memoria questi dolci sono gli stessi.

    RispondiElimina
  2. Fa-vo-lo-si! I biscotti sono deliziosi e il tuo ricordo molto emozionante ^_^
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Deliziosi! Sei bravissima!

    RispondiElimina
  4. adoro questi biscottini!!! Un abbraccio💖

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoravo quelli alla confettura di albicocca, erano la mia scelta preferita ^_^ Golosissima anche questa versione, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Volevo stare lontana ancora 15 giorni da blog e tutto il resto, ma sono a Roma già da 1settimana e non ho resistito!!!! Che belli questi biscottini, sono molto golosi anche!! Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  7. Ricordi bellissimi, e altrettanto meravigliosi i tuoi occhi di bue che devono essere irresistibili,brava Lory, buona serata.

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari