Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Dolce d'Amalfi


Finirà anche la notte più buia
e sorgerà il sole.
Victor Hugo

In questi momenti difficili, in cui la vita ci mette a dura prova,
affrontiamo la sfida con coraggio!
Vi lascio con un dolce d'autore delicatissimo, tratto dal libro "Dolci del sole" di Salvatore De Riso. 

INGREDIENTI:
  • 160 g di zucchero a velo
  • 130 g di burro morbido
  • 100 g di uova intere a temperatura ambiente (2)
  • 100 g di latte fresco intero a temperatura ambiente
  • 100 g di mandorle 
  • 80 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 2 limoni 
  • 1 baccello di vaniglia
  • 60 g di scorza di limone candita
  • 5 g di lievito in polvere
  • 2 g di sale

Con le fruste elettriche, in una ciotola capiente, montate a crema il burro con lo zucchero per circa 5 minuti.
Unite la scorza grattugiata dei limoni, il sale, la polpa di vaniglia e la scorza di limone candita finemente tritata.
Poi incorporate le uova, una per volta, emulsionando con le fruste elettriche a velocità bassa.
A parte, setacciate la farina con la fecola, il lievito e poi aggiungete le mandorle dopo averle ridotte quasi in polvere nel mixer.
Al composto preparato, amalgamate, poco a poco il latte, alternandolo alla miscela di farine, lievito e mandorle.
Versate l'impasto in uno stampo sferico di 18 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato con farina di mais.
Infornate e cuocete a 160° per circa 60 minuti, poi lasciate raffreddare, ma sformate la torta su un piatto di portata quando è ancora tiepida.
Poco prima di servire, spolveratene la superficie con zucchero a velo.

Il consiglio di Salvatore
Per evitare che lo stampo si inclini durante la cottura, vi consiglio di creare con della carta stagnola una ciambella, di sistemarla in una teglia e di posizionarvi al centro lo stampo.
Inoltre, per un risultato ottimale, ricordatevi che tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

A presto!!!

Commenti

  1. bellissimo dolce!! stai facendo cose spettacolari ultimamente ;) commento poco ma ti tengo d'occhio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeee!!!! Vado a periodi... questo è produttivo :)
      Un bacione e ancora grazie!!!!

      Elimina
  2. Mandorle e limoni....un'esplosione di profumi e di sapori! Dolce interessantissimo!

    RispondiElimina
  3. Che delizia, contiene tutti ingredienti che adoro! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Chissà che profumo delizioso. Come si può resistere a mandorle e limoni?

    RispondiElimina
  5. Questo dolce deve essere delizioso, mandorle e limoni un matrimonio sempre ben riuscito! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  6. Che profumino questa torta con le mandorle, adoro!!!!!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo, è identico a quello del grande pasticcere, io l'ho provato!!!! Baci

    RispondiElimina
  8. adoro l'aroma del limone e degli agrumi in genere. dev'essere davvero favoloso dolce :) un bacione tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  9. La fetta per te...il resto per me...grazie!!

    Ogni giorno nuovo è una nuova opportunità, per essere felici.
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  10. E' un dolce di cui ignoravo l'esistenza...Dev'essere profumatissimo e squisito!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  11. Un dolce stupendo, perfetto! Immagino il profumo ^_^
    Bravissima!
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. È davvero una meraviglia questo dolce forse assomiglia un pochino alla caprese? Prendo nota e primo poi la farò

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia!
    Non ci crederai... sarà una coincidenza, ma ho acquistato lo stesso libro proprio oggi. :)
    Ti abbraccio carissima Lory, sempre più brava!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Una gran bella e buona preparazione

    RispondiElimina
  15. ..e si una fetta di questo e per qualche istante il mondo si ferma!

    RispondiElimina
  16. Profumatissimo e supergoloso il tuo dolce Amalfi , segno subito la ricetta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  17. Splendida realizzazione, sembra di sentire il profumo. Foto stupende che rendono l'idea della bontà. Da replicare immediatamente. Da oggi ti seguo con attenzione.
    Ciao Marco.

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari