Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Orecchiette con le cime di rapa

Orecchiette con le cime di rapa, 

semplice bontà di stagione, io le preparo così!

Buon pranzo!

INGREDIENTI per le orecchiette:

  • 300 g di semola di grano duro rimacinata
  • 130/150 g circa di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
INGREDIENTI per il condimento:
  • 800 g di cime di rapa
  • 4 filetti di acciughe sott'olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • peperoncino

Preparate le orecchiette. 
Disponete la farina su una spianatoia con un pizzico di sale e impastate incorporando poco per volta dell'acqua tiepida, tanta quanta ne occorre per ottenere un impasto liscio.
Staccate un pezzetto di pasta e con esso formate un cilindretto spesso 1 cm.
Tenete coperta la restante pasta con un canovaccio.
Dai cilindri di pasta, tagliate dei pezzetti di 1 cm.
Strisciate ogni pezzetto con la punta di un coltello strofinando sulla spianatoia.
Con il dito indice, rivoltate all'indietro ogni pezzetto di pasta ricavando così le orecchiette.
Disponetele distanziate su un vassoio e lasciatele asciugare per una ventina di minuti.
Mondate le cime di rapa e lavatele.
In una capiente pentola, portate a ebollizione l'acqua, salatela. Lessate per 5 minuti le cime di rapa.
Nel frattempo, in un tegame versate un filo d'olio extravergine di oliva, aggiungete uno spicchio di aglio, peperoncino q.b. ed i filetti di acciuga.
Fate sciogliere i filetti di acciuga mescolando con un cucchiaio di legno, eliminate l'aglio e spegnete il fuoco.
Nella pentola in cui stanno cuocendo le cime di rapa, aggiungete ora le orecchiette, mescolate e portate a cottura la pasta.
A cottura ultimata, con una schiumarola spostate le cime e le orecchiette nel tegame con il soffritto.
Mescolate con cura, saltate brevemente a fuoco vivace, aggiustate di sale e servite.


A presto!

Commenti

  1. Che buone!!! Un piatto della tradizione corroborante e che dà tanto appagamento. Che bei colori: il verde vivace delle cime di rapa sta benissimo accostato a quel bel rosso scuro del peperoncino. Quella su cui poggia il piccolo tegame è una maiolica? In ogni caso è incantevole ed adeguata al piatto :-).
    Un grande abbraccio e tanti auguri di buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, adoro i piatti della tradizione, quelli semplici e che profumano di casa e famiglia!
      Il tegame poggia su una maiolica siciliana che io uso come sottopentola!
      Un bacio grande, buon fine settimana!

      Elimina
  2. che brava! complimenti per il piatto super invitante!!baci

    RispondiElimina
  3. Non puoi nemmeno immaginare quanto ami orecchiette e broccoli proprio per mancanza di cime di rapa che ho trasformato i 2kg e mezzo di orecchiette ( per 4 persone ahahahah perché mio figlio vive fuori )
    In orecchiette al tegamino, orecchiette zucchine e speck orecchiette con patate e orecchiette e fagioli ahahhahha una maniaca seriale
    Ma questi sono il numero 1
    A presto Veronica
    https://www.essenzadelgusto.com

    RispondiElimina
  4. Adoro questo piatto, anche io lo preparo, ed il tuo sembra davvero buonissimo,complimenti cara,un bacione.

    RispondiElimina
  5. Ma la perfezione di questa pasta??? Fantastica sia nel sapore che nella sostanza! Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Che bel piatto, molto invitante e le orecchiette che non ho mai fatto mi ispirano molto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che fame! Un piatto che adoro. Le orecchiette sono perfette :)

    RispondiElimina
  8. Adoro questo piatto dir se perché in vacanza in Puglia per 8 anni di seguito mangiati tanti. Ce anche i...recchioni grandi o strascinati che fanno sua in Puglia che Basilicata sempre con cime di rapa. Scusami o compro secche o in pastificio ma io non mi cimento sono negata per fare pasta fresca. Buona serata bacioni.

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari