Mi trovate anche su...

facebook instagram pinterest bloglovin

Crostata morbida di fragole e crema pasticcera

Ogni stagione ha i suoi colori e sapori 🍓 

I piatti salati primaverili sono un tripudio di tenere verdurine ed erbe aromatiche... che adoro. 

I dolci invece diventano soffici, coloratissimi, ricchi di frutta... per questo ancor più buoni e fragranti.

Sabato per dare il benvenuto al mese di Maggio ho preparato questa crostata morbida con tante fragole e crema pasticcera, un classico intramontabile.

Io la preparo così...

Grazie Michela Gullini per la ricetta della frolla morbida... non la lascerò più!

INGREDIENTI per la base (di Michela Gullini):

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 125 g di yogurt intero alla banana
  • 1 bustina di lievito per Pan di Spagna
  • 3 uova
  • un pizzico di sale 
  • la punta di un cucchiaino di essenza di vaniglia

INGREDIENTI per la crema pasticcera:
  • 500 g di latte
  • la scorza di un limone bio
  • 160 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 70 g di farina
INGREDIENTI per guarnire la torta:
  • fragole dolci e mature ma sode
  • qualche mirtillo
  • foglioline di menta fresca
  • qualche cucchiaio di liquore amaretto
  • gelatina spray per lucidare

Preparate la base.
Imburrate e infarinate una tortiera da 30 cm di diametro.
Setacciate la farina con il lievito.
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, a parte lavorate i tuorli con lo zucchero  e l'essenza di vaniglia per circa 15 minuti.
Con una spatola, incorporate lo yogurt alla banana, alternando con la farina. 
Aggiungete infine gli albumi, facendo attenzione a non smontarli.
Versate il composto nella tortiera, livellate e infornate a 180° per 20 minuti circa.
Lasciate raffreddare la base.

Preparate la crema pasticcera.
Portate a ebollizione il latte con la scorza del limone e metà dello zucchero.
Lavorate i tuorli a parte con lo zucchero restante, quindi unite la farina setacciata. 
Aggiungete alle uova il composto al latte filtrato per eliminare la scorza di limone, sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi e cuocete qualche minuto a fuoco dolce mescolando anche con un cucchiaio di legno.
Lasciate raffreddare.

Componete la torta.
Prendete la base, posizionatela su un piatto da portata.
A piacere potete bagnare il fondo con qualche cucchiaio di liquore Amaretto ( senza esagerare).
Versate la crema pasticcera e livellatela. Tagliate le fragole e disponetele sulla torta, formando dei cerchi, decorate con le foglioline di menta ben lavate ed asciugate e con qualche mirtillo.
Per evitare che la frutta scurisca, velatela vaporizzando con della gelatina spray.
Mettete in frigo qualche ora.
Servite.



A presto!





Commenti

  1. Bellissima e tanto golosa! Buona settimana💖

    RispondiElimina
  2. la crostata con crema e fragole è un classico che non passerà mai di moda perchè è buonissima, fresca e gustosa. E' perfetta per queste giornate freschine ma piene di sole

    RispondiElimina
  3. Eccotela qui, è meravigliosa con tutte quelle fragole! Io mai fatta un crostata morbida.. che aspetto boh!!!un bacio e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  4. Davvero interessante la base senza aggiunta di grassi la tua torta è una meraviglia ma tu hai le mani fatate

    RispondiElimina
  5. Ha un aspetto talmente delizioso che mi è venuta l'acquolina!

    RispondiElimina
  6. potrei svenire per una fetta di questa torta mi sa che me la mangerei tutta Hahaha Ti mando un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che tripudio di golosità e morbidezza. Un profumo inebriante di primavera con quelle fragole così succose. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Bellissima crostata, adoro le fragole, Baci.

    RispondiElimina

Posta un commento

INSTAGRAM

Post più popolari